Archive for the ‘Cultura’ Category

Andrea De Carlo “esporta” in Francia uno dei suoi capolavori!

lunedì, giugno 18th, 2018

L’8 giugno dalla sua pagina facebook sulla quale è particolarmente attivo, Andrea De Carlo in persona, ha pubblicato la foto della nuovissima scintillante edizione francese di “Due di Due” quello che io ho sempre ritenuto (e a questo punto forse possiamo dire che stia diventando opinione comune) il suo capolavoro.

(altro…)

…corri felice nei prati immensi

venerdì, giugno 8th, 2018

Sono certo che la mia “Rampina”, l’eroica e favolosa cavallina che voi tutti conoscete, sarà felice di cedere, questo mese, il posto ad un altrettanto eroico personaggio, Tobia, un simpatico cagnolino volato in cielo la settimana scorsa, lasciando nello sconforto il suo salvatore, l’amico Pietro Goina, col quale agli inizi del nuovo secolo, ebbi a condividere una missione di Peace Keeping in Kosovo, sotto l’egida delle Nazioni Unite. Tobia, salvato dal freddo e dalla fame da Pietro, era diventato la mascotte del nostro contingente, sempre in allerta con i suoi occhioni vispi ed intelligenti, pronto a percepire qualsiasi vibrazione sospetta nell’aria. Sorrido al ricordo di quando Pietro veniva tacciato, scherzosamente, per quello che portava “sfiga”: il ritardo di un aereo, la foratura di una gomma, l’appuntamento mancato con una donna –accadeva sempre per colpa sua-. Con l’arrivo di Tobia, invece, le cose cambiarono. In loro presenza tutto volgeva per il meglio. Ciao Tobia, mi associo al dolore del tuo benefattore che hai saputo gratificare lautamente con le tue eroiche imprese, col tuo affetto incondizionato, con la tua preziosa compagnia. Conservo ancora il ricordo di quando, ansioso ed affettuoso, venisti a salutarmi all’aeroporto di Djacova. Era il 31 maggio del 2006. Dovetti rientrare definitivamente in Italia, per essere collocato, il giorno successivo, nell’odiata quiescenza.
Valentino Di Persio

(altro…)

“Per mano” (una recensione di Pietro Pancamo)

domenica, maggio 27th, 2018

PER MANO (copertina)

Lucia Visconti, Per mano, Edizioni Polistampa, Firenze, 2008

 

Un potere di sintesi tanto sviluppato e incisivo da sfociare quasi spontaneamente nella forza sgomenta del versicolo ungarettiano o nel respiro contratto e conciso dell’haiku. Ecco la silloge poetica Per mano di Lucia Visconti, in cui parole talmente essenziali da apparire violente, e così precise da assumere i contorni di un’accusa, indicano “senza quartiere” nei discendenti di Adamo –traviati dal male

(altro…)

Rampina, una favola dei nostri giorni (5° episodio)

martedì, maggio 8th, 2018

Immagine realizzata da Marica Caramia, ispirata dalla
favola di Rampina di Valentino Di Persio

In questo episodio, nel narratore, riemergono sbiaditi ricordi della sua fanciullezza. Sono squarci di vita vissuta o, forse, solo un confuso residuo di sogni e realtà. Buona lettura!

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

Poesia d’aprile: “La stanchezza è il confine ultimo”

venerdì, aprile 27th, 2018

stress-864141_640

 

Dopo una giornata di fatica intellettuale agli ordini di chi non paga, la stanchezza della mente ti ammacca il cervello e tu non sei felice per nulla d’aver trascorso altre ore –forse inutili, di certo servili– in un’esistenza labile, precaria, non ben identificata. Ed è allora percorso dal coraggio dei vigliacchi (la rabbia, a quanto pare) che leggi o scrivi una poesia. Quella che segue, magari…

(altro…)

Giù la maschera! Davide Pagnini ci racconta del suo essere musicista nella “Città della musica” (Pesaro, Città Creativa della Musica Unesco)

mercoledì, aprile 18th, 2018

Davide Pagnini, cantautore e musicista

Me lo dicono tutti, al punto da avere ormai convinto anche me, che quando nell’autunno del 1983, con l’incoscienza sognatrice dei miei 26 anni, novello emulo non ricordo quanto inconsapevole del “Signor di Bergerac” dissi “No, grazie!” ad un posto in banca (peraltro legittimamente conquistato con un piazzamento da podio al termine di un apposito prestigioso concorso) e decisi di seguire una specie di impulso euforizzantemente illogico, era più difficile, rispetto ad oggi, fare una scelta così controcorrente.

