Archive for the ‘Cultura’ Category

Immortal – La Giustiziera. Undicesimo episodio

lunedì, maggio 8th, 2017

 photo 578989_425069320916476_1601430364_n_zpsi43d7yor.jpg

Francesco, sente tutto il peso della responsabilità per il coinvolgimento di Monica nella ricerca di nuovi elementi volti a riaccendere l’interesse sulla brutta storia di femminicidio, vittima Gemma la sorella di Giana (Immortal), le cui indagini sembrano stagnare. D’altro canto Monica non fa nulla per tranquillizzarlo con il suo atteggiamento di sfida, quasi a voler richiamare su di sé la sua attenzione ad oltranza. Suggestive le gincane notturne per le strade di Roma e le tormentose attese nei recessi bui di viali alberati. Buona lettura.

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

“Luoghi del Novecento. Studi critici su autori italiani: Cesare Pavese, Paolo Volponi, Tonino Guerra, Alberto Bevilacqua, Umberto Piersanti”

giovedì, aprile 27th, 2017

Alessandro Moscè, Luoghi del Novecento. Studi critici su autori italiani: Cesare Pavese, Paolo Volponi, Tonino Guerra, Alberto Bevilacqua, Umberto Piersanti, Marsilio Editori,
Venezia, 2004

 

Ho mobilitato i termosifoni, quel giorno, e subito il freddo ha iniziato a sfollare. Magari, attraverso i muri di casa, è uscito fuori per unirsi agli esordi assai incerti della mia primavera umbra, ancor gelida come l’inverno? Beh, non lo so… E comunque non mi sembrava utile, quel giorno, star lì a rimuginare, in stile trasognato, sulle avventure del freddo. Era sicuramente più opportuno, invece, ritornare a concentrarsi con solida attenzione sulla vita d’ordinanza, altrimenti detta quotidiana e piena (nel mio caso) di viaggi, di racconti da rifare, d’appuntamenti, di programmi da condurre, di articoli da correggere o creare. Insomma… di web radio e riviste online.

(altro…)

Un’esondazione, in televisione, di fibrillazioni, eccellenze, bombe d’acqua e chi più ne ha, più ne metta.

sabato, aprile 22nd, 2017

 photo et841_zps9ggpybed.jpg

Sul Cofanetto Magico racconto dei miei viaggi africani senza la pretesa di essere uno scrittore e vi spiego perché.
Se avessi deciso di divenire giornalista avrei fallito miseramente, non solo (e soprattutto) per mancanza di talento ma anche per il rifiuto di uniformarmi alle mode linguistiche dei nostri mezzi d’informazione.
Un mio articolo sul clima non sarebbe mai preso in considerazione perché non vi avrei infilato, magari a caso, né «bomba d’acqua», né «esondare».

(altro…)

Antiche storie di mare nella bella collezione 2017 di Silvia e Stefania Loriga, ricca di femminilità e passione.

martedì, aprile 18th, 2017

 photo 1_zpsuqfdj24r.jpg

Il mare, come sosteneva il grande scrittore marinaio Joseph Conrad, è un’esperienza che mette alla prova tutti i sensi: la vista, l’udito, l’olfatto, il tatto… per i giovani che nascono in Sardegna, sul mare, e vanno per il mondo con le loro professionalità va inserito anche il gusto nell’assunto conradiano: ragazzi nati sul mare e cresciuti in un lembo di terra incastonata tra il mare azzurro e la durezza dei monti, il profumo del salmastro che si confonde al vento, Silvia e Stefania Loriga, nate in Sardegna, vivono la loro passione e il loro sogno di creare la loro linea moda guardando il mare, da dove traggono l’ispirazione, trovando colori e forme nella profondità del blu, negli stridi rauchi di gabbiani, nei colori spudorati dell’estate e il nero tenebroso dell’inverno sotto il cielo livido di pioggia, per ripetere all’infinito la storia di un rapporto intenso dell’uomo con il mare, sempre in bilico tra attese e incontri.

(altro…)

Immortal – La Giustiziera. Decimo episodio

sabato, aprile 8th, 2017

 photo 17505681_10211849642827207_1449411899_n_zpspyzfbay8.jpg

Dopo l’incontro con Giana (Immortal) in un bar del Torrino, periferia sud di Roma, Francesco e Monica si sentono emotivamente coinvolti nella vicenda di femminicidio, vittima Gemma, sorella di Giana. I tre stringono un patto di collaborazione per raccogliere prove complementari e fare riaprire il caso o comunque, ridare impulso alle indagini. Monica è più che mai determinata a correre ogni rischio pur di contribuire a fare giustizia su un atroce atto criminale e di discriminazione di genere. Francesco fatica parecchio a starle dietro per impedirle di cacciarsi in guai seri.
Buona lettura.

