Posts Tagged ‘hans linsen’

Ti meriti un amore è l’ultimo bel romanzo della giornalista scrittrice Alessandra Appiano. Amiche da qui all’eternità.

domenica, settembre 3rd, 2017

Recentemente è uscito l’ultimo libro di Alessandra Appiano, scrittrice, giornalista, conduttrice ed autrice televisiva: “Ti meriti un amore”, Cairo editore. Sarà per il titolo, pieno di speranza, sarà perchè Alessandra sa parlare al cuore di noi donne, tracciandone ritratti che ben descrivono la nostra struttura emotiva…una cosa è certa: ha subito richiamato l’attenzione della stampa, cartacea e televisiva. E’ stata invitata a parecchie trasmissioni, da Uno mattina a Quarto grado, intervistata tra l’altro anche da Bruno Vespa a Porta a porta (Rai Uno) e da Maurizio Costanzo nel suo programma Maurizio Costanzo show. Ha trascorso l’estate e sta ancora…passando la sua estate sui podi di tutta Italia, nel salotti letterari televisivi e delle librerie per raccontarlo ai lettori in cerca di novità nel campo. Ricordiamo che già con il suo primo romanzo, “Amiche di salvataggio” (Sperling & Kupfer), Alessandra ha vinto nel 2003 il premio Bancarella. Nel 2013 le è stato assegnato l’Ambrogino d’oro; inoltre è molto impegnata sul piano umanitario, come ambasciatrice Oxfam Italia.


Alessandra Appiano, ospite del programma di Rai Uno “Verdetto Finale”

(altro…)

Buona Pasqua

domenica, marzo 27th, 2016

Roma 2016, Ambasciata Belga.

Cari amici, lettori, redattori e collaboratori del nostro Cofanetto magico,

TANTI, TANTISSIMI AUGURI DI UNA SERENA PASQUA!

(altro…)

Il mio caloroso incontro con Papa Francesco e la Pro Petri Sede.

martedì, marzo 1st, 2016

Roma; mercoledi 10 febbraio 2016. Maria Cristina Giongo, con una delegazione della Pro Petri Sede Benelux, consegna a Papa Francesco una copia del Cofanetto Magico con il piccolo pattino argentato simbolo della bontà dei suoi lettori e collaboratori.
Copyright L’Osservatore Romano.

Cari Cofanetto magici, affezionati lettori,

come vi avevo promesso dopo i tanti articoli sull’azione “pattini d’argento per Papa Francesco”, indetta con il sostegno della Pro Petri Sede Benelux, ho consegnato al nostro Santo Padre una copia del nostro blog-giornale online e il pattino argentato con dentro 19 nomi di persone che hanno voluto “accompagnarmi in questo viaggio” con una piccola donazione per le opere di bene di papa Francesco (versata sul conto della Pro Petri Sede, di cui ho già ricevuto la conferma).

Ma non posso parlarvi di questo meraviglioso incontro a prescindere dal pellegrinaggio iniziato prima di arrivarci. Un pellegrinaggio compiuto in un momento in cui ero alla ricerca di quel Dio in cui credevo in passato e che ora mi manca molto. Troppe domande, troppi dubbi, compreso il solito che mi assilla ogni volta che avvengono massacri di uomini, donne, bambini per guerre, omicidi, fame, catastrofi naturali; “perchè Dio permette tutto questo? Se è un Dio buono…PERCHE’? Perchè la cattiveria umana ha sempre il sopravvento sulla bontà, a scapito della perdita e sofferenza di tante creature innocenti? E per quale motivo il dolore non ci risparmia mai?”

Nella fotografia tengo felice fra le mani il dono ricevuto da papa Francesco, oltre ad una corona del rosario, insieme agli altri 5 rappresentanti della PPS: in fondo a destra si intravede il reverendo Kerchove, poi padre Luc Mertens, infine il notaio Jean Botermans. Foto dell’Osservatore Romano, per il Cofanetto magico. Roma, 10 febbraio 2016.

