Posts Tagged ‘amadeus’

Festival di Sanremo. Massimo Ranieri e Irama i veri vincitori! Bocciati e promossi. Inopportuni i saluti a Zia Mara.

giovedì, febbraio 10th, 2022

Ogni anno commento il Festival di Sanremo quando è terminato e non se ne parla più in televisione, sui social e le varie testate giornalistiche. Anche quest’anno eccomi ad annunciare e sottolineare dati da record: se si conta che la prima serata è stata vista da 10,9 milioni di telespettatori, con uno share del 54,7%, la seconda da 11 milioni (55,8% di share) e via…in salita: la quarta da 11,4 milioni con uno share del 60, 5%. Non si assisteva ad un successo simile dal 1995. La finale ha raggiunto cifre che non si “vedevano” dal 2020 per una finale di Sanremo, secondo il sito Davide Maggio: 13, 14 milioni di telespettatori ed uno share del 64,9%.

Festival di Sanremo 2022. Un successo per Amadeus.

(altro…)

Gandhi ci disse come raggiungere la felicità. Poi…Festival di Sanremo e San Valentino.

martedì, febbraio 1st, 2022

Mahatma Gandhi

Cari Cofanetti magici, fedeli amici virtuali,

innanzitutto auguri a Sergio Mattarella per essere stato rieletto nostro Presidente della Repubblica. Dopo tanti inutili e patetici “intrighi di corte”, che invece di sveltire le votazioni, in un periodo così travagliato, le hanno portate a livelli estenuanti, incomprensibili.

E, ovviamente, anche buon Festival di Sanremo, lo spettacolo più amato dagli italiani, cominciato ieri: con discrete e belle canzoni, qualche esagerazione, qualche piccolo intoppo, due grandi della musica leggera, come Gianni Morandi e Massimo Ranieri, molti giovani, una timida, aggraziata e a volte impacciata Ornella Muti come co-presentatrice, Amadeus e Fiorello allegri e simpatici.

Molti lo contestano, lo giudicano un evento costoso ed insulso, ma ce ne sono di peggio….di programmi insulsi o trash! Sanremo porta una ventata di colore e musica nelle famiglie, da 72 anni. Allora che male c’è a continuare a trasmetterlo?

Poi… per il 14 febbraio, buon San Valentino! Lo so che molti la considerano una festa commerciale ma dopo due anni così duri a causa del Covid, noi, in Olanda, confinati in casa per periodi lunghissimi, compreso da metà dicembre a gennaio, qualsiasi ricorrenza che faccia un poco sognare, alla fine basata su buoni sentimenti, possiamo considerarla…la benvenuta!

Altrimenti corriamo il rischio di cadere nel grigiore più assoluto, nel nulla, nella tristezza senza fine e risoluzione. Insomma….concediamoci un po’ di “superficialità”. Come ho appena accennato riferendomi al Festival di Sanremo: senza tralasciare però la lettura, l’arte, la bellezza di una rappresentazione teatrale; valori preziosi che pure ci portano a sognare e soprattutto ad arricchirci interiormente.

(altro…)

Lettera ad Amadeus

venerdì, ottobre 23rd, 2009

Amadeus

Caro Amadeus,

Sino ad oggi la RAI-Radiotelevisione Italiana ci ha fatto credere che è assolutamente probito di fare pubblicità indiretta durante le trasmissioni televisive. E mi sembra giusto. Chi desidera usare la TV per commercializzare un suo prodotto, qualsiasi esso sia, deve pagare.
Questo serve per migliorare i programmi. O, almeno, dovrebbe servire a questo scopo; in quanto ultimamente si va sempre più sullo scadente.
Negli ultimi mesi la Commissione di vigilanza sulla RAI, di cui recentemente è diventato presidente il senatore Sergio Zavoli, ha “bacchettato” parecchie persone, per esempio Valeria Marini ed altre sue colleghe per aver indossato gioielli di loro creazione (oppure disegnati da parenti ed amici).

(altro…)