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

Omaggio alle donne

lunedì, marzo 27th, 2017

gratitude-1201972_640

 

L’otto è già passato. Ma è pur sempre marzo: quindi eccomi pronto a tributare, con la breve prosa poetica che segue, un giusto omaggio a tutte le donne!

 

OGNI NODO TI SIA UN DONO

I

In omaggio all’otto marzo ed in cambio del tuo cuore sempre generoso (incapace di non dare ma capace d’inondare di gioia e d’altruismo) questo, qui di getto, è il messaggio che ti offro mia donna di rifugio: “Ogni nodo ti sia un dono, si volga ogni dolore in un grido di conquista ovvero di vittoria e il freddo poi si sciolga dipanandosi in calore”.

(altro…)

Immortal – La Giustiziera. Nono episodio

mercoledì, marzo 8th, 2017

 photo 54-700x526_zpsb3mizt2d.jpg

…neve che mi cadi dentro,
sciogliti al calore del mio amore
e fai trascinar via lontano il mio cuore
dalla piena d’un torrente in fuga,
perchè non voglio più soffrire…
Immortal

Ne è passata di acqua sotto i ponti dal rinvenimento di questo messaggio sul lunotto della macchina di Francesco. Dopo tanto mistero e situazioni ambigue, Immortal ha finalmente un nome e cognome: Giana Proietti. Una donna, che attraverso la ricerca del carnefice di sua sorella, atrocemente uccisa, rivendica giustizia e dignità di genere. Questo episodio che esce proprio oggi, “Festa della donna”, vuole essere un tributo per tutte le donne, al loro coraggio, al ruolo preponderante che esse svolgono nella società ed in seno alla famiglia. AUGURI.
Buona lettura!

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

Poesia di febbraio: “Caro Pietro”

lunedì, febbraio 27th, 2017

old-letters-436501_640

 

Come il testo che troverete in calce a queste righe non mancherà certo di dimostrarvi, io avevo l’abitudine, agli inizi (molto stentati) della mia carriera come poeta, di scrivermi una lettera di quando in quando per fare il punto della situazione (che, ovviamente, non era poi così allegra). Ad esempio ricordo che all’epoca soltanto la rabbia poteva isolarmi dal dolore e darmi dunque l’illusione continua che la mia testardaggine fosse coraggio, mentre la mia impazienza, autentica speranza. Ed ogni poesia, in quei giorni, altro non era che una preghiera laica sull’altare della fatica (ebbene sì, la fatica: l’unica che riuscisse ancora a conferire una parvenza di dignità ai miei tanti insuccessi).

(altro…)

Sanremo 2017. Vincitori e vinti. Albano sconfitto dalla potenza del web. I testi più belli di Fiorella Mannoia e Gigi D’Alessio. Una dolce…esclusiva per voi!

domenica, febbraio 12th, 2017

 photo 001_zpswcwigwj1.jpg

Il vincitore del Festival di Sanremo 2017, Francesco Gabbani. La sua canzone, “Occidentali’s Karma” è da giorni un “tormentone” sul web.

Su Sanremo in questi ultimi giorni si è scritto e visto di tutto. Ora che è terminato ci rendiamo conto di esserne stati travolti come per il gioco compulsivo. Corri a vedere la Vita in diretta, collegati al web, segui i commenti dei tuoi amici virtuali su facebook. Ma ora basta! Non scriverei questo pezzo se non fosse che Il Cofanetto ha dedicato ogni anno uno spazio a questo festival della musica italiana. L’unico che ancora regge, dopo 67 anni, fra alti e bassi.

Ricordiamo che è nato come un tempio della musica popolare e della bella musica; infatti ne sono usciti artisti eccellenti, da Celentano, ad Albano, Vasco Rossi, Toto Cutugno, Zucchero, Eros Ramazzotti, Laura Pausini, conosciuti poi in tutto il mondo. Ce ne sono stati tanti altri ma mi fermo qui, solo per dire che non potevo esimermi dal commentarlo, anche quest’anno.

 photo 002_zpsfc6fsghc.jpg

I due conduttori del Festival di Sanremo 2017. Maria De Filippi e Carlo Conti, colti entrambi in un momento di alto concentramento. Una conduzione veloce, essenziale e quindi professionale, oltre che garbata.

(altro…)

Immortal – La Giustiziera. Ottavo episodio

mercoledì, febbraio 8th, 2017

 photo wendy ng2_zpszmsrfvg3.jpg

Al bar del Torrino, superati i primi momenti di imbarazzo, le anime di Fracesco, Monica e Giana si fondono in una sorta di empatia. Trascinati dall’impeto dei loro discorsi, tra i tre si crea una forte solidarietà e comunione d’intendi. Francesco è sempre più disposto a sostenere Giana per rendere giustizia alla sorella, barbaramente uccisa. Monica, ormai coinvolta nella faccenda, non rinuncia alle sue scorribande verbali per creare imbarazzo a Francesco.
Buona lettura.

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)