(altro…)

Editoriale gennaio 2016 – Zilveren schaatsen voor paus Franciscus naar aanleiding van het jubeljaar der barmhartigheid

venerdì, gennaio 1st, 2016

Cari lettori del Cofanetto Magico,

Buon anno! Come augurio per questo nuovo anno che sarà l’anno della bontà e della misericordia, ripropongo ma…. in lingua olandese, l’articolo uscito il 1 dicembre, così anche gli amici dei Paesi Bassi potranno partecipare alla nostra azione “Pattini d’argento per Papa Francesco”. In febbraio, marzo, riceverete notizie sulle vostre offerte direttamente arrivate nelle mani del nostro Santo Padre. Continuate quindi a inviarle e buona fortuna per quest’anno pieno di speranza!

Jubeljaar 2015-2016. Het licht der barmhartigheid straalt over de ziel van de goeden.
In oktober laatstleden bood paus Franciscus de wereld zijn excuses aan voor alle fouten die door de Kerk zijn begaan opdat geen schaduw meer over haar zou hangen maar het licht van de zon opnieuw over haar zou stralen.

Beste lezers,

Zalig nieuwjaar. Denken aan wie arm is, onderdrukt, hongerig, verlaten of ziek, is volgens mij de beste manier om de start van het nieuwe jaar te vieren. Aan wie koude lijdt terwijl wij het in onze huizen lekker warm hebben, aan kinderen die onvoldoende klederen hebben om zich te wapenen tegen de koude van deze strenge winter. Met open armen ontvangen, wie lijdt, was het eerste gebod dat Jezus ons gaf. Daarom stel ik voor een gift te doen voor wie echt in nood is. Ik verzeker u dat uw geld zonder omwegen zijn bestemming zal bereiken.

(altro…)

Editoriale di settembre. La vita è una cosa seria ma non prendiamola troppo sul serio.

martedì, settembre 1st, 2015

Veluwezoom (Olanda), Hans Linsen (Foto: Maria Cristina Giongo)

D’accordo: la vita è una cosa seria. Si nasce, si muore, e nel mezzo si prendono pure un sacco di fregature. Ci sono momenti belli, momenti brutti; nel mezzo… momenti discreti. Ci si ama, ci si lascia, si riflette; ci si sposa, si mettono al mondo figli. Si battezzano i figli. I figli prima o poi se ne vanno. Dopo un po’ tornano. E a loro volta procreano. Oppure fanno yoga, diventano buddisti, vanno a meditare nel deserto. Si fanno le valige, si disfano le valige. Si divorzia. Ci si innamora di un uomo o di una donna; oppure di tutti e due. Si studia, si lavora, si pecca, ci si pente. Ci si affeziona ad un cane, ad un gatto, ad un criceto, ad un asino.

Paesi Bassi. Veluwezoom. Pausa di riflessione. (Foto di Maria Cristina Giongo)

(altro…)

Editoriale di agosto. Il gioco della sedia. Agosto, moglie mia non ti conosco!

sabato, agosto 1st, 2015

Cari lettori online, Cofanetti Magici, amici di facebook e non,

Siamo finalmente arrivati al… mese più stressante dell’anno! Chi mi conosce starà pensando: ecco la solita battuta scherzosa di quella “ buontempona” di Cristina!
Ebbene sì! Come sapete amo l’ironia, amo ridere e sorridere. Non sopporto chi si lamenta sempre: a prescindere. Per la nostra salute, psichica e fisica, sarebbe meglio farlo per cose importanti: e in modo alternativo. Non sistematico.

Marito rimasto in città da solo: “con un bicchiere di vino ed un panino”: felicità….

