Archive for the ‘Categorie’ Category

Dall’Abruzzo con i “Caucinit”

sabato, dicembre 8th, 2018

Per questo mese mettiamo a riposo le vecchie storie e quelle in itinere per dare spazio ad una ricetta di uno dei dolci più apprezzati e onnipresenti sulle tavole abruzzesi durante le feste natalizie. Si tratta dei “Caucinit“, al singolare “Caucinet”. Il nome dovrebbe derivare da “gabbia”, quindi “gabbiette”. Di fatto sono dei ravioli, a mezzaluna o quadrati, ripieni di ogni ben di Dio: marmellata tassativamente d’uva, pasta di ceci, castagne, cioccolato, crema e via dicendo. La ricetta che segue ci è stata gentilmente fornita da una signora abruzzese trapiantata a Roma, Delia di Iulio, il cui cuor batte, notte e giorno, per il suo Brittoli, un ameno paesello abbarbicato sul cucuzzolo d’uno sperone roccioso, alle pendici orientali del Gran Sasso.

Buone feste da Marica e Valentino!

(altro…)

Editoriale di dicembre. Buon Natale! Con tanto amore!

sabato, dicembre 1st, 2018

I nostri bravissimi redattori e collaboratori del Cofanetto magico vi augurano un felicissimo Natale!

Cari Cofanetti magici, amici lettori,

si sta avvicinando la ricorrenza che amo di più. Quella del Natale, della nascita di un piccolo bimbo, che cambiò la storia e le speranze dell’umanità. Questo bambino si chiamava, si chiama Gesù. Gesù non ha fatto altro che provare a portare l’amore su questa terra bellissima che però l’uomo ha cercato e cerca in ogni modo di rovinare.

(altro…)

Poesia di novembre: “Dialogo”

martedì, novembre 27th, 2018

20181125_225459(1)

 

Il Natale si avvicina schiettamente, perciò è il momento d’iniziare a riflettere con pazienza sul dolore: infatti, come tutti ben sappiamo, Gesù è venuto sulla Terra appositamente per la croce. In altre parole, cari amici de 《Il Cofanetto Magico》, non attendetevi auguri o lazzi d’allegria, da questa rubrica, ed anzi lasciate ogne regalo, o facile panettone, voi ch’intrate… nella poesiola che segue.

(altro…)

Ricerca si, vivisezione no.

giovedì, novembre 22nd, 2018

Già Gandhi diceva che la grandezza di un popolo si misura da come tratta gli animali.
Nel nostro Paese, purtroppo, la pratica della dissezione e della vivisezione degli animali “da laboratorio,” la cui quantità presso gli istituti di ricerca ed università veniva denominata “magazzino,” era fino al 1993 parte integrante obbligatoria della preparazione degli studenti destinati alle professioni sanitarie, medici, infermieri, biologi, ricercatori.

Una immagine da laboratorio

(altro…)

Babbo Natale, esiste?

domenica, novembre 18th, 2018

Non so quanto spazio e importanza abbia, nella quotidianità periodica di chi mi legge, il Natale.
Voglio dire il senso del Natale, con tutte le sue valenze, i suoi riti, le sue atmosfere.

Per quanto mi riguarda, nonostante il susseguirsi degli anni e dunque una inevitabile ripetitività del tutto, resiste in me la voglia di gentilezza. Anzi, non solo resiste, ma cresce di pari passo con una specie di impegno costante a far sì che questo atteggiamento non mi abbandoni mai, durante l’intero anno.
Voglio dire che siccome “a Natale siamo tutti più buoni”, se “buoni” ci impegniamo ad esserlo anche durante il resto dell’anno, quel “più”, varrà ancora di… più!

Comunque, a parte il mio personale sentire, il periodo si presta, anche dal punto di vista narrativo, a dare evidenza a belle e buone storie natalizie, e dunque ho accolto con entusiasmo l’invito della Nostra Direttrice Maria Cristina Giongo, a scovare appunto qualcosa “a tema”, da raccontare per l’uscita del 18 dicembre.

Ma siccome quando si cerca, a volte si rischia di non trovare, ma a volte invece si trova anche di più di quanto si pensasse, io di buone storie, un po’ dai files della mia memoria e un po’ da quelli della memoria collettiva del web, ne ho trovate diverse.

Non mi sapevo decidere, e allora mi sono detto: perché non raccontarne almeno due, prolungando così l’inevitabile effetto positivo che le belle storie finiscono per avere in chi le legge?

