Archive for the ‘Categorie’ Category

Giù la maschera! Davide Pagnini ci racconta del suo essere musicista nella “Città della musica” (Pesaro, Città Creativa della Musica Unesco)

mercoledì, aprile 18th, 2018

Davide Pagnini, cantautore e musicista

Me lo dicono tutti, al punto da avere ormai convinto anche me, che quando nell’autunno del 1983, con l’incoscienza sognatrice dei miei 26 anni, novello emulo non ricordo quanto inconsapevole del “Signor di Bergerac” dissi “No, grazie!” ad un posto in banca (peraltro legittimamente conquistato con un piazzamento da podio al termine di un apposito prestigioso concorso) e decisi di seguire una specie di impulso euforizzantemente illogico, era più difficile, rispetto ad oggi, fare una scelta così controcorrente.

Oggi che una vera “corrente” a cui abbandonarsi non ci sarebbe neppure più, è paradossalmente più facile fare scelte che diventa improprio anche definire “alternative”, visto che manca proprio “l’impianto strutturato” a cui teoricamente contrapporsi.

(altro…)

La posta del cuore dei nostri amici animali di Imma Paone.

giovedì, aprile 12th, 2018

Cara Dottoressa Paone,
da circa in anno e mezzo ho un nuovo amico in casa, una cagnolina maltese adorabile, socievole e dolce. Ma la mia gatta, che ha 10 anni, non vuole proprio accettarla.
Ogni volta che le corre incontro per farle le feste scappa o soffia.

....

(altro…)

Rampina, una favola dei nostri giorni (4° episodio)

domenica, aprile 8th, 2018

Immagine realizzata da Marica Caramia, ispirata dalla
favola di Rampina di Valentino Di Persio

Presentimenti e presagi, sono fenomeni cui la scienza non è ancora riuscita a dare una spiegazione. Eppure talvolta l’istinto può salvarci la vita. C’è chi attribuisce uno scampato pericolo ad un semplice colpo di fortuna, alla stessa stregua di un terno secco all’otto. No, non è così. Il presentimento ti dà la percezione che qualcosa stia per accadere. Quello che viene narrato in questo episodio non è attribuibile alla fortuna, ma ad una percezione extrasensoriale o, forse, ad una trasmissione del pensiero tra due soggetti empatici. Io e Rampina. Buona lettura.
Valentino

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

Omicidio di Cisterna di Latina. Alessia e Martina sono state uccise due volte, con la loro mamma Antonietta Gargiulo. La televisione dell’orrore. Albano Carrisi, i barbarismi del gossip.

martedì, aprile 3rd, 2018

Alessia e Martina, con la loro mamma, Antonietta Gargiulo, vittime innocenti di una furia omicida e di una società indifferente.

Si è parlato molto della tragedia di Cisterna di Latina, un dramma annunciato. Un atroce delitto premeditato, preceduto da tante e vane denunce sporte da Antonietta Gargiulo, la mamma delle due bimbe uccise, Alessia e Martina, a sua volta ferita gravemente. Ma non si è parlato dello scempio che ne ha fatto la stampa, o, almeno, un certo tipo di stampa. Mi riferisco alla diffusione dei colloqui privati fra questa povera donna, la sua bimba Alessia ed il marito, Luigi Capasso, che subito dopo si è suicidato.

9 marzo 2018. Il giorno del funerale di Alessia e Martina. Riposate in pace, piccoline!

(altro…)

Editoriale di aprile. Lo struzzo, l’uccello più stupido del mondo, che fa le uova più grandi. La sua unghia è un’arma letale; ti uccide.

domenica, aprile 1st, 2018

Oudtshoorn, Sudafrica, gennaio 2018. Foto Hans Linsen

Cari amici, vicini e lontani,

oggi inizia un altro bel mese che porta al risveglio totale della natura, alle gemme sugli alberi, i primi timidi fiori già sbocciati in primavera, la Pasqua con il suo significato ricco di speranza, in quanto è il simbolo della Resurrezione. E Resurrezione significa proprio rinascere. Niente muore e niente si distrugge per sempre. A proposito di Pasqua e quindi …. di uova, dedico il mio editoriale di aprile allo struzzo.

Oudtshoorn (Sudafrica) Gennaio 2018. Delizioso questo struzzo appena nato. Dei pulcini si occupa tutta la comunità, per difenderli dai pericoli e dai predatori, sino al momento in cui sono in grado di cavarsela da soli. Foto Hans Linsen.