(altro…)

BUONA PASQUA A TUTTI!

domenica, aprile 5th, 2015

La Pasqua rappresenta la resurrezione di Gesù, che una volta compiuto il suo cammino di vita e di sofferenza sulla terra, risuscitò finalmente libero di volare verso la felicità eterna. Così dovremmo intendere anche noi la nostra esistenza terrena. Come un sentiero verso la luce, circondato da prati intessuti di fiori bellissimi in primavera ed estate, campi di grano dalle spighe dorate: e poi, in autunno, alberi dalle chiome rossastre, ma anche pioggia. In seguito freddo e neve. Sole e ombre. Notti buie e notti stellate. Albe e tramonti. In mezzo a tutto ciò ci siamo noi che seguiamo i ritmi delle stagioni con le nostre emozioni.

(altro…)

Editoriale di gennaio 2015. Buon anno con John Lennon e Yoko Ono

giovedì, gennaio 1st, 2015

Cari Cofanetti magici, lettori online,

BUON ANNO! Siamo entrati nel 2015, lasciandoci alle spalle il 2014, con quanto di buono e meno buono ci ha portato. Adesso è importante pensare a questo nuovo anno con fiducia e ottimismo. Soprattutto con speranza. L’anno scorso vi chiesi di fare dei progetti per il 2014 e poi di rileggere quello che avevate scritto all’inizio di quest’anno per vedere se eravate riusciti a portarli avanti e a realizzarli. Provateci anche adesso. Scrivete nei commenti sotto a questo editoriale che sogni desiderate che si avverino, che piani vi piacerebbe portare avanti, quali necessità vorreste che venissero soddisfatte.

(altro…)

Ik ben besmet met het virus. Het virus van goedheid.

domenica, agosto 3rd, 2014

Transnistrië (Moldavië). Olimpia bij het bed van een oudere uit haar dorp. Ze brengt hem een tas met enkele eerste levensbenodigdheden, gekocht met het geld van de donaties van de Nederlandse Stichting Hulp Moldavië-Transnistrië. Geweldige mensen!

Aan het woord is een Nederlandse vrouw, Toos Linsen-Rijk, die op een bepaald punt in haar leven besloten heeft, na zich bezig te hebben gehouden met haar eigen familie en haar nu volwassen kinderen, haar tijd en genegenheid te geven aan eenzame, arme mensen, verlaten door iedereen.
Er zijn er veel van, in de hele wereld! Het is moeilijk een keuze te maken welke doelen en bevolkingsgroepen te steunen te midden van zoveel ellende, honger, oorlog. Onze hulp zal altijd een kleine druppel in de oceaan zijn, maar belangrijk is het toch te doen. Omdat de hartelijkheid en kracht van mensen die echte liefde kunnen voelen en tonen onmetelijk is; en daarom ook in staat is een wonder te verrichten.

(altro…)

Il convento delle suore Orsoline a Onze-Lieve-Vrouw-Waver, in Belgio. Meravigliosi vetri a piombo. Luce ed aria. Da rimanere senza fiato…

giovedì, aprile 3rd, 2014

Un particolare della cupola in vetri a piombo che decora e illumina la famosa veranda della parte antica del convento delle suore Orsoline in Belgio. In totale in questo giardino salotto ci sono 200 metri quadrati di vetro a piombo.

E’ proprio il caso di dirlo: trovarsi davanti a qualcosa di così bello… da rimanere senza fiato. Mi è successo di recente, proprio quando pensavo di conoscere quasi tutti i posti più belli del Belgio. Per esempio l’ affascinante Bruxelles, e altri due gioielli da non perdere se intendete visitare questo Paese: Gent e Brugge.
Poi una mia allieva olandese (a cui dò lezioni d’ italiano), Sonja, mi ha detto che non potevo certo ignorare un altro interessante patrimonio belga, soprattutto io che amo i vetri a piombo: il convento delle suore Orsoline, in un paesino che si chiama Onze-Lieve-Vrouw-Waver, vicino a Mechelen.

(altro…)