Posts Tagged ‘puglia’

Alle tenute Albano Carrisi la strada del benessere. Buon San Valentino! Buon festival di Sanremo 2017.

venerdì, febbraio 3rd, 2017

 photo 001_zpstdnu9b6d.jpg

Centro benessere The Life Spa. La vista sulla piscina delle Tenute Albano Carrisi, a Cellino San Marco (in Puglia). 2 gennaio 2017. Un angolo di luce, benessere e di riflessione, avvolti dal silenzio, con la pace nell’anima. Foto e Copyright: Hans Linsen. In questa Spa vengono clienti da tutto il mondo: Olanda, Germania, Russia, Stati Uniti d’America.

Oggi voglio parlarvi di un centro benessere speciale che fa parte del grande complesso alberghiero e di ristoro noto come Tenute Albano Carrisi. Ogni angolo di questo splendido resort è stato ideato e spesso costruito, pietra su pietra, anno dopo anno, insieme allo stesso cantautore. Niente è stato lasciato al caso, nemmeno i nomi delle varie “piazzette gioiello” dove si trovano gli appartamenti degli ospiti: piazza della Felicità, Piazza San Marco…. Ristorante Don Carmelo. E poi le vigne, gli ulivi, la natura che là è sempre rigogliosa, in ogni momento dell’anno. Puoi passeggiare nel silenzio più totale, leggere un libro seduto su una panchina davanti ad un laghetto dove sfilano in parata anatre ben pasciute, osservate da vicino e con amicizia da gattini deliziosi, spesso partoriti nell’incavo di un ulivo. Quando torni a casa dopo una vacanza trascorsa in questo magico posto, ti senti veramente rigenerato, fisicamente e mentalmente.

 photo 002_zps68qgxcdb.jpg

Rosa Fragnelli, direttrice manager del Centro benessere delle Tenute Albano Carrisi, The Life Spa, a Cellino San Marco, in Puglia.

(altro…)

Il primo Natale di Domenico Cilenti a Firenze. Pensando alla sua Puglia una ricetta per le prossime feste natalizie.

domenica, dicembre 18th, 2016

 photo 001_zps3udhjvez.jpg

Domenico Cilenti a Peschici, dove si trova il suo ristorante Porta di Basso.

Fuori tanta gente che passa, curiosa, mille botteghe, quasi una musica di sottofondo, siamo nel centro storico fiorentino; ma entrando lasci tutto, i rumori della strada si affievoliscono….. Noti subito un giardino d’inverno pieno di colori e profumi, un maestoso arancio nel centro di una corte, insolita e preziosa nel pieno centro della città.

 photo 002_zps796ic677.jpg

Peschici (Puglia). La vista mozzafiato che i clienti possono godere mentre mangiano al Ristorante Porta di Basso, “a cento metri a perpendicolo sul mare”. Foto di Maria Cristina Giongo

 photo 003_zps4t53wirq.jpg

Peschici: Porta di Basso. Ed ecco da dove potete ammirare la veduta della foto sopra! Un sogno!

(altro…)

Albano fa le cose in grande: non è stato colpito da uno ma da due infarti! “Ora sto meglio e voglio uscire dall’ospedale. Ognuno ha il suo percorso da compiere”.

domenica, dicembre 11th, 2016

 photo 001_zpshqyu8dve.jpg

Lui, Albano Carrisi, fa le cose in grande. Anche quando si ammala. Ma questa volta ha esagerato: un infarto non gli bastava. Addirittura due! Dopo una lunga operazione terminata a notte fonda, “seguita” da lui stesso passo per passo in quanto non attuata in anestesia generale, ha avuto ancora la forza di fare una delle sue solite battute ricche di ironia ed ottimismo, rivolgendosi ai medici.

 photo 002_zps9wtgpojd.jpg

Cellino San Marco (Puglia), estate 2016. Un caffè, la lettura dei quotidiani, il telefonino sempre incollato all’orecchio. Tutto in contemporanea!!!

