Posts Tagged ‘cofanetto magico’

We vonden dit gehandicapte meisje in wanhopige toestand, uitgestrekt op de grond, met geïnfecteerde doorligwonden, de tenen aangevreten door muizen.

lunedì, marzo 5th, 2018

Marion Voetman, met de kleine Yaay, van wie ze het verschrikkelijke verhaal vertelt, gelukkig met een goed einde, zoals jullie kunnen zien!

De afgelopen drie jaar ben ik in de winter enkele weken naar Gambia gegaan. Het was mijn wens om een keer iets alleen te doen, iets alleen te ondernemen, zonder hulp van anderen. Mijn man en ik runnen sinds 2010 een B&B in Le Marche, een prachtig, nog vrij onbekend gebied in Italië. We genieten er van om het onze gasten zo goed mogelijk naar de zin te maken, ervoor te zorgen dat zich thuis voelen. Tijdens zo’n zomer ontstond bij mij het idee om in de wintermaanden, de maanden dat onze B&B gesloten is, vrijwilligerswerk te gaan doen in een land waar de mensen in armoede leven, waar ze iedere dag moeten knokken om te overleven.

In 2016 ging ik er voor het eerst als vrijwilligster werken op een kleuterschool en een ochtend in de week hielp ik mee in een klas met gehandicapten en bracht ik regelmatig bezoeken bij de gehandicapten thuis.

Gambia; nog een mooi beeld van Marion Voetman met “haar kinderen”.

(altro…)

Abbiamo trovato questa ragazzina disabile in condizioni disperate, distesa per terra fra le sue feci, con piaghe da decubito infette e le dita dei piedi rosicchiate dai topi. Un fiore per te, Marion Voetman!

sabato, marzo 3rd, 2018

Marion Voetman, con la piccola Yaay, di cui ci ha raccontato la terribile storia, per fortuna a buon fine, come potete vedere nella foto!

Cari amici lettori,

come sapete abbiamo una rubrica che si chiama “raccontami una storia” e una dove ogni tanto consegniamo un fiore virtuale ad una personaggio della cultura o dello spettacolo ma anche e soprattutto a chi si distingue per opere di bontà e solidarietà umana. L’abbiamo offerto ad Asmae Dachan, una giornalista siriana che sta aiutando il suo popolo distrutto, al giornalista Francesco Giorgino, professore universitario e stimato conduttore RAI del TG1, a Papa Francesco (a nome della ProPetriSede, di cui faccio parte) a Toos Linsen che porta soccorsi in Transnistrie (in Moldavia), a Fra Fiorenzo Priuli, una persona meravigliosa che opera all’ospedale Saint Jean de Dieu a Tanguieta, alla frontiera del Togo, nel nord della Repubblica del Benin, in Africa; e speriamo di consegnarne ancora tanti altri. Cliccando i loro nomi nel motore di ricerca del Cofanetto magico troverete tutti gli articoli e le mie interviste che li riguardano.

Oggi lo doniamo virtualmente ad una donna speciale, Marion Voetman, olandese, che da alcuni anni abita in Italia ed è appena tornata dalla Repubblica del Gambia, uno stato dell’Africa occidentale. Il motivo lo leggerete qui sotto. Una storia e una donna splendida, da cui non possiamo che imparare, al di là della forte commozione che susciterà in tutte le anime altrettanto buone e sensibili. Preciso che qualsiasi offerta vorrete fare mi prendo la responsabilità di affermare che è in buone, ottime mani e arriverà sicuramente e direttamente sul posto alle persone a cui vorrete destinarla. Conosco Marion da parecchi anni (ho anche visitato il suo B&B a Corinaldo, nelle Marche) e sono pure stata…sua insegnante d’italiano. Potete fidarvi al 100%. Leggete la sua storia e vi assicuro che non la dimenticherete mai!

Maria Cristina Giongo

Giornalista
CHI SONO

Repubblica del Gambia ( uno Stato dell’Africa occidentale); un’altra bellissima immagine di Marion Voetman con i “suoi bambini”.

(altro…)

Editoriale di luglio e agosto.

sabato, luglio 1st, 2017

Auguri al Cofanetto magico che festeggia il record di quasi 1000 articoli. Albano Carrisi, allora come ora Buon compleanno Cofanetto magico, lettori, amati collaboratori!

