Archive for gennaio, 2017

“I sogni del mattino” (una recensione di Pietro Pancamo)

venerdì, gennaio 27th, 2017

Copertina

Annalisa Macchia, I sogni del mattino, Ets,
Pisa, 2005

 

«Le mie vecchie ferite, adesso? Chiarifi(ci)catrici», puntualizzava e mio nonno, lo posso garantire, non era certo uno che parlasse per refusi o strafalcioni. No, in realtà voleva semplicemente “inculcarmi” o suggerirmi (così la penso) una verità banale e stupenda: che la sofferenza getta luce su ogni cosa e mistero. Perché? «Perché in sostanza», sottolineo io, «è la costante cosmogonica dell’universo, l’anima di tutto.

(altro…)

Intervista a Margherita Guzzi Vincenti. La mia passione per la scherma e la mia esperienza negli USA.

mercoledì, gennaio 18th, 2017

 photo 001_zpsjuwvgpld.jpg

Margherita Guzzi Vincenti in una bellissima posa artistica-schermistica. Copyright: Margherita Guzzi Vincenti (link alla pagina di facebook)

Margherita Guzzi Vincenti nasce a Milano nel 1990. Seguendo una tradizione di famiglia, inizia a tirare di scherma all’età di sette anni e, nella nazionale italiana Under 20, ottiene numerosi risultati, tra cui 3 vittorie e 7 podi totali nella Coppa del Mondo di categoria. Dal 2010 si trasferisce negli USA poiché le viene conferita una borsa di studio per meriti sportivi. Entra così a studiare Pre-Medicina alla Pennsylvania State University dove consegue il baccalaureato nel 2013. Nel frattempo, continua a coltivare la sua passione per la scherma diventando capitana della squadra universitaria e partecipando con successo al campionato collegiale. Raggiunge importanti risultati anche nell’ambito del circuito senior americano, tra cui il titolo nazionale nel 2014, numerosi podi e finali. Lo scorso 27 agosto 2016 a Washington si è sposata con l’americano Robert.

 photo 002_zpseoozp6cu.jpg

Margherita Guzzi Vincenti con la mascotte della
Pennsylvania State University

(altro…)

La posta del cuore dei nostri amici animali di Imma Paone

giovedì, gennaio 12th, 2017

Buonasera dottoressa Imma,
ho un serio problema a cui vorrei presto trovare una soluzione.
Ho un gatto di soli due anni, Piero, un bellissimo comune europeo che qualche giorno fa ho dovuto con urgenza portare in una clinica pronto soccorso perchè non riusciva più ad urinare.

....

(altro…)

Immortal – La Giustiziera. Settimo episodio

domenica, gennaio 8th, 2017

 photo big_zpsv0j1lsaq.jpg

Dopo bigliettini enigmatici, messaggi criptati, roventi telefonate, Francesco e Giana, la fantomatica Immortal, decidono di incontrarsi a Roma. All’appuntamento non poteva mancare Monica che, saputo dell’incontro e per timore che potesse accadere qualcosa cui non c’entrasse pure lei, s’era precipitata immediatamente nella capitale.
L’incontro è propedeutico ad un’intesa di collaborazione per smascherare l’autore dell’assassinio di Gemma, la sorella minore di Giana.
Buona lettura!

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

Intervista ad Ermanno Capelli. Il mio ultimo libro non è scioccante ma provocante. Contro il bullismo e il femminicidio. Gli omosessuali e le lesbiche sono anime pure.

martedì, gennaio 3rd, 2017

 photo 001_zps0digsge7.jpg

Ermanno Capelli, scrittore e paroliere.

Ermanno Capelli è nato a Torino, 70 anni fa. Scrivere è sempre stata la sua passione, forse la sua ragione di vita, di comunicazione con il mondo esterno ed interiore. Ha cominciato scrivendo testi per molti cantanti importanti; Mina, Camaleonti, Mino Reitano, Dik Dik, Matia Bazar. Poi è passato ai libri. Libri forti, non di facile lettura, spesso a sfondo erotico, con un suo stile particolare che piace o non piace. Le “ sfumature” non esistono; probabilmente perchè lui stesso non ama le vie di mezzo.
Se deve usare la parola “cazzo”, usa la parola cazzo. Senza eufemismi. Mi scuso per l’esempio ma rende l’idea.

 photo 002_zpsduruorom.jpg

(altro…)

Editoriale gennaio 2017. Buon anno!

domenica, gennaio 1st, 2017

 photo 001_zpsy1rsmdum.jpg

Cari cofanetti magici, lettori, collaboratori, CARI TUTTI!

BUON ANNO! Vi auguro per i prossimi mesi tanta, tanta salute, serenità, affetti sinceri, amicizia, amore, soddisfazioni nel lavoro e personali.
E poi anche qualcuno da sostenere, aiutare, a cui voler bene.
Una volta una lettrice mi scrisse: “ io sono sola, ho sempre accudito mia madre e lei era lo scopo della mia vita. Non ho un marito, figli, pochi amici, solo due gatti”.

 photo 002_zpshluqwn1x.jpg

(altro…)