(altro…)

Un fiore per te, Francesco Giorgino! E un bel libro come regalo di Natale.

sabato, dicembre 3rd, 2016

 photo 001_zpsrcdxihkl.jpg

Rami di castagno in fiore di Vincent van Gogh (1890).
Fondazione E.G. Bührle Collection (Zurigo).
Questo quadro porta fortuna. Infatti fu rubato alla fondazione nel 2008 ma poi ritrovato 9 giorni dopo, ” fortunatamente”, in un’auto parcheggiata proprio a Zurigo. E’stato realizzato nell’ultimo periodo della vita del grande pittore olandese, quando usava spesso colori forti e insieme a tenui (indaco, verde, rosa pastello, bianco). Indica la natura che si risveglia e prende vita attraverso i rami e le foglie di castagno.

Seconda puntata di “Un fiore per…” in cui segnalo persone che si sono meritate un fiore (virtuale) da parte di tutti noi per tanti e tanti motivi. Il mese scorso lo abbiamo donato ad Asmae Dachan, una donna musulmana, giornalista, che combatte contro coloro che con i loro crimini devastano la sua e loro religione; vincitrice del premio della giuria dei Giornalisti del Mediterraneo 2016, molto attiva negli aiuti alle popolazioni della Siria martoriate dalla guerra, soprattutto ai bimbi negli ospedali ed orfanotrofi.

 photo 002_zpslzzcpofg.jpg

Anche Francesco Giorgino ha vinto (nel 2013) il prestigioso Premio Caravella giornalisti del Mediterraneo, ad Otranto, in Puglia.

(altro…)

Consigli di moda. La mia camicetta preferita. Come posso rinnovarla per indossarla ancora?

domenica, settembre 18th, 2016

 photo 001_zpsw1mnut8l.jpg

Ognuno di noi ha un capo d’abbigliamento a cui è particolarmente legato, per vari motivi; o semplicemente perchè gli sta bene, gli piace. Non è detto che sia un abito particolarmente caro. Ma non vogliamo separarcene. Vorremmo indossarlo ancora una volta. Allora ecco un consiglio pratico ed economico per “riciclarlo”.

 photo 002_zpsbhrwvzwb.jpg

Cellino San Marco (Puglia). Estate 2016. Con il cantante Albano Carrisi e due suoi amici. Tenute Albano Carrisi. Foto Hans Linsen.

(altro…)

Matera. L’orgoglio di essere italiani.

domenica, ottobre 18th, 2015

 photo 001_zpsw6vh14kr.jpg

Matera (Basilicata). Foto Hans Linsen. 2015

Matera è una delle tante bellissime città italiane che sono il nostro orgoglio nazionale, riconosciuto in tutto il mondo. Dal 1993 è stata riconosciuta dall’UNESCO patrimonio dell’umanità; e il 17 ottobre 2014 , insieme alla città bulgara Plovdiv, capitale europea della cultura (prima città del meridione a ricevere questo riconoscimento). La sua imponente cattedrale, le tante chiese in stile romanico e le 150 chiese rupestri scavate nella roccia nella città e lungo le gravine del Parco della Murgia materana, oltre al panorama incantevole che ti viene incontro al tuo arrivo, sotto e sopra di te….la rendono veramente un gioiello di inestimabile valore.

 photo 002_zpsel3gmnhs.jpg

Matera (Basilicata) 2015. L’altopiano murgico. Sotto scorre il torrente Gravina di Matera. Foto Maria Cristina Giongo

(altro…)

Raffaella, Loredana e Amanda Lecciso. Volevamo trascorrere più tempo insieme, così ci è venuta un’idea…

giovedì, settembre 3rd, 2015

 photo 001_zpsa015dipb.jpg

Lecce (Puglia) Estate 2015. La bellissima Raffaella Lecciso nel negozio di calzature Dada’umpa, che ha aperto insieme alle sue sorelle Loredana ed Amanda. Foto di Maria Cristina Giongo

Dopo la mia intervista “a cuore aperto” con Loredana Lecciso per il quotidiano Libero, ho voluto intervistare la sua gemella Raffaella, che vediamo spesso in televisione accanto a lei, anche se spesso un po’ in disparte, discreta, quasi a volerla proteggere.
Delle sorelle Lecciso si è già detto tutto e di tutto ma poco del loro amore per la moda, le scarpe, l’arredamento. Soprattutto poco su quello che fanno “per vivere”, come qualcuno si è domandato su facebook. La risposta è semplice: lavorano. Non solo nel mondo dello spettacolo ma anche in quello commerciale. Hanno dei negozi, a Lecce e a Brindisi. Sono andata in quello di Lecce per intervistare Raffaella.