(altro…)

Il poemetto in prosa di marzo: “Come un bimbo già torpido di rancore”

martedì, marzo 27th, 2018

640px-SGR_1806-20_108536main_NeutronStar-Print1

Una stella di neu(t)roni

 

“Irritazione violenta, spesso incontrollata, provocata da gravi offese, contrarietà o delusioni; oppure sorda e contenuta, dovuta a sdegno o dispetto, senso di impotenza o anche di invidia”.
Cari amici del «Cofanetto», quando si parla di rabbia, alla definizione del vocabolario (quella che avete appena letto), io preferisco di gran lunga la mia descrizione (quella, cioè, che state per leggere).

(altro…)

Invito a cena con sorpresa!

domenica, marzo 18th, 2018

Foto di Chris Bethell, foto estrapolate dalla storia di Oobah Butler
che ha ispirato questo articolo

Qualche giorno fa ho sentito per radio una storia che troverei geniale anche se fosse solo inventata.
Il fatto poi che sia stata presentata come vera, me l’ha resa irresistibile, soprattutto come simbolo di quella parte di mondo alla quale ci ritroviamo in tanti ad appartenere.
Quella parte di mondo che si rivolge al web anche più volte al giorno, per informarsi, aggiornarsi, fare acquisti, chiedere pareri, contattare amici e conoscenti, cercare indirizzi, numeri telefonici, destinazioni per le proprie vacanze…

Provo a raccontarla a modo mio.

(altro…)

Intervista a Jah Farmer & Nah Deal , il reggae a Napoli.

lunedì, marzo 12th, 2018

Questa volta non sono nella mia solita veste di medico veterinario, come da anni ormai mi conoscete e seguite con i miei racconti e con la mia rubrica sui nostri piccoli animali, ma più semplicemente come una fan, appassionata di musica e di spettacolo, intervistatrice ( ruolo per me insolito e decisamente non semplice ).

Durante una serata con amici, per la prima volta ho incontrato, in un piccolo locale nel centro storico di Napoli, una band di musica reggae, la Nah Deal.

....

Jah Farmer

(altro…)

Rampina, una favola dei nostri giorni (3° episodio)

giovedì, marzo 8th, 2018

Immagine realizzata da Marica Caramia, ispirata dalla
favola di Rampina di Valentino Di Persio

L’uscita del terzo episodio di Rampina coincide con la Giornata Internazionale della Donna, meglio conosciuta come “Festa della Donna“. In realtà quella di oggi non è una festa per gioire. Si tratta piuttosto di una protesta contro ogni forma di violenza sulle donne e contro ogni forma di disuguaglianza nei loro confronti. Oggi è anche l’occasione per ricordare e ribadire i diritti acquisiti, con forza e con coraggio, dalle donne dagli inizi del secolo scorso. Rampina, da femminista convinta qual è, sin dalla nascita, si unisce al coro di auguri di tutta la redazione, direttrice in testa, de “Il Cofanetto Magico“. Buona lettura!
Valentino

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

We vonden dit gehandicapte meisje in wanhopige toestand, uitgestrekt op de grond, met geïnfecteerde doorligwonden, de tenen aangevreten door muizen.

lunedì, marzo 5th, 2018

Marion Voetman, met de kleine Yaay, van wie ze het verschrikkelijke verhaal vertelt, gelukkig met een goed einde, zoals jullie kunnen zien!

De afgelopen drie jaar ben ik in de winter enkele weken naar Gambia gegaan. Het was mijn wens om een keer iets alleen te doen, iets alleen te ondernemen, zonder hulp van anderen. Mijn man en ik runnen sinds 2010 een B&B in Le Marche, een prachtig, nog vrij onbekend gebied in Italië. We genieten er van om het onze gasten zo goed mogelijk naar de zin te maken, ervoor te zorgen dat zich thuis voelen. Tijdens zo’n zomer ontstond bij mij het idee om in de wintermaanden, de maanden dat onze B&B gesloten is, vrijwilligerswerk te gaan doen in een land waar de mensen in armoede leven, waar ze iedere dag moeten knokken om te overleven.

In 2016 ging ik er voor het eerst als vrijwilligster werken op een kleuterschool en een ochtend in de week hielp ik mee in een klas met gehandicapten en bracht ik regelmatig bezoeken bij de gehandicapten thuis.

Gambia; nog een mooi beeld van Marion Voetman met “haar kinderen”.

(altro…)