Posts Tagged ‘cellino san marco’

Editoriale di luglio e agosto.

sabato, luglio 1st, 2017

Auguri al Cofanetto magico che festeggia il record di quasi 1000 articoli. Albano Carrisi, allora come ora Buon compleanno Cofanetto magico, lettori, amati collaboratori!

Paesi Bassi. Il Keukenhof, un immenso giardino fiorito tra i più famosi al mondo, che risale al quindicesimo secolo. Quest’anno ci sono stati 1, 4 milioni di visitatori, fra cui molti stranieri: 120.000 americani, 90.000 cinesi, russi, italiani e tanti altri. Il tema era:il Dutch Design, (il design olandese) espresso con il linguaggio dei fiori. Anche il prossimo anno si terrà dal 22 marzo al 13 maggio. Foto Hans Linsen

Cari lettori online, cari Cofanetti magici,

questo mese voglio festeggiare con voi il Cofanetto magico, iniziato proprio nel luglio 2009. Impossibile dimenticare quanto piccoli fossimo, una minuscola armata Brancaleone con l’unico scopo di scrivere, scrivere…far conoscere le nostre idee, i nostri sogni, ideali, comunicare notizie da tutto il mondo. Senza alcuna colorazione politica, senza introiti pubblicitari, per poter rimanere veramente indipendenti. Quando chiesi al mio amico Francesco Addante, mago del web, in seguito diventato il nostro insegnante e guru (come lo chiamavamo noi), di aiutarmi a costruire un blog lo fece subito, pur chiarendo che sarebbe stato difficile portarlo avanti nel corso degli anni. Lui, insieme alla Dottoressa Marzia Mazzavillani (Marni), che iniziò a tenere la famosa rubrica : “la chiave dei sogni”, a cui ancora i nostri lettori continuano a scrivere per avere consigli sull’interpretazione dei sogni. Quanto abbiamo lavorato, indefessamente, per far partire e mantenere in equilibrio il Cofanetto magico. A loro va il mio più affettuoso grazie!

Pensate che fatica se avessimo dovuto usare la vecchia macchina da scrivere….

(altro…)

Lettera ai famosi. Romina Power.

venerdì, febbraio 17th, 2017

Romina Power. Foto di Romina Carrisi

Gentile signora Power,
il nostro Cofanetto magico ha una rubrica che si chiama “lettera ai famosi”, nella quale scrivo a personaggi noti che non ho mai intervistato, neanche durante la mia oramai lunghissima professione di giornalista. Per questo uso la forma del “lei”. Il motivo di questa mia lettera “aperta” e pubblica è chiederle la collaborazione per una questione che mi sta molto a cuore.

(altro…)

Alle tenute Albano Carrisi la strada del benessere. Buon San Valentino! Buon festival di Sanremo 2017.

venerdì, febbraio 3rd, 2017

Centro benessere The Life Spa. La vista sulla piscina delle Tenute Albano Carrisi, a Cellino San Marco (in Puglia). 2 gennaio 2017. Un angolo di luce, benessere e di riflessione, avvolti dal silenzio, con la pace nell’anima. Foto e Copyright: Hans Linsen. In questa Spa vengono clienti da tutto il mondo: Olanda, Germania, Russia, Stati Uniti d’America.

Oggi voglio parlarvi di un centro benessere speciale che fa parte del grande complesso alberghiero e di ristoro noto come Tenute Albano Carrisi. Ogni angolo di questo splendido resort è stato ideato e spesso costruito, pietra su pietra, anno dopo anno, insieme allo stesso cantautore. Niente è stato lasciato al caso, nemmeno i nomi delle varie “piazzette gioiello” dove si trovano gli appartamenti degli ospiti: piazza della Felicità, Piazza San Marco…. Ristorante Don Carmelo. E poi le vigne, gli ulivi, la natura che là è sempre rigogliosa, in ogni momento dell’anno. Puoi passeggiare nel silenzio più totale, leggere un libro seduto su una panchina davanti ad un laghetto dove sfilano in parata anatre ben pasciute, osservate da vicino e con amicizia da gattini deliziosi, spesso partoriti nell’incavo di un ulivo. Quando torni a casa dopo una vacanza trascorsa in questo magico posto, ti senti veramente rigenerato, fisicamente e mentalmente.

Rosa Fragnelli, direttrice manager del Centro benessere delle Tenute Albano Carrisi, The Life Spa, a Cellino San Marco, in Puglia.

(altro…)

Consigli di moda. La mia camicetta preferita. Come posso rinnovarla per indossarla ancora?

domenica, settembre 18th, 2016

Ognuno di noi ha un capo d’abbigliamento a cui è particolarmente legato, per vari motivi; o semplicemente perchè gli sta bene, gli piace. Non è detto che sia un abito particolarmente caro. Ma non vogliamo separarcene. Vorremmo indossarlo ancora una volta. Allora ecco un consiglio pratico ed economico per “riciclarlo”.