 photo 002_zpszegrvniw.jpg

Dada’umpa (Lecce), collezione estate 2015. Scarpe moderne ma sempre di gran stile e classe. Foto di Maria Cristina Giongo

(altro…)

A letto con Pupo. E’ suo il tormentone dell’estate 2015

domenica, luglio 12th, 2015

Il letto e Pupo. (Foto di Elizaveta Chouryguina)

Cari lettori,

Ieri sera avrete di sicuro seguito Pupo che presentava il bel programma ” Napoli canta Napoli”, su Rai Uno. Ebbene, la mia collaboratrice Elizaveta Chouryguina gli ha fatto un’intervista per noi. Ma adesso voglio raccontarvi una storia curiosa. Prima di tornare in Olanda da Cellino San Marco, dove ogni anno vado a trascorrere alcuni giorni con il mio prezioso amico Albano e la sua bella famiglia, sono passata da Peschici, una deliziosa località del Gargano, per godermi una breve vacanza al mare. Una mattina, mentre passeggiavo in spiaggia, mi sono fermata ad osservare un bravissimo ballerino, Alessio, che insegnava la Zumba ai bagnanti. Chi mi conosce sa che non sono capace di stare ferma per più di un minuto per cui….dopo pochi secondi ero già in mezzo a loro a danzare, saltare, cantare, felice e contenta. Ebbene sì, “la pazza” con il costume nero, che saltella, per giunta fuori tempo… sono io! Poi è iniziata la sigla finale e, indovinate quale era? “SU DI NOI”: di Enzo Ghinazzi, in arte Pupo!

 photo 001_zpsgdb2zfwu.jpg

(altro…)

Arrestata tutta l’ex giunta comunale di Cellino San Marco, fra cui Gabriele Elia, di Forza Italia, intervistato dal Cofanetto magico. Albano Carrisi è assolutamente estraneo alla vicenda e all’inchiesta.

venerdì, aprile 10th, 2015

 photo Gabriele Elia - foto Maria Cristina Giongo_zpsw7j25jqp.jpg

Estate 2013. Cellino San Marco. Gabriele Elia, ex assessore della passata giunta comunale, sotto inchiesta. Foto Maria Cristina Giongo

Le accuse sono quelle di associazione a delinquere, peculato, corruzione, calunnia.
Da tempo l’ex giunta comunale di Cellino San Marco era nel mirino della giustizia; stanotte il blitz delle forze dell’ordine. Fermato con ordinanza di custodia cautelare anche Gabriele Elia 32 anni, ex assessore ai servizi sociali, recentemente nominato vice coordinatore da Luigi Vitali, emissario di Berlusconi in Puglia. Ora è stato sospeso dal suo incarico, in attesa che si faccia chiarezza “ e sperando nella sua estranietà ai fatti”, è stata l’ultima dichiarazione di Forza Italia. Sono stati arrestati anche 4 imprenditori del settore edile della zona.

L’unica non indagata dell’ ex giunta è Marina Del Foro. Segnalo con piacere il nome delle persone assolutamente oneste ed estranee a questa vicenda.

 photo Gabriele Elia - foto Osvaldo Renna_zpse9a4bufp.jpg

Cellino San Marco. L’ex assessore Gabriele Elia, arrestato oggi, in custodia cautelare. Sarà il processo a rivelare la sua colpevolezza o innocenza.
(foto di Osvaldo Renna, Cellino San Marco)

(altro…)

Il confetto, simbolo di felicità e fertilità. Per Natale e Capodanno dalla Puglia tanti confetti rossi, preparati dalle sorelle Mucci.

mercoledì, dicembre 24th, 2014

 photo 001_zpse572c6d7.jpg

Per Natale ho pensato di proporvi un articolo diverso dal solito, parlandovi di uno speciale dolce, piccolo e grazioso, carico di simboli positivi: il confetto. Avete mai pensato di usarlo per arricchire la tavola nei giorni di festa?
Cominciamo con la storia di questa delizia del palato, per raccontarvi la quale siamo andati sino in Puglia, e precisamente ad Andria.

(altro…)