Oggi che una vera “corrente” a cui abbandonarsi non ci sarebbe neppure più, è paradossalmente più facile fare scelte che diventa improprio anche definire “alternative”, visto che manca proprio “l’impianto strutturato” a cui teoricamente contrapporsi.

(altro…)

Rampina, una favola dei nostri giorni (4° episodio)

domenica, aprile 8th, 2018

Immagine realizzata da Marica Caramia, ispirata dalla
favola di Rampina di Valentino Di Persio

Presentimenti e presagi, sono fenomeni cui la scienza non è ancora riuscita a dare una spiegazione. Eppure talvolta l’istinto può salvarci la vita. C’è chi attribuisce uno scampato pericolo ad un semplice colpo di fortuna, alla stessa stregua di un terno secco all’otto. No, non è così. Il presentimento ti dà la percezione che qualcosa stia per accadere. Quello che viene narrato in questo episodio non è attribuibile alla fortuna, ma ad una percezione extrasensoriale o, forse, ad una trasmissione del pensiero tra due soggetti empatici. Io e Rampina. Buona lettura.
Valentino

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

Il poemetto in prosa di marzo: “Come un bimbo già torpido di rancore”

martedì, marzo 27th, 2018

640px-SGR_1806-20_108536main_NeutronStar-Print1

Una stella di neu(t)roni

 

“Irritazione violenta, spesso incontrollata, provocata da gravi offese, contrarietà o delusioni; oppure sorda e contenuta, dovuta a sdegno o dispetto, senso di impotenza o anche di invidia”.
Cari amici del «Cofanetto», quando si parla di rabbia, alla definizione del vocabolario (quella che avete appena letto), io preferisco di gran lunga la mia descrizione (quella, cioè, che state per leggere).

(altro…)

Invito a cena con sorpresa!

domenica, marzo 18th, 2018

Foto di Chris Bethell, foto estrapolate dalla storia di Oobah Butler
che ha ispirato questo articolo

Qualche giorno fa ho sentito per radio una storia che troverei geniale anche se fosse solo inventata.
Il fatto poi che sia stata presentata come vera, me l’ha resa irresistibile, soprattutto come simbolo di quella parte di mondo alla quale ci ritroviamo in tanti ad appartenere.
Quella parte di mondo che si rivolge al web anche più volte al giorno, per informarsi, aggiornarsi, fare acquisti, chiedere pareri, contattare amici e conoscenti, cercare indirizzi, numeri telefonici, destinazioni per le proprie vacanze…

Provo a raccontarla a modo mio.

(altro…)

Rampina, una favola dei nostri giorni (3° episodio)

giovedì, marzo 8th, 2018

Immagine realizzata da Marica Caramia, ispirata dalla
favola di Rampina di Valentino Di Persio

L’uscita del terzo episodio di Rampina coincide con la Giornata Internazionale della Donna, meglio conosciuta come “Festa della Donna“. In realtà quella di oggi non è una festa per gioire. Si tratta piuttosto di una protesta contro ogni forma di violenza sulle donne e contro ogni forma di disuguaglianza nei loro confronti. Oggi è anche l’occasione per ricordare e ribadire i diritti acquisiti, con forza e con coraggio, dalle donne dagli inizi del secolo scorso. Rampina, da femminista convinta qual è, sin dalla nascita, si unisce al coro di auguri di tutta la redazione, direttrice in testa, de “Il Cofanetto Magico“. Buona lettura!
Valentino

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)