Posts Tagged ‘empatia’

Gandhi ci disse come raggiungere la felicità. Poi…Festival di Sanremo e San Valentino.

martedì, febbraio 1st, 2022

Mahatma Gandhi

Cari Cofanetti magici, fedeli amici virtuali,

innanzitutto auguri a Sergio Mattarella per essere stato rieletto nostro Presidente della Repubblica. Dopo tanti inutili e patetici “intrighi di corte”, che invece di sveltire le votazioni, in un periodo così travagliato, le hanno portate a livelli estenuanti, incomprensibili.

E, ovviamente, anche buon Festival di Sanremo, lo spettacolo più amato dagli italiani, cominciato ieri: con discrete e belle canzoni, qualche esagerazione, qualche piccolo intoppo, due grandi della musica leggera, come Gianni Morandi e Massimo Ranieri, molti giovani, una timida, aggraziata e a volte impacciata Ornella Muti come co-presentatrice, Amadeus e Fiorello allegri e simpatici.

Molti lo contestano, lo giudicano un evento costoso ed insulso, ma ce ne sono di peggio….di programmi insulsi o trash! Sanremo porta una ventata di colore e musica nelle famiglie, da 72 anni. Allora che male c’è a continuare a trasmetterlo?

Poi… per il 14 febbraio, buon San Valentino! Lo so che molti la considerano una festa commerciale ma dopo due anni così duri a causa del Covid, noi, in Olanda, confinati in casa per periodi lunghissimi, compreso da metà dicembre a gennaio, qualsiasi ricorrenza che faccia un poco sognare, alla fine basata su buoni sentimenti, possiamo considerarla…la benvenuta!

Altrimenti corriamo il rischio di cadere nel grigiore più assoluto, nel nulla, nella tristezza senza fine e risoluzione. Insomma….concediamoci un po’ di “superficialità”. Come ho appena accennato riferendomi al Festival di Sanremo: senza tralasciare però la lettura, l’arte, la bellezza di una rappresentazione teatrale; valori preziosi che pure ci portano a sognare e soprattutto ad arricchirci interiormente.

(altro…)

Editoriale di maggio. Gli animali pensano, amano, ci capiscono. E ci osservano!

martedì, maggio 1st, 2018

Sudafrica, gennaio 2018. Foto Hans Linsen

Nella presunzione tipica di noi umani, crediamo di essere gli unici in grado di osservare la natura e gli animali che ne sono parte integrante. Ma il fatto di non poter leggere nelle loro menti non vuol dire che siano incapaci di pensare. Non vuol dire che non siano intelligenti, non provino emozioni, persino empatia.

Sudafrica, gennaio 2018. Sembrano umani i bellissimi occhi di questo bufalo.

(altro…)

Intervista alla scrittrice giornalista Alessandra Appiano, ambasciatrice Oxfam.

sabato, settembre 3rd, 2016

“Puntare tutto sulla bellezza, sulla giovinezza vista attraverso gli occhi degli altri è sbagliato, rischioso e faticoso. Il mio futuro lo sto costruendo aiutando chi è meno fortunato di me”.

Una donna di classe, una giornalista e scrittrice di valore. E’ difficilissimo trovare un commento negativo che la riguardi, persino sui social, che spesso sanno essere impietosi quando si tratta di “personaggi famosi”. Forse perchè Alessandra Appiano ha sempre saputo gestire la sua figura professionale con grande intelligenza, senza mai strafare, troppo dire, troppo volere. Per questo ho voluto intervistarla, nella mia ricerca di giornalisti veri e corretti, sempre meno presenti nel nostro campo professionale.

Una bella immagine della scrittrice giornalista Alessandra Appiano, dal 2015 ambasciatrice e testimonial di Oxfam. Durante l’intervista ha detto che per lei occuparsi attivamente di questa associazione a favore delle persone sofferenti nel mondo, è uno scopo di vita.

(altro…)