Posts Tagged ‘papa francesco’

Preghiamo per l’Ucraina invasa. Stiamo morendo dentro. In questi giorni e da una vita.

domenica, marzo 6th, 2022

Da giornalista che da 40 anni svolge la sua professione con rispetto della libertà altrui, informando nel modo più documentato possibile, ho sempre cercato di non lasciarmi prendere dalle emozioni, perchè, come mi disse il mio primo direttore di giornale “un vero giornalista deve solo informare. In modo corretto, serio, senza lasciarsi influenzare dalle proprie idee personali, politiche; oppure cercare di influenzare via le sue convinzioni i lettori.”

Anche Papa Francesco prega per la pace, contro questa terribile guerra di potere, affinchè si ponga un’immediata fine a tanto dolore. Foto Hans Linsen.

(altro…)

Festival di Sanremo. Massimo Ranieri e Irama i veri vincitori! Bocciati e promossi. Inopportuni i saluti a Zia Mara.

giovedì, febbraio 10th, 2022

Ogni anno commento il Festival di Sanremo quando è terminato e non se ne parla più in televisione, sui social e le varie testate giornalistiche. Anche quest’anno eccomi ad annunciare e sottolineare dati da record: se si conta che la prima serata è stata vista da 10,9 milioni di telespettatori, con uno share del 54,7%, la seconda da 11 milioni (55,8% di share) e via…in salita: la quarta da 11,4 milioni con uno share del 60, 5%. Non si assisteva ad un successo simile dal 1995. La finale ha raggiunto cifre che non si “vedevano” dal 2020 per una finale di Sanremo, secondo il sito Davide Maggio: 13, 14 milioni di telespettatori ed uno share del 64,9%.

Festival di Sanremo 2022. Un successo per Amadeus.

(altro…)

La cultura della pace, cura, solidarietà e della memoria, fra passato, presente e per il futuro. Due ambasciatori italiani di pace, Luca Attanasio e Giorgio Novello.

domenica, ottobre 10th, 2021

Luca Attanasio, Ambasciatore nella Repubblica Democratica del Congo, ucciso lo scorso febbraio in un agguato presso il villaggio di Kibumba. Sua moglie Zakia Seddiki ha partecipato, in data odierna, alla “marcia Perugia Assisi”, che si tiene da 60 anni.

Oggi,10 ottobre 2021,si è svolta la sessantesima marcia per la pace e fraternità “Perugia Assisi”, a cui ha aderito, fra i tanti, anche Zakia Seddiki, moglie del compianto Ambasciatore Luca Attanasio, assassinato in Congo il 22 febbraio scorso. Un uomo speciale, un uomo di pace. Oltre ai rappresentanti dell’Università degli Studi di Padova, sempre in prima fila per eventi di rilievo, medici ed infermieri, per sottolineare, con Papa Francesco, “l’importanza di un altro bene prezioso per il benessere e sopravvivenza dell’umanità: quello della cura e delle cure sanitarie di cui tutti hanno diritto ad usufruire.”

Den Haag. Al centro l’ambasciatore italiano nei Paesi Bassi Giorgio Novello, presso la Libera Sinagoga dell’Aja, durante la consegna dell’onorificenza postuma “Giusto fra le nazioni” (“Yad Vashem”) a Pacifico Marchesini, che nel 1942 aiutò due famiglie di ebrei a fuggire dallo sterminio nazista. A ritirarlo il figlio Bino Marchesini, visibilmente fiero e commosso.

(altro…)

La lotta contro l’usura. Intervista all’avvocato Angela Franchini. L’usura bancaria. Come tutelarsi. Il gioco d’azzardo nelle mani degli strozzini.

sabato, agosto 1st, 2020

L’avvocato Angela Franchini, da anni in prima fila contro l’usura, presidente dell’associazione Sviluppo e Legalità di Matera.

L’usuraio è colui che si approfitta dell’impellente stato di necessità di altre persone. Lucra sulle loro disgrazie, fragilità, malattie (per esempio quando occorre denaro per pagare cure costose per i loro familiari), fallimenti di attività commerciali, ludopatia, debiti con le banche oppure banche che non concedono prestiti, come sta accadendo attualmente a causa della terribile pandemia da Coronavirus.