Paesi Bassi. Il Keukenhof, un immenso giardino fiorito tra i più famosi al mondo, che risale al quindicesimo secolo. Quest’anno ci sono stati 1, 4 milioni di visitatori, fra cui molti stranieri: 120.000 americani, 90.000 cinesi, russi, italiani e tanti altri. Il tema era:il Dutch Design, (il design olandese) espresso con il linguaggio dei fiori. Anche il prossimo anno si terrà dal 22 marzo al 13 maggio. Foto Hans Linsen

Cari lettori online, cari Cofanetti magici,

questo mese voglio festeggiare con voi il Cofanetto magico, iniziato proprio nel luglio 2009. Impossibile dimenticare quanto piccoli fossimo, una minuscola armata Brancaleone con l’unico scopo di scrivere, scrivere…far conoscere le nostre idee, i nostri sogni, ideali, comunicare notizie da tutto il mondo. Senza alcuna colorazione politica, senza introiti pubblicitari, per poter rimanere veramente indipendenti. Quando chiesi al mio amico Francesco Addante, mago del web, in seguito diventato il nostro insegnante e guru (come lo chiamavamo noi), di aiutarmi a costruire un blog lo fece subito, pur chiarendo che sarebbe stato difficile portarlo avanti nel corso degli anni. Lui, insieme alla Dottoressa Marzia Mazzavillani (Marni), che iniziò a tenere la famosa rubrica : “la chiave dei sogni”, a cui ancora i nostri lettori continuano a scrivere per avere consigli sull’interpretazione dei sogni. Quanto abbiamo lavorato, indefessamente, per far partire e mantenere in equilibrio il Cofanetto magico. A loro va il mio più affettuoso grazie!

Pensate che fatica se avessimo dovuto usare la vecchia macchina da scrivere….

(altro…)

Editoriale gennaio 2016 – Zilveren schaatsen voor paus Franciscus naar aanleiding van het jubeljaar der barmhartigheid

venerdì, gennaio 1st, 2016

Cari lettori del Cofanetto Magico,

Buon anno! Come augurio per questo nuovo anno che sarà l’anno della bontà e della misericordia, ripropongo ma…. in lingua olandese, l’articolo uscito il 1 dicembre, così anche gli amici dei Paesi Bassi potranno partecipare alla nostra azione “Pattini d’argento per Papa Francesco”. In febbraio, marzo, riceverete notizie sulle vostre offerte direttamente arrivate nelle mani del nostro Santo Padre. Continuate quindi a inviarle e buona fortuna per quest’anno pieno di speranza!

Jubeljaar 2015-2016. Het licht der barmhartigheid straalt over de ziel van de goeden.
In oktober laatstleden bood paus Franciscus de wereld zijn excuses aan voor alle fouten die door de Kerk zijn begaan opdat geen schaduw meer over haar zou hangen maar het licht van de zon opnieuw over haar zou stralen.

Beste lezers,

Zalig nieuwjaar. Denken aan wie arm is, onderdrukt, hongerig, verlaten of ziek, is volgens mij de beste manier om de start van het nieuwe jaar te vieren. Aan wie koude lijdt terwijl wij het in onze huizen lekker warm hebben, aan kinderen die onvoldoende klederen hebben om zich te wapenen tegen de koude van deze strenge winter. Met open armen ontvangen, wie lijdt, was het eerste gebod dat Jezus ons gaf. Daarom stel ik voor een gift te doen voor wie echt in nood is. Ik verzeker u dat uw geld zonder omwegen zijn bestemming zal bereiken.

(altro…)

Mostruoso! Nuova Zelanda. In un anno a Tauranga 153 bambini, anche baby’s, con malattie veneree.

mercoledì, giugno 3rd, 2015

La notizia è scioccante ma va data, perchè tacere è spesso un segno di vigliaccheria.
Nella città Tauranga, in Nuova Zelanda, il Ministero della sanità ha pubblicato un comunicato in cui si rende noto che l’anno scorso sono stati trattati in ospedale 153 bambini sotto i 15 anni con malattie che si trasmettono per contagio sessuale (SOA). 69 erano più giovani di 8 anni, fra cui anche dei baby’s. Queste povere creature sono state abusate, spesso con inimmaginabile violenza.