E dunque eccomi qua, con quella che può essere definita a tutti gli effetti una sorta di “parte prima”, del ciclo “Le Belle Storie Natalizie del Cofanetto Magico”

(altro…)

La posta del cuore dei nostri amici animali di Imma Paone. Intervista speciale ad un cliente amante degli animali.

lunedì, novembre 12th, 2018

Questa volta, cari lettori, non voglio scrivere una risposta a qualche vostra domanda (sempre molto utili e costruttive) e nemmeno raccontarvi un episodio della mia vita lavorativa quotidiana, ho scelto di intervistare uno dei miei primi clienti con il quale ho mantenuto negli anni un rapporto di stima ed amicizia.

....

(altro…)

Rampina, una favola dei nostri giorni (8° episodio)

giovedì, novembre 8th, 2018

Immagine realizzata da Marica Caramia, ispirata dalla
favola di Rampina di Valentino Di Persio

La favola di Rampina è iniziata quasi per caso, si è scritta da sola, senza essere stata cogitata preventivamente. Rampina nacque in una notte tempestosa di maggio di due anni fa, alle falde del Gran Sasso. Una coltre di grandine le impedisce di raggiungere il seno materno. Quando al levar del sole riesce finalmente a trovare la forza di alzarsi, mamma cavalla non c’era più, l’aveva abbandonata nel prato in balia dei lupi. Ma il destino le aveva riservato qualcosa di diverso. Sfugge alla morte per amore della vita, della quale ha imparato a coglierne gli aspetti migliori, grazie ad una serie di esperienze maturate a contatto con l’uomo, dal quale riesce a staccarsi solo grazie al sublime sentimento, detto amore. Buona lettura!

Clicca qui per l’episodio precedente.

(altro…)

Intervista a Maristella Grillo

sabato, novembre 3rd, 2018

Intervista a Maristella Grillo, prima modella, poi fondatrice della Marimodels, una scuola per modelle dove puoi imparare anche ad essere elegante, ben truccata, a proprio agio in ogni situazione e a qualsiasi età. Una lunga collaborazione con Teddy Reno. “Da piccola riunivo la mia famiglia, la domenica e improvvisavo per loro degli spettacoli. Le mie sorelle mi facevano da vallette.”

Maristella Grillo, molto bella, elegante, una donna di gran classe.

Se vuoi migliorare il tuo aspetto, il tuo portamento, il trucco e soprattutto sentirti più sicura di te aumentando la tua autostima, abbiamo trovato la persona giusta a cui rivolgerti: Maristella Grillo, fondatrice della Marimodels una scuola per modelle molto speciale. Maristella è una bella donna, intelligente, creativa, piena di passione per tutto ciò che fa. In passato a sua volta modella: ha sfilato per famosi stilisti, e fatto show room di presentazione abiti per Lancetti, tanto per fare un nome….E per Valentino, tanto… per citare un altro grande artista nel campo della moda. Oltre che una lunga collaborazione con Teddy Reno, in tante occasioni anche per eventi organizzati da lui.

Maristella Grillo ha collaborato a lungo con Ferruccio Merk Ricordi, in arte Teddy Reno, con lei nella foto.

(altro…)

Editoriale di novembre. Cammina sempre a testa alta. Anche quando comincia a calare il sole e arriva la nebbia.

giovedì, novembre 1st, 2018

Paesi Bassi, Winterefteling. Foto Hans Linsen.

Cari lettori online, cofanetti magici,

Buon mese di novembre, fra nebbie e foschie. L’importante è trovare sempre la strada giusta per uscirne. Allora gli alberi ti sembrano belli anche quando perdono le foglie, il freddo ti fa venire voglia di accendere il camino o indossare un maglione caldo. E anche uscire all’aria aperta; aspettando il Natale, la prima neve, e poi ancora la primavera. Questa è la vita, che segue i ritmi della natura: bisogna riuscire ad amarla anche quando pensi di odiarla. Cominciando innanzitutto a rispettare se stessi.

Paesi Bassi, il nostro direttore tecnico (e marito) Hans Linsen, nel Parco Efteling. Molto bello, da visitare. Per grandi e piccini. Foto M.C. Giongo

(altro…)

Poesia di ottobre: “Spesso banale”

sabato, ottobre 27th, 2018

detective-1424831_640

 

Come tutti gli abitanti della vita, ciascuno di noi artisti cerca una risposta ai propri interrogativi esistenziali. O almeno una poesia, un racconto, un romanzo, un quadro, una scultura, una sinfonia, una canzone.
Io di poesie (che spesso, ultimamente, mi sforzo d’incrociare con la prosa ritmica) ne trovo sempre molte. Moltissime. Forse troppe. E dato che non so più dove metterle o stiparle, le scarico a voi, cari amici del «Cofanetto Magico». Che dire? Spiacente davvero d’importunarvi così tanto…

(altro…)