Cellino San Marco (Puglia). Estate 2016. Con il cantante Albano Carrisi e due suoi amici. Tenute Albano Carrisi. Foto Hans Linsen.

(altro…)

L’ultimo CD di Albano Carrisi e Romina Power. Natale in musica fra passato e presente.

sabato, dicembre 5th, 2015

Cari lettori, cofanetti magici,

Paolo Passaniti, grande fans di Romina Power e naturalmente anche di Albano, mi ha chiesto di scrivere un pezzo per Il Cofanetto magico sul loro ultimo CD. Ovviamente prima me lo ha fatto sentire. Dopo di che ho accettato per due motivi:innanzitutto perchè è veramente bello. Poi perchè Paolo è un esperto di musica. Oltre che il mio “addetto stampa”, che raccoglie articoli scritti da me pubblicati dai giornali nazionali italiani con cui collaboro e che non posso acquistare in Olanda, dove vivo.

Paolo sa “tutto” su Albano e su Romina, sin dall’inizio della loro carriera musicale. La loro storia, mi ha raccontato, ha segnato la sua infanzia e adolescenza, colorandola di pensieri positivi, di tanti sogni d’amore e musicali. La loro riunione artistica lo ha reso felice; sulla sua pagina di facebook si possono trovare tanti inediti su di loro, vecchi dischi, film musicali, insomma, di tutto e di più. Soprattutto su Romina Power, che segue con tanta passione.

(altro…)

Editoriale di luglio 2015. Buone vacanze, in tutta semplicità. Fra balli, canti, sagre di paese e… Iolanda, la mamma di Albano Carrisi.

mercoledì, luglio 1st, 2015

Le bellissime feste di paese!

Cari amici, lettori online, “cofanetti magici”,

a chi è già in vacanza e per chi ci sta andando, buone vacanze! Alle persone che per motivi economici rimangono a casa consiglio di cercare comunque la possibilità di riposarsi e di svagarsi. I paesi, con le varie sagre, e le città, con belle iniziative dei loro comuni, offrono spesso momenti di divertimento. Ci sono spettacoli all’aperto, concerti gratuiti, gite in bicicletta, giostre, luna park e anche attività culturali.

Breda (Olanda). Una pausa nel parco. Foto di Maria Cristina Giongo

(altro…)

Arrestata tutta l’ex giunta comunale di Cellino San Marco, fra cui Gabriele Elia, di Forza Italia, intervistato dal Cofanetto magico. Albano Carrisi è assolutamente estraneo alla vicenda e all’inchiesta.

venerdì, aprile 10th, 2015

Estate 2013. Cellino San Marco. Gabriele Elia, ex assessore della passata giunta comunale, sotto inchiesta. Foto Maria Cristina Giongo

Le accuse sono quelle di associazione a delinquere, peculato, corruzione, calunnia.
Da tempo l’ex giunta comunale di Cellino San Marco era nel mirino della giustizia; stanotte il blitz delle forze dell’ordine. Fermato con ordinanza di custodia cautelare anche Gabriele Elia 32 anni, ex assessore ai servizi sociali, recentemente nominato vice coordinatore da Luigi Vitali, emissario di Berlusconi in Puglia. Ora è stato sospeso dal suo incarico, in attesa che si faccia chiarezza “ e sperando nella sua estranietà ai fatti”, è stata l’ultima dichiarazione di Forza Italia. Sono stati arrestati anche 4 imprenditori del settore edile della zona.

L’unica non indagata dell’ ex giunta è Marina Del Foro. Segnalo con piacere il nome delle persone assolutamente oneste ed estranee a questa vicenda.

Cellino San Marco. L’ex assessore Gabriele Elia, arrestato oggi, in custodia cautelare. Sarà il processo a rivelare la sua colpevolezza o innocenza.
(foto di Osvaldo Renna, Cellino San Marco)

(altro…)

Storia di un miracolo. Le straordinarie avventure in Russia di Albano e Romina, Riccardo Fogli, Umberto Tozzi, Pupo.

