Archive for the ‘Categorie’ Category

Riflessioni di marzo: Leopardi, Whitman e le aquile

venerdì, marzo 27th, 2020

20200321_210207

 

Vi è un altro spettacolo, e il più sublime. Talvolta nel più aspro infuriare di una tempesta di vento, pioggia, grandine o neve, apparirà sul fiume una grande aquila che si innalzerà ora con volo fermo ora con gran colpi d’ala, ma sempre affrontando la burrasca […]
È come leggere qualche sublime tragedia o epopea naturale, come ascoltare la squilla di trombe marziali. Lo splendido uccello gode del tumulto degli elementi –è in armonia con esso, da pari a pari […]

Walt Whitman

(altro…)

La posta del cuore dei nostri amici animali di Imma Paone. Il Coronavirus

giovedì, marzo 12th, 2020

Cara dottoressa Paone, forse una domanda stupida, ma che ci stiamo facendo fra noi amiche amanti degli animali: visto che pare sia stato originato da un pipistrello o da un serpente, adesso passa solo da uomo a uomo? Il Coronavirus si può trasmettere anche da animale ad animale? Ci sono virus letali per i nostri amici animali?
Grazie per la risposta e per i suoi begli articoli.
Una lettrice dal Belgio.

……..

(altro…)

L’amicizia (e le donne…)

domenica, marzo 8th, 2020

Indubitabile che le donne abbiano raggiunto traguardi importantissimi. Ma con la crescita professionale è arrivato anche un miglioramento della qualità affettiva? Le donne hanno anche migliorato il rapporto, spesso non proprio solidale, fra di loro? Dai comportamenti osservati non sembrerebbe… salvo poi a partecipare a cortei e dibattiti sulla questione femminile con grande apparente convinzione. E pensare che una vera solidarietà fra donne, la forza riunita di un patrimonio di conoscenze misto a sensatezza e sensibilità potrebbe davvero cambiare il mondo. Allora forza donne, auguri a tutte noi!

(altro…)

Catturare la luce per illuminare la vita. E persino il dolore. Patrizia Daliana ci racconta la sua storia personale e quella dei suoi bellissimi gioielli.

domenica, marzo 1st, 2020

Una bella immagine di Patrizia Daliana. Foto di Mirko Rossi

Il Cofanetto magico è diventato sempre più un contenitore di bellezze e di magie. Di sogni realizzati e da realizzare. Di arte e creatività. Abbiamo intervistato personaggi famosi del mondo dello spettacolo, della letteratura (significativo il mio incontro con il grande Umberto Eco), della canzone (Roberto Vecchioni) direttori di note testate giornalistiche. Oggi riempirò il nostro prezioso scrigno con un’intervista ad una donna speciale, Patrizia Daliana, che si occupa di gioielleria altrettanto speciale.

Stupendi orecchini in bronzo con vetro Murano intagliato, molato a mano, raffigurante antica testa di donna romana, la cui montatura ha una lavorazione essenziale a filo: e vere perle di fiume. Marchio Patrizia Daliana.

(altro…)

Poesia di febbraio: “Conati di pianto”

giovedì, febbraio 27th, 2020

expressions-francaises-1300622_640

 

Gli equivoci. Talora sono capaci, nelle commedie di Goldoni, come nella nostra esistenza quotidiana, di innescare reazioni a catena di episodi davvero esilaranti e quindi finiscono per diventare quasi un motivo di svago. Ma in generale ci allontanano dalla reale entità della vita e ci impediscono di comprendere l’essenza più autentica delle situazioni che ci troviamo ad affrontare o di cui siamo testimoni. In questo senso, a darci un esempio di sicuro eloquente ed efficace è la breve poesia che segue, cari amici de «Il Cofanetto Magico».

(altro…)

Un drammatico salvataggio

sabato, febbraio 22nd, 2020

La Dunedin Star arenata

Probabilmente pochi salvataggi in mare sono stati così drammatici e travagliati come quello dei superstiti della Dunedin Star naufragata, nel novembre 1942, sulla famigerata Skeleton Coast (Costa degli Scheletri), in Namibia, poco a sud della foce del fiume Kunene che separa questo paese dall’Angola.
Della Costa degli Scheletri ho scritto nell’ottobre 2014 e, comunque, il nome definisce bene il luogo ove i superstiti si sono trovati a dover lottare per la vita.
(altro…)

Condurre con Cristina

martedì, febbraio 18th, 2020

Come forse i più attenti lettori del Cofanetto ricorderanno, tra le diverse attività che impegnano le mie giornate, c’è anche la divertente collaborazione con una televisione regionale, che avendo sede a Pesaro, ha scelto di chiamarsi (in onore dell’illustre musicista), Rossini TV.
Si tratta di una emittente giovane (ha da poco compiuto i due anni di attività), ma è già molto conosciuta poiché è piuttosto attiva su tutto il territorio, con un documentatissimo TG quotidiano una rassegna stampa, un “magazine”, e numerosi “servizi speciali”, veri e propri mini-documentari realizzati in occasione di eventi, manifestazioni, inaugurazioni, convegni ecc…
La parlantina non mi manca e nonostante io sia, rispetto al resto dello staff, abbastanza fuori età, con un po’ di sfrontatezza me la cavo in qualsiasi occasione: dalla sagra alla gara sportiva, dall’inaugurazione commerciale all’incontro divulgativo.
Nel 2019 (e qui arriva il bello), ho anche condotto “Una ruota tira l’altra”, dedicato al mondo delle “due ruote a pedali”, e ho ideato “Master Fish”, un programma di valorizzazione delle eccellenze ittiche e dell’enogastronomia locale basato sulla classica formula del contest tra aspiranti cuochi.

(altro…)

La posta del cuore dei nostri amici animali di Imma Paone. La cioccolata

mercoledì, febbraio 12th, 2020

Gentile Dottoressa Paone,
purtroppo abito lontano altrimenti avrei tanto voluto averla come veterinario dei miei amici animali domestici! Anch’io avrei una domanda. Ho un cane di piccola taglia che durante una passeggiata ha trovato un pezzo di cioccolata per terra e se ne è mangiato un quadrato prima che riuscissi a levargli dalla bocca l’intera tavoletta. A parte che è incredibile che la gente butti per terra di tutto, persino tavolette di cioccolato…. pensa che le farà male? E come mai se il cioccolato è dannoso per i cani ne vanno così pazzi? Il mio cane, solo a sentire l’odore, se lo mangerebbe tutto! Non solo, se riesce di nascosto finisce pure le crocchette del gatto!
Grazie per la risposta e cari saluti da Trento, Michela.

……..

(altro…)

Al Bano e Romina… Storia infinita

sabato, febbraio 8th, 2020

Non è un’emozione da poco vederli insieme. Ogni volta che accade, accade qualcosa, qualcosa di imprevedibile, di sorprendentemente piacevole a vedersi. Di chi sto parlando? Parlo di loro, la coppia artistica per antonomasia, quella più amata nel panorama musicale italiano e non solo, ovvero Al Bano Carrisi e Romina Power. Un’emozione non da poco, almeno per me che ebbi la fortuna di rivederli insieme dopo diciotto anni di travagliato distacco, nella reunion al Crocus di Mosca nell’ottobre 2013, dove la tensione era palpabile, e successivamente, nel novembre 2014 al Palatalui di Bucarest, dove l’atmosfera era divenuta decisamente meno tesa.

(altro…)