Posts Tagged ‘amore’

Editoriale di maggio. I veri amici sono preziosi. Saperli riconoscere e mantenere. Allontanate gli invidiosi, sono distruttivi!

lunedì, maggio 1st, 2017

Cari Cofanetti magici,
Ricordate il proverbio, “passata la festa gabbato lo santo”, rivolto a coloro che dopo aver ottenuto un piacere si dimenticano presto del bene ricevuto? Sta a dire che, finita la festa, ci si scorda subito del Santo. Viene messa in evidenza la mancanza di riconoscenza di coloro che si mostrano affettuosi e gentili (spesso eccessivamente) quando hanno avuto il favore o l’amicizia in cui speravano (perchè a loro utile!); poi si disinteressano della persona che li ha aiutati e l’abbandonano.

Un’immagine della generosa gru mentre leva un osso dalla gola del lupo, che lo faceva tanto soffrire.

(altro…)

Sanremo 2017. Vincitori e vinti. Albano sconfitto dalla potenza del web. I testi più belli di Fiorella Mannoia e Gigi D’Alessio. Una dolce…esclusiva per voi!

domenica, febbraio 12th, 2017

Il vincitore del Festival di Sanremo 2017, Francesco Gabbani. La sua canzone, “Occidentali’s Karma” è da giorni un “tormentone” sul web.

Su Sanremo in questi ultimi giorni si è scritto e visto di tutto. Ora che è terminato ci rendiamo conto di esserne stati travolti come per il gioco compulsivo. Corri a vedere la Vita in diretta, collegati al web, segui i commenti dei tuoi amici virtuali su facebook. Ma ora basta! Non scriverei questo pezzo se non fosse che Il Cofanetto ha dedicato ogni anno uno spazio a questo festival della musica italiana. L’unico che ancora regge, dopo 67 anni, fra alti e bassi.

Ricordiamo che è nato come un tempio della musica popolare e della bella musica; infatti ne sono usciti artisti eccellenti, da Celentano, ad Albano, Vasco Rossi, Toto Cutugno, Zucchero, Eros Ramazzotti, Laura Pausini, conosciuti poi in tutto il mondo. Ce ne sono stati tanti altri ma mi fermo qui, solo per dire che non potevo esimermi dal commentarlo, anche quest’anno.

I due conduttori del Festival di Sanremo 2017. Maria De Filippi e Carlo Conti, colti entrambi in un momento di alto concentramento. Una conduzione veloce, essenziale e quindi professionale, oltre che garbata.

(altro…)

Alle tenute Albano Carrisi la strada del benessere. Buon San Valentino! Buon festival di Sanremo 2017.

venerdì, febbraio 3rd, 2017

Centro benessere The Life Spa. La vista sulla piscina delle Tenute Albano Carrisi, a Cellino San Marco (in Puglia). 2 gennaio 2017. Un angolo di luce, benessere e di riflessione, avvolti dal silenzio, con la pace nell’anima. Foto e Copyright: Hans Linsen. In questa Spa vengono clienti da tutto il mondo: Olanda, Germania, Russia, Stati Uniti d’America.

Oggi voglio parlarvi di un centro benessere speciale che fa parte del grande complesso alberghiero e di ristoro noto come Tenute Albano Carrisi. Ogni angolo di questo splendido resort è stato ideato e spesso costruito, pietra su pietra, anno dopo anno, insieme allo stesso cantautore. Niente è stato lasciato al caso, nemmeno i nomi delle varie “piazzette gioiello” dove si trovano gli appartamenti degli ospiti: piazza della Felicità, Piazza San Marco…. Ristorante Don Carmelo. E poi le vigne, gli ulivi, la natura che là è sempre rigogliosa, in ogni momento dell’anno. Puoi passeggiare nel silenzio più totale, leggere un libro seduto su una panchina davanti ad un laghetto dove sfilano in parata anatre ben pasciute, osservate da vicino e con amicizia da gattini deliziosi, spesso partoriti nell’incavo di un ulivo. Quando torni a casa dopo una vacanza trascorsa in questo magico posto, ti senti veramente rigenerato, fisicamente e mentalmente.

Rosa Fragnelli, direttrice manager del Centro benessere delle Tenute Albano Carrisi, The Life Spa, a Cellino San Marco, in Puglia.

(altro…)

Editoriale di febbraio

mercoledì, febbraio 1st, 2017

La natura è buona, Dio è buono. L’uomo a volte è tanto cattivo! San Valentino e l’amore: non smettiamo di sperare nel lieto fine! Anche quando non ci crediamo più.

Eindhoven (Paesi Bassi), 25 gennaio 2017. Foto Maria Cristina Giongo

Il mese scorso abbiamo vissuto con il gelo nel cuore. Ancora scosse di terremoto, ancora macerie, e poi il maltempo, un hotel, il resort Rigopiano, negli Abruzzi, sul versante pescarese del Gran Sasso, completamente seppellito sotto una montagna di neve e detriti. Senza contare il dramma di un autobus che si è incendiato provocando la morte di tanti ragazzi che tornavano da una vacanza invernale con la scuola. La fame, le guerre in alcuni Paesi del mondo, gli attentati terroristici…. E mi fermo qui.

Eindhoven (Olanda), fine gennaio 2017. Foto di Maria Cristina Giongo

(altro…)

Intervista ad Ermanno Capelli. Il mio ultimo libro non è scioccante ma provocante. Contro il bullismo e il femminicidio. Gli omosessuali e le lesbiche sono anime pure.

martedì, gennaio 3rd, 2017

Ermanno Capelli, scrittore e paroliere.

