Posts Tagged ‘michael jackson’

Grazie a Berlusconi ho fatto carriera in Italia: ma non mi ha mai toccata con un dito.

domenica, febbraio 6th, 2011

Monique Sluyter

Monique Sluyter (Copyright Proove Productions)

Ho intervistato in Olanda una fotomodella e presentatrice che ha conosciuto molto bene Silvio Berlusconi, Monique Sluyter.
Il mio servizio è stato pubblicato dal quotidiano Libero. Non troverete alcun mio commento perchè lo scopo di questa intervista non è quello di difendere Berlusconi o di condannarlo. Secondo me un giornalista che sia un vero professionista non deve esprimere le SUE idee personali ( sicuramente non importanti al fine dell’articolo…); deve solo raccontare i FATTI. La persona che ho intervistato è stata sincera nella sua versione e nel racconto di quanto è accaduto in passato a casa del premier. Pertanto trovo giusto di pubblicare quanto mi ha detto. La scelta del quotidiano dipende dal fatto che Libero è stato il primo che ha accettato di renderla pubblica. L’avrei data anche ad un giornale di sinistra, se avessero voluto pubblicarla. Probabilmente tempo fa, quando “Il cavaliere” non aveva ancora conosciuto il potere dei soldi e della fama (ed era sposato), si comportava in un altro modo…. Qui sotto potete leggere la versione integrale della mia intervista; con due fotografie che ci sono state gentilmente concesse da Monique.

(altro…)

Un sogno magnifico ai confini fra la vita e la morte.

martedì, novembre 2nd, 2010

Candele a cuore

Oggi, 2 novembre, il giorno dei morti, voglio rivolgere un pensiero particolare a tutti coloro che hanno perso una persona amata; lo dedico anche agli amici e ai lettori che mi hanno scritto per raccontarmi il loro dolore. Raggiungiamo i nostri cari in sogno; e poi stringiamoci a loro in un unico, lungo, caldo abbraccio.

(altro…)

Quando il vip ama l’arte

venerdì, aprile 16th, 2010

svegliatevi

E’ noto come, poco prima della sua morte, Michael Jackson abbia cercato di fare cassa vendendo sia i cimeli decisamente kitsch, radunati durante la sua carriera artistica (abiti di scena, manoscritti, oggetti), contesi da milioni di fans di tutto il mondo, sia una collezione d’arte del tutto particolare, costruita su misura per lui, consistente sopratutto in ritratti che lo raffigurano in fogge curiose ed in genere celebrative.

Opere pittoriche, per ora non in vendita, che adornano le pareti di Neverland (come l’inquietante trittico “Svegliatevi”) e che sono molto indicative dei gusti estetici di un personaggio sopra le righe,  che ha fatto dell’eccesso  e dell’originalità estrema la sua caratteristica distintiva. (altro…)

MICHAEL JACKSON, KING OF POP, E IL DR. DEATH. NUOVI PARTICOLARI SULLA SUA AUTOPSIA.

lunedì, aprile 5th, 2010

Oggi inizia il processo per la morte di Michael Jackson. ESCLUSIVO: i segreti del suo medico di fiducia, il dottor Conrad Murray.

Un’infanzia povera, in mezzo a ratti e droga: sette bambini da sette donne diverse, una montagna di debiti.

Michael Jackson - Conrad Murray

(altro…)

Editoriale aprile

giovedì, aprile 1st, 2010

Maria Cristina Giongo

I neuroni specchio, gli attacchi di panico, gli oggetti speciali e le opere d’arte dei vip, nuove rivelazioni su Michael Jackson e il suo dottore, soprannominato Dr. Death. La triste morte di un piccolo mostro acquatico, frutto di un’ abominevole manipolazione genetica. Natalia Titova ed il programma di Rai Uno “ballando con le stelle”; i sogni comuni, intervista ad un appassionato di gastronomia. La menopausa non è un dramma. Prepariamoci alla dichiarazione dei redditi 2009 per trarne dei vantaggi. Il cantante Angelo Branduardi e il critico musicale Mario Luzzatto Fegiz presentano l’ultimo libro di Thomas Leoncini. E, per finire…ovviamente una speciale, fantastica ricetta di Pasqua.

Cari lettori online,

Anche questo mese affronteremo parecchi temi interessanti. A cominciare dai neuroni specchio un articolo scritto da Sabrina Sperotto, che si occupa di iniziative e progetti tra medicina,cultura ed istruzione ed ha diretto la fondazione Centro di cardiologia e Cardiochirurgia A. De Gasperis dell’Ospedale Niguarda Ca’Granda di Milano.