lunedì, marzo 16th, 2015

Una… foto d’epoca di Elizaveta con i Ricchi e Poveri

Oggi pubblico un bell’articolo di Elizaveta Chouryguina, che voi avete già conosciuto attraverso una recente intervista di Valentino Di Persio, tradotta pure in russo. Un servizio molto interessante per due motivi: per la padronanza, quasi perfetta, che Elizaveta ha della nostra lingua, e per la ricchezza del suo pensiero, che sa esprimere in modo compiuto ed interessante, con pennellate di colore piene di luce. Senza mai stancare. Come leggerete Elizaveta ha parlato del successo di alcuni cantanti italiani molto famosi che sono approdati in Russia, ottenendo nel suo Paese altrettanto successo. Celentano, Albano e Romina Power, Toto Cutugno, Pupo Riccardo Fogli, Ricchi e Poveri, Gianni Morandi, Mattia Bazaar …
Alcuni li ha conosciuti personalmente, come Pupo e Albano. All’incontro con Al Bano ho assistito io stessa, l’estate scorsa, a Cellino San Marco, in Puglia, quando Elizaveta si trovava nelle sue tenute per accompagnare un gruppo di ragazzi russi che avrebbero ricevuto lezioni di cucina e di canto.
Elizaveta vive a Roma: è una donna sensibile, dotata di una grande forza interiore e di un’intelligenza pratica che la porta a realizzare sogni…all’apparenza irrealizzabili. L’ultimo suo progetto, a carattere turistico musicale, si chiama “viaggiando con le stelle”.
E lei di viaggi se ne intende, essendo in possesso di ben 4 diplomi nel settore del turismo. Infatti parla sei lingue ed ha conseguito due lauree: una in lingue e metodologia dell’insegnamento e l’altra in archeologia e storia dell’arte (ottenuta all’Università la Sapienza). A questo punto non vi resta che leggere le avventure di grandi personaggi, sin dal loro esordio nella grande Russia, un Paese che amerete pure voi;anche attraverso l’amore che il meraviglioso popolo russo ha nei confronti dell’Italia e della nostra bella musica. A questo punto concludo con un pensiero e una preghiera rivolti proprio ai nostri fratelli russi che stanno soffrendo e morendo in Ucraina; sperando che questa assurda guerra finisca subito. Completamente. E per sempre.

Maria Cristina Giongo
CHI SONO

Elizaveta Chouryguina a Cellino San Marco. Estate 2014

In queste persone apparentemente “semplici” c’è qualcosa di straordinario. Sono passati 20 anni, è cambiata un’intera generazione, ma questo fenomeno non solo non passa, ma, al contrario, è come se fosse arrivata una seconda ondata di popolarità della musica leggera italiana in Russia. Molti cantanti bravi e simpatici apparvero sull’orizzonte musicale fin dagli anni 80/90 e da allora nessuno li ha mai potuti oscurare. In Russia sono divenuti un vero miracolo: Celentano, Albano e Romina Power, Toto Cutugno, Pupo (all’anagrafe Enzo Ghinazzi) Riccardo Fogli, Ricchi e Poveri, Gianni Morandi, Mattia Bazaar

La bellissima Cattedrale dell’Arcangelo Michele, al Cremlino, Mosca. Settembre 2010 (foto Hans Linsen)

(altro…)

Grazie ad Al Bano sono diventato famoso. Prima non avevo neanche una casa e un letto dove dormire.

venerdì, novembre 14th, 2014

Cellino San Marco (Puglia). Billy Vulcano, un eccentrico personaggio dalla voce e dalla personalità veramente….vulcanica! Foto Hans Linsen

“Se non fosse stato per il grande Al Bano sarei ancora un artista di strada, senza tetto. Vengo da una famiglia povera, di dieci figli. Ho dormito veramente sotto i ponti quando non avevo un lavoro, soldi, quasi niente da mangiare”.

(altro…)

Intervista ad Al Bano sul suo ultimo disco che sa di famiglia, natura, amore e struggenti emozioni.

giovedì, giugno 12th, 2014

Cellino San Marco. Il grande Albano Carrisi con il maestro Alterisio Paoletti, suo compagno musicale… da una vita:una persona veramente speciale. Foto di Nicola Allegri.

Cari lettori,

sono felice di pubblicare questa intervista ad Al Bano del “nostro” Roberto Allegri, insigne scrittore e giornalista che ci ha già donato in passato altri servizi di grande interesse e spessore. Cliccando su CHI SONO (sotto alla sua firma), potrete, come la solito, leggere il suo profilo.
Vorrei ringraziarlo particolarmente per questa esclusiva, ricca di valori umani e di serenità. Un articolo molto bello, in cui vibrano non solo le note umane che aleggiano intorno alla personalità del grande artista, ma anche le somiglianze e affinità elettive che li legano da una vita. Prima fra tutte quella di riferimento alla famiglia, all’amore per i genitori e poi per i propri figli; infine la passione per madre natura, la terra, gli animali. Ecco allora che, immersi nel silenzio della natura, Al Bano e Roberto si purificano e traggono spunti per creare; i fiori sbocciano, la terra profuma di raccolto, nuove note “si svegliano”, come dice lo stesso Al Bano nell’intervista a Roberto. E si spandono in un tripudio di essenze e suoni che diventano musica. Buona lettura!

Maria Cristina Giongo
CHI SONO

(altro…)