Ermanno Capelli è nato a Torino, 70 anni fa. Scrivere è sempre stata la sua passione, forse la sua ragione di vita, di comunicazione con il mondo esterno ed interiore. Ha cominciato scrivendo testi per molti cantanti importanti; Mina, Camaleonti, Mino Reitano, Dik Dik, Matia Bazar. Poi è passato ai libri. Libri forti, non di facile lettura, spesso a sfondo erotico, con un suo stile particolare che piace o non piace. Le “ sfumature” non esistono; probabilmente perchè lui stesso non ama le vie di mezzo.
Se deve usare la parola “cazzo”, usa la parola cazzo. Senza eufemismi. Mi scuso per l’esempio ma rende l’idea.

(altro…)

Editoriale gennaio 2017. Buon anno!

domenica, gennaio 1st, 2017

Cari cofanetti magici, lettori, collaboratori, CARI TUTTI!

BUON ANNO! Vi auguro per i prossimi mesi tanta, tanta salute, serenità, affetti sinceri, amicizia, amore, soddisfazioni nel lavoro e personali.
E poi anche qualcuno da sostenere, aiutare, a cui voler bene.
Una volta una lettrice mi scrisse: “ io sono sola, ho sempre accudito mia madre e lei era lo scopo della mia vita. Non ho un marito, figli, pochi amici, solo due gatti”.

(altro…)

Editoriale di settembre. La libreria dei sogni che si avverano.

giovedì, settembre 1st, 2016

Eindhoven, (Paesi Bassi) giugno 2016. Briciola immortalata mentre guarda fuori dalla finestra in atteggiamento “pensieroso”. Ma i cani possono pensare? Una cosa è certa: ogni essere vivente, ogni parte della natura ha un senso ed un motivo di esistere su questa terra. Foto di Maria Cristina Giongo.

Cari amici online, cofanetti magici,

le vacanze stanno finendo, per alcuni sono finite da un pezzo, altri le devono ancora fare. Settembre è un mese che mi piace molto. Non fa nè caldo nè freddo. La natura è al suo meglio, ci dona colori caldi e ci riscalda con la sua bellezza. I tramonti sono una gioia per gli occhi ed il cuore.

Eindhoven ( Paesi Bassi). L’albero è il simbolo dell’ amicizia; solido se ha radici forti, protettivo quando ti avvolge con i suo rami rigogliosi, offrendoti riparo. Foto Hans Linsen

(altro…)

Per ricominciare a sorridere! Editoriale di agosto: sesso non ti conosco. Attacchi di panico, ansia da prestazione sessuale.

lunedì, agosto 1st, 2016

Ho pensato molto se impostare questo mio editoriale sulle tragedie avvenute il mese scorso; l’incidente ferroviario accaduto in Puglia, il massacro di vite umane avvenuto a Nizza, e poi la Turchia…davanti ai nostri occhi solo immagini di morte, disperazione, orrore. Abbiamo pianto nel vederle, abbiamo imprecato, ci siamo posti mille domande sulla crudeltà umana. Ma proprio per questo ho deciso di non parlarne. Di donarvi un attimo di respiro, persino di risata. Perchè sento che ce n’è bisogno. Per andare avanti, per ricaricarci di coraggio e speranza.

L’anno passato avevo scritto un editoriale un po’ diverso: “agosto, moglie mia non ti conosco!” Questa volta vi avevo promesso di fare una considerazione sul sesso. Di sesso si parla sempre, come di amore. In quanto il legame fra questi due elementi esistenziali è profondo e importante.

Ma a che livello e sino a che punto? Comincio subito a sfatare un mito. E me ne assumo la responsabilità, considerato che dopo tanti anni di articoli ed inchieste (anche private) su questo tema ho capito una cosa: chi si vanta di fare l’amore anche tre volte al giorno è un bugiardo. A meno che intenda …tre volte alla settimana. Che già sarebbe un buon record!

La presentatrice televisiva Barbara D’Urso intenta nelle faccende domestiche quotidiane, in “abbigliamento da casa consono, semplice e comodo”. Pelare le patate non le piace, mentre caricare la lavatrice, per lei, è una vera gioia!

(altro…)

Intervista con lo scrittore Ettore Amato. Sette strategie per non soffrire del male d’amore.

lunedì, luglio 18th, 2016

Luigi Pirandello parlava del male di vivere, di quella sottile linea che unisce la normalità assoluta alla pazzia, fra cui si può collocare anche la sofferenza d’amore. Per parlare di questo argomento, l’amore, ho intervistato Ettore Amato. Ettore Amato ha 47 anni, è nato a Napoli e ha pubblicato un libro intitolato “L’amore non fa soffrire” (Uno editori). In esso sono contenute sette strategie, sette comportamenti da seguire per non ammalarsi d’amore.

Ettore Amato, autore di “ L’amore non fa soffrire”.

(altro…)

Editoriale di giugno. La morte del cigno. Basta con la caccia!

mercoledì, giugno 1st, 2016

La famosa ballerina russa Anna Pavlova, con un cigno, icona della bellezza,
che nel celebre balletto “La morte del cigno” rappresenta proprio la fine della bellezza e dell’amore su questa terra.

Cari lettori, cofanetti magici,

recentemente ho visto una sequenza (girata con il telefonino da una signora olandese) che mi ha scioccata. In un campo c’erano tre cigni, padre, mamma e figlio. Si stavano riposando, godendo il tepore dei primi raggi di sole. Ad un certo punto hanno avvertito la presenza di alcuni cacciatori e dei loro cani e si sono alzati in volo intuendo l’imminente pericolo. Ma non è bastato.

La straordinaria Anna Pavlova interpretò per prima, nel 1905, al teatro Mariinskij (a San Pietroburgo) una rappresentazione della “Morte del cigno”.

(altro…)