La dottoressa Marcella Dittrich, psicologa e psicoterapeuta ( pure lei di Milano ) affronterà per noi il tema degli attacchi di panico, uno sconvolgente fenomeno emotivo che provoca un’ immensa sofferenza fisica ed interiore. Quando si cade in questo labirinto di emozioni si fatica ad uscirne da soli; per cui è molto importante che ci si possa affidare a specialisti come lei, di seria e provata professionalità, per iniziare insieme una terapia di sostegno.

Questo mese Vilma vi offrirà una vera “chicca” come si dice in gergo giornalistico : una panoramica virtuale su oggetti strani e preziose opere d’arte appartenenti a personaggi famosi: da Sophia Loren a Jennifer Aniston, da Silvester Stallone a Robert De Niro e Anthony Hopkins.

Ovviamente anche la nostra Angie, una gran simpaticona, si è configurata giornalista d’ attacco e, munita di registratore nuovo, è partita …all’attacco di Michele De Leo, appassionato di gastronomia, per carpire i segreti del suo successo. Il registratore non ha funzionato ma l’ intervista è riuscita comunque bene, anche se ha dovuto ripiegare sul tradizionale…. carta e penna!

Roberto Pagano ci parlerà nella sua rubrica di economia di un tema molto importante: quello inerente la presentazione del modello 730 relativo alla dichiarazione dei redditi 2009. Leggete con attenzione per capire, a vostro vantaggio, quali spese sostenute durante l’anno potrete detrarre.

Luisa Maria Carretta vi parlerà della menopausa; i segreti per viverla bene, trasformandola in una stagione preziosa di crescita interiore che si tramuterà anche in bellezza esteriore.

Siamo felici di annunciare che questo mese uscirà l’ultimo libro del nostro poeta Thomas Leoncini, La nostra vita è ora, presentato nientemeno che dal cantautore Angelo Branduardi e dal critico musicale Mario Luzzatto Fegiz!

Desidero segnalare inoltre la mostra personale di un nostro lettore, il pittore Aldo Castoldi, fra breve anche nostro collaboratore, che si terrà a Sesto San Giovanni ( Milano) presso la Galleria BCC in Viale Gramsci 194, il giorno 18 aprile: dalle ore 10 alle ore 20.00. Il suo sito, perchè possiate avere una visione d’insieme delle sue opere, è www.lamiapinacoteca.it.

Speriamo che anche altri lettori ci tengano informati su avvenimenti del genere. Pubblicheremo volentieri questo tipo di annunci a carattere culturale.

Tornando agli argomenti di rilievo del Cofanetto Magico, Marzia Mazzavillani, la nostra esperta di sogni, le cui rubriche sono seguitissime sul web, ( non solo sul nostro Cofanetto), ci spiegherà il senso dei sogni comuni.

Infine io vi racconterò le ultime novità sulla morte di Michael Jackson, svelando alcuni segreti del suo medico di fiducia, Conrad Murray, oramai soprannominato Dr. Death. Poi ci sarà la solita lettera ai famosi, sul tema del programma televisivo di successo “Ballando con le stelle”, e una storia triste e misteriosa sulla morte di un pesce deforme, con la testa… grossa grossa, frutto di un’abominevole manipolazione genetica. Si chiamava Bobo.

Come regalo di Pasqua la nostra Angie ha preparato un articolo gustosissimo, suggerendovi la ricetta per fare la PASTIERA NAPOLETANA; con tante storie ed anneddoti come quello dell’ UOVO PORTATO IN PROCESSIONE…Oltre al significato simbolico di alcuni elementi. Tipo: la farina come forza e ricchezza della campagna e l’acqua dei fiori d’arancio come simbolo…Questo lo scoprirete leggendo il suo servizio, altrimenti rovino la sorpresa! Non mi resta che augurarvi una serena e deliziosa Pasqua.!

A voi, cari lettori online, e a tutti i miei adorati Cofanetti!

Maria Cristina Giongo
CHI SONO

Direzione tecnica:
Francesco

Redattori e giornalisti
Marni
Donatella
Angie
Thomas
Alice
Roberto
Vilma
Cristina

Assistenza Tecnica
Marni
Hans

Lettera ai famosi – Michael Jackson

martedì, agosto 4th, 2009

Michael Jackson

Caro Michael Jackson,

Questa volta la mia lettera ai famosi non sarà allegra e neppure ironica. D’altra parte non potevo ignorare la tua morte. E neanche la tua vita. Se devo essere sincera ti ho sempre detestato. Sino ad ora.

(altro…)