(altro…)

Ciao, Mamma Jolanda, buon viaggio!

mercoledì, dicembre 11th, 2019

Cellino San Marco (Puglia) Super Mamma e super Nonna Jolanda Carrisi ci starà mandando di sicuro pure lei un saluto, dal cielo dove si trova ora. Si è spenta il 10 dicembre 2019. Il 1 gennaio 2020 avrebbe compiuto 97 anni. Foto di Maria Cristina Giongo

Cari Lettori,

non posso tralasciare di mandare un ultimo saluto ad una piccola, speciale donna, che ha concluso il suo cammino su questa terra, diretta ora verso il cielo; Jolanda Carrisi.

E’appena terminato il suo funerale, a Cellino San Marco. A nome dei redattori del Cofanetto magico e dei nostri collaboratori desideriamo far giungere ad Albano, a suo fratello Franco Carrisi, agli adorati nipoti e bisnipoti, le nostre condoglianze; stringendoci con tanto affetto intorno a tutta la famiglia e ai loro più cari amici.

Cellino San Marco (Puglia) Mamma Jolanda Carrisi ed io, insieme, con l’affetto di sempre. Foto Hans Linsen

(altro…)

Editoriale di dicembre. Buon Natale! Con tanto amore!

sabato, dicembre 1st, 2018

I nostri bravissimi redattori e collaboratori del Cofanetto magico vi augurano un felicissimo Natale!

Cari Cofanetti magici, amici lettori,

si sta avvicinando la ricorrenza che amo di più. Quella del Natale, della nascita di un piccolo bimbo, che cambiò la storia e le speranze dell’umanità. Questo bambino si chiamava, si chiama Gesù. Gesù non ha fatto altro che provare a portare l’amore su questa terra bellissima che però l’uomo ha cercato e cerca in ogni modo di rovinare.

(altro…)

Un fiore per te, Mariagiovanna Elmi! Il più bel sorriso della televisione italiana ed un libro, BELLEZZA. A cavallo con Silvester Stallone, a cena con Tony Curtis, all’isola dei famosi con Albano Carrisi. Gabriele, il marito di cui è tanto innamorata.

sabato, settembre 1st, 2018

Mariagiovanna Elmi. Fra i tanti suoi successi, nel 1977 ci fu anche la conduzione del Festival di Sanremo con Mike Bongiorno.

Questo mese la rubrica “Un fiore per te”, dedicata a personaggi noti che meritano un omaggio virtuale ha come protagonista Mariagiovanna Elmi, giornalista, mitica presentatrice della televisione italiana e del gruppo delle “signorine buonasera”, con cui è cresciuta una generazione di italiani, perdutamente innamorati di lei. Ve la ricorderete sicuramente: bionda, bellissima, con un sorriso dolce e splendente. La famosa “la fatina della tv”. Ha presentato parecchi programmi, fra cui Sereno Variabile, inciso dei dischi di musica per bambini, condotto ben due festival di Sanremo, nel 1977 e nel 1978. Nel 2005 ha accettato anche la sfida di naufraga all’Isola dei famosi, nella terza edizione dove c’erano anche il cantante Albano Carrisi e la figlia Romina Junior; fino a oggi l’edizione più vista di sempre, con una media del 35,25% di share.

Bellezza è il titolo del libro scritto da Mariagiovanna Elmi e Francesca Schenetti, con lei nella fotografia.

(altro…)

Albano Carrisi e Loredana Lecciso fra ricordi e verità.

domenica, aprile 22nd, 2018

Innanzitutto preciso che scrivo questo articolo in quanto è per il Cofanetto magico, non profit; significa che non ha introiti pubblicitari, nato con lo scopo di diffondere notizie vere, emozioni sincere, intervistare personaggi che hanno… veramente qualcosa da dire; come è stato nel caso di Roberto Vecchioni, Lino Banfi, Francesco Baccini e direttori di giornale, fra cui Umberto Brindani (settimanale OGGI), Eliana Liotta, ai tempi della mia intervista rispettivamente direttrici di Ok la salute e di Novella 2000, Francesco Giorgino (Rai uno), oltre che Albano Carrisi.
Tutte queste interviste le potete leggere cliccando i loro nomi nel motore di ricerca del Cofanetto magico. Se invece avessi pubblicato su una delle testate nazionali con cui collaboro avrei ricevuto una retribuzione per il mio pezzo. Ma io mi rifiuto di prendere anche un centesimo…quando parlo di amici. L’amicizia non ha prezzo, nel senso che non ha un prezzo economico. E’ un bene prezioso fine a se stesso.