Foto di Federico Patellani

(altro…)

Cena di Natale rosso bietola. Per una dieta sana con poche calorie e tante vitamine.

giovedì, dicembre 12th, 2013

La barbabietola rossa, o rapa rossa, si consuma poco in Italia. Eppure essa è un vero e proprio concentrato di sostanze benefiche. Infatti contiene fibre solubili e insolubili, sali minerali come ferro, sodio, potassio, calcio, magnesio e iodio; e quasi tutta la scala delle vitamine del gruppo B come B1, B2, B3 e B6, utili a rafforzare il sistema immunitario, il sistema digestivo e ad attivare il metabolismo cellulare. Inoltre nel suo tubero si trova la vitamina C e nelle foglie la vitamina A. E’ ricca di antiossidanti, e povera di calorie: solo 20 per 100 grammi. Grazie alla presenza di fibre e alle poche calorie è utile nelle diete, perchè dà un senso di sazietà senza far ingrassare. Infine contiene il 91% di acqua, ottima per combattere la ritenzione idrica.

(altro…)

Editoriale di ottobre

martedì, ottobre 1st, 2013

Cari affezionati lettori, cofanetti magici,

grazie per come ci seguite da tempo e anche per i vostri commenti. Facciamo molta fatica ad andare avanti e ma la nostra tenacia viene premiata dal vostro affetto ed interesse. Con il tempo speriamo di poter migliorare il Cofanetto Magico, anche visivamente. Per ora abbiate pazienza e continuate a seguirci, anche attraverso le nostre attività in cui crediamo molto, come quella del concorso di poesia.

(altro…)

Premio di poesia “emOceans. Tutte le onde del mare”

giovedì, settembre 12th, 2013

Foto di Maria Cristina Giongo
Eindhoven (Olanda), 5 maggio 2013
Sguardo da una finestra aperta su un albero fiorito: con la pace nel cuore

 

Cari Cofanetti magici,
con il giornalista scrittore e poeta Pietro Pancamo abbiamo pensato di indire un concorso per premiare la più bella poesia che riceveremo, in collaborazione con il sito www.blogolanda.it L’autore o l’autrice che vinceranno riceveranno una somma di 70 euro come dono utile per l’acquisto di un libro o di una bella pianta, una pizza fuori…. Non è molto ma noi del Cofanetto siamo poveri….. scriviamo tutti gratuitamente.

(altro…)

ATTENZIONE! MESSAGGIO IMPORTANTE!

sabato, agosto 31st, 2013

Cari Cofanetti magici, amici, affezionati lettori,

purtroppo per un disguido tecnico sono sparite tutte le fotografie dei vecchi articoli del Cofanetto. Per fortuna NON gli articoli stessi. Ce ne scusiamo con i lettori! Anche se non è colpa nostra.

(altro…)

Dopo l’improvvisa morte di mio marito ho scoperto una terribile realtà.

giovedì, marzo 14th, 2013

“Nel Gorgo”, del pittore lombardo Aldo Sterchele. Disegno a china.

Cari lettori,
continuiamo a pubblicare i racconti più belli e coinvolgenti che ci mandate. Purtroppo non tutti sono a lieto fine, non tutti sono sereni. Quello di oggi è triste, sconvolgente. Ma vale la pena di essere pubblicato, perchè certe realtà non vanno nascoste. Esistono, ci sono, si devono affrontare: con lo stesso coraggio della cara lettrice che ha voluto confidarsi con noi. Si tratta quindi di una vicenda vera. La lettera mi è giunta firmata con nome, cognome e indirizzo email; tuttavia, vista la delicatezza del tema, ho levato ogni possibile riferimento alla persona in questione, perchè non sia riconoscibile. Con tanto rispetto per il dolore di questa donna, “che ogni sera si addormentava accanto al marito stringendosi la mano”. La quale, nonostante quanto è accaduto, vorrebbe solo ricongiungersi a lui, capendo che se impari a perdonare puoi anche salvare l’amore più grande, te stessa e la pace della tua anima.

Maria Cristina Giongo

(altro…)