Posts Tagged ‘rabbia’

“Rabbia. Maneggiare con cura”, un’antologia di poesie e racconti, pubblicata da un collettivo artistico di Milano

martedì, giugno 27th, 2017

king-kong-472134_640

 

A Milano, il regista Gregory Fusaro e lo scrittore Maurizio Mozzoni hanno fondato “Underground? – distribuzioni alternative”, ovvero un collettivo che, deciso a combattere e debellare l’estrema ottusità dell’arte nostrana, si sta attualmente ramificando in tutta Italia, dalla Lombardia alla Sicilia, per allestire eventi e spettacoli d’ogni sorta, espressamente concepiti per dare finalmente visibilità anche agli artisti indipendenti: scrittori, musicisti, attori, fotografi, pittori e chi più ne ha, più ne metta.

(altro…)

Poesia di febbraio: “Caro Pietro”

lunedì, febbraio 27th, 2017

old-letters-436501_640

 

Come il testo che troverete in calce a queste righe non mancherà certo di dimostrarvi, io avevo l’abitudine, agli inizi (molto stentati) della mia carriera come poeta, di scrivermi una lettera di quando in quando per fare il punto della situazione (che, ovviamente, non era poi così allegra). Ad esempio ricordo che all’epoca soltanto la rabbia poteva isolarmi dal dolore e darmi dunque l’illusione continua che la mia testardaggine fosse coraggio, mentre la mia impazienza, autentica speranza. Ed ogni poesia, in quei giorni, altro non era che una preghiera laica sull’altare della fatica (ebbene sì, la fatica: l’unica che riuscisse ancora a conferire una parvenza di dignità ai miei tanti insuccessi).

(altro…)

Attualità: Geert Wilders

lunedì, gennaio 18th, 2010

IL PROCESSO DEL SECOLO: ORIANA FALLACI SI RIVOLTEREBBE NELLA TOMBA…
Appello al governo olandese per il politico Geert Wilders.

Geert Wilders

Geert Wilders (foto Maria Cristina Giongo)

L’associazione “Una via per Oriana Fallaci”, nata poco dopo la morte della grande scrittrice con lo scopo di dedicarle una via e soprattutto di portare avanti le battaglie da lei sostenute, ha indetto una manifestazione per martedi prossimo, 19 gennaio, a Roma, davanti all’Ambasciata dei Paesi Bassi, per protestare contro il processo all’onorevole Geert Wilders, del Partito della Libertà (PVV), che inizierà il giorno seguente (il 20 gennaio). Wilders era stato assolto dal Pubblico Ministero (lo scorso giugno) da tutti i capi d’imputazione, in quanto non giudicato punibile per i fatti imputati. Ma i suoi accusatori hanno inoltrato un ricorso; quindi dovrà nuovamente presentarsi in tribunale.

(altro…)