Una bella foto di Albano Carrisi in Olanda, a Scheveningen: sulla sinistra, un suo caro amico dei tempi della gioventù Valentino Di Persio, che ringraziamo per aver diviso con noi del Cofanetto magico questa allegra immagine. Valentino Di Persio è uno dei nostri preziosi collaboratori del Cofanetto magico, scrittore di novelle e poesie. Nel mezzo il noto cantante olandese Lee Towers (72 anni), con la moglie Laura.

(altro…)

Abbiamo trovato questa ragazzina disabile in condizioni disperate, distesa per terra fra le sue feci, con piaghe da decubito infette e le dita dei piedi rosicchiate dai topi. Un fiore per te, Marion Voetman!

sabato, marzo 3rd, 2018

Marion Voetman, con la piccola Yaay, di cui ci ha raccontato la terribile storia, per fortuna a buon fine, come potete vedere nella foto!

Cari amici lettori,

come sapete abbiamo una rubrica che si chiama “raccontami una storia” e una dove ogni tanto consegniamo un fiore virtuale ad una personaggio della cultura o dello spettacolo ma anche e soprattutto a chi si distingue per opere di bontà e solidarietà umana. L’abbiamo offerto ad Asmae Dachan, una giornalista siriana che sta aiutando il suo popolo distrutto, al giornalista Francesco Giorgino, professore universitario e stimato conduttore RAI del TG1, a Papa Francesco (a nome della ProPetriSede, di cui faccio parte) a Toos Linsen che porta soccorsi in Transnistrie (in Moldavia), a Fra Fiorenzo Priuli, una persona meravigliosa che opera all’ospedale Saint Jean de Dieu a Tanguieta, alla frontiera del Togo, nel nord della Repubblica del Benin, in Africa; e speriamo di consegnarne ancora tanti altri. Cliccando i loro nomi nel motore di ricerca del Cofanetto magico troverete tutti gli articoli e le mie interviste che li riguardano.

Oggi lo doniamo virtualmente ad una donna speciale, Marion Voetman, olandese, che da alcuni anni abita in Italia ed è appena tornata dalla Repubblica del Gambia, uno stato dell’Africa occidentale. Il motivo lo leggerete qui sotto. Una storia e una donna splendida, da cui non possiamo che imparare, al di là della forte commozione che susciterà in tutte le anime altrettanto buone e sensibili. Preciso che qualsiasi offerta vorrete fare mi prendo la responsabilità di affermare che è in buone, ottime mani e arriverà sicuramente e direttamente sul posto alle persone a cui vorrete destinarla. Conosco Marion da parecchi anni (ho anche visitato il suo B&B a Corinaldo, nelle Marche) e sono pure stata…sua insegnante d’italiano. Potete fidarvi al 100%. Leggete la sua storia e vi assicuro che non la dimenticherete mai!

Maria Cristina Giongo

Giornalista
CHI SONO

Repubblica del Gambia ( uno Stato dell’Africa occidentale); un’altra bellissima immagine di Marion Voetman con i “suoi bambini”.

(altro…)

Buon Natale 2017 e felice anno nuovo 2018 dalla redazione del Cofanetto magico e da …Papa Francesco!

venerdì, dicembre 1st, 2017

Auguri di cuore dai nostro redattori collaboratori fissi che per anni hanno scritto per il Cofanetto magico con tanta dedizione ed affetto. Una piccola “armata Brancaleone,” sempre più unita a formare un gruppo di amici sinceri. Imma Paone, Pietro Pancamo, Marica Caramia, Valentino Di Persio, Hans Linsen, Maria Cristina Giongo, Mauro Almaviva.

Cari lettori amici del nostro Cofanetto magico,

eccoci arrivati a quello che considero il più bel mese dell’anno per quanto riguarda le festività: il Natale. Seguito dal Capodanno. Il Natale rappresenta la nascita e la speranza che il mondo venga benedetto dal perenne ricordo di quel Gesù Bambino nella culla di paglia che venne alla luce per diffondere bene e pace fra gli uomini. Con lo sguardo rivolto alla stella cometa che dovrebbe sempre guidarci in un percorso di luce. Avviandoci pian piano verso la fine dell’anno vecchio che lascia spazio a quello entrante; ricco di nuove energie, speranze, sogni, progetti.

Papa Francesco nel momento in cui mi consegna la Medaglia di bronzo in rappresentanza della ProPetri Sede Benelux.

(altro…)