Posts Tagged ‘internet’

Poesia d’aprile: “Superficialità”

sabato, aprile 27th, 2019

e-mail-489518_640

 

Internet e le nuove tecnologie mediatiche della cosiddetta era digitale hanno indubbiamente cambiato il nostro mondo. In meglio, io credo. Però, tutti lo sappiamo, presentano anche parecchi lati deteriori; la poesiola di quest’oggi cerca d’illustrarne uno, giocando ogni tanto con le parole (che sono, ovviamente, la materia prima della comunicazione e di qualunque trasformazione inerente ai linguaggi).

(altro…)

Donne e sesso: l’abbraccio che non risveglia. L’amore si impara insieme a chi si ama.

venerdì, novembre 18th, 2016

Dall’ennesima inchiesta sulla sessualità risulterebbe che le donne non amano le avventure sporadiche perchè si sentirebbero poco apprezzate dal partner.
Contemporaneamente, in tema di orgasmo femminile, una seconda inchiesta pare concludere che, il 10% delle donne non lo ha mai raggiunto, il 60% lo raggiungerebbe attraverso la stimolazione esterna, il 30% mediante la penetrazione.
Toh, finalmente una buona notizia: che le donne stiano imparando ad essere sincere?

(altro…)

Romantica riflessione. Voglia d’altri tempi

venerdì, maggio 8th, 2015

Dipinto di Gianni Strino, particolare

In questa riflessione, Marica Caramia, fa emergere la voglia del ritorno ad un passato dove le parole ed i gesti assumevano un significato vero, lasciando poco spazio al virtuale. Un passato dove la penna stilografica la faceva da padrone nell’interscambio epistolare di tipo affettivo tra due persone e le “sbavature” d’inchiostro sui fogli diventavano preziose testimonianze fisiche del livello emozionale. C’è molto di personale in questo articolo nel quale l’autrice fa velatamente trasparire il chiaro desiderio di riappropriarsi d’una visione romantica e tangibile nei rapporti umani.

Valentino di Persio

(altro…)

L’amore ai tempi di internet

martedì, aprile 8th, 2014

Questo mese il nostro Valentino Di Persio propone una tematica d’attualità che riguarda i condizionamenti della vita con l’avvento di Internet, diventato ormai indispensabile. In questa specie di planetaria rivoluzione, come ne escono l’amicizia e l’amore?
Dai amò tranquilla! Anche a me ha fatto piacere conoscerti! Vabbeh tesò, ci ribecchiamo su Internet!– A volte penso che i Networks dovrebbero essere preceduti dalla parola “asocial” visto come vengono meno al primitivo senso dell’uomo che lo porta a creare intorno a se reali gruppi umani, creando invece tanti singoli che si amalgamano e ritrovano davanti ad un computer. Mi sembra di riveder recitata la scena di un film “se si è da soli si è da soli tutti insieme”, sarà questo il vero senso dei Social?
Intanto amore di qua, amore di là, un intercalare ripetuto ormai troppo facilmente. L’amicizia e l’amore richiedono gioia, coraggio, desiderio, calore umano e perché no, anche rinuncia. Il sentimento è meglio trattenerlo tra le labbra per paura che l’aria lo dissolva, scongiurando il rischio di render scontato qualcosa che di scontato non ha nulla.
Marica Caramia

(altro…)