Editoriale gennaio

Cari lettori online,

Innanzitutto buon anno! Vi immagino ancora addormentati o assopiti sul divano a smaltire lo spumante bevuto stanotte, con il pensiero rivolto eventualmente…ad un cotechino con le lenticchie da preparare per pranzo. A proposito di lenticchie…vi invito a eseguire la ricetta consigliata da Marni il 30 dicembre.
In poche parole…gioite ancora di queste feste senza pensare alla crisi. Non serve a nulla disperarsi! Anzi, è meglio godersi subito i propri soldi senza sensi di colpa; perchè sono stati guadagnati e risparmiati con molta fatica e onestà.

Cominciamo subito con il folto programma di questo mese. Il 3 gennaio vi parlerò del nuovo libro del giornalista scrittore Roberto Allegri, con la bella prefazione del cantautore Al Bano Carrisi, suo amato padrino, con cui condivide la passione per i cavalli e per la natura. Il titolo è “Tra cielo e terra”, edito da Mursia, ed è un’opera ricca di sentimento allo stato puro. Il sentimento che l’autore prova per il suo cavallo Rodin. Il quale a sua volta lo ricambia con un amore altrettanto forte e “purificatore, fatto di calma ed attimi di respiro”. E poi il sentimento che nutre nei confronti della natura, un’ammirazione che trasuda da ogni poro di queste pagine intrise di emozioni e malinconia quando si scopre la necessità di analizzarsi. Ogni tanto è necessario “fare il bucato allo spirito”, scrive Roberto, “quando tutto ciò che ci circonda ci sporca l’animo”. Alla fine del libro capisci che proprio vivendo a contatto con la natura, Tra Cielo e Terra, si scopre il mistero della vita in tutta la sua armonia.

Il 7 gennaio troverete una bella intervista alla cantante Patty Pravo, ottenuta in esclusiva per il Cofanetto Magico da Matteo Zanni. Come sapete, Patty Pravo si concede pochissimo ai giornalisti e ha rilasciato altrettanto poche e selezionate interviste nel corso della sua mitica carriera. Forse perchè non le interessano, o forse perchè Patty è uno spirito indisciplinato, uno spirito libero che fa quello che vuole, senza tener conto delle “priorità di mercato”; e neppure di quelle legate all’immagine. Secondo lei, come dice nell’intrigante ed interessante intervista rilasciata a Matteo, neanche la democrazia è sinonimo di libertà.: “siamo pieni di paletti e di bavagli. Questo non si può dire, questo non si può fare…”. Ecco perchè ha chiamato l’ultimo suo CD, appena uscito, “Nella Terra dei Pinguini”, un luogo magico ed immaginario dove ognuno può sentirsi libero di ritrovare quella parte di bambino che c’è in noi; e che spesso la società moderna ci impedisce di tirare fuori.
Complimenti a Matteo Zanni, giovane, creativo, intelligente: artista e bravissimo campione di pattinaggio che adesso gira il mondo partecipando al programma televisivo “Ballando con le stelle sul ghiaccio” mandato in onda da vari Paesi. Quindi anche Matteo conosce il complesso e difficile mondo dello spettacolo. Una giostra su cui, una volta salito, non riesci più a scendere.

Il 12 gennaio troverete la ricetta del mese di Angela Marcella Guarnieri, una zuppa dal nome decisamente significativo: La Ribollita. Nel senso che si riscalda due volte. Semplice, nutriente, buona. Angela non poteva trovare niente di più adatto per un mese così freddo; da gustare anche come piatto unico nelle rigide serate invernali, con un buon bicchiere di vino rosso.

 photo caminoacceso_zpsbfa6bdcb.jpg

Il 14 gennaio la mia Lettera ai famosi, condita con un pizzico, anzi, questa volta diciamo pure con…. una buona dose di veleno, sarà rivolta alla direttrice del settimanale Gente, Monica Mosca, che ha pubblicato un articolo sull’assassino Omar Favaro, fotografato come un divo. Omar, appena uscito di prigione, ha barbaramente ucciso, insieme alla sua fidanzatina di allora, Erika De Nardo, la madre di lei Susy ed il fratellino Luca. Dovere di cronaca è informare: ma l’attenzione che Gente gli ha dedicato e quelle immagini non sono informazione! Sono un pugno nello stomaco ai tanti giovani onesti e lavoratori (e a quelli onesti e pure disoccupati) che nella vita non hanno mai ottenuto le pagine dei giornali. Perchè nella loro vita hanno fatto solo del bene, non del male.

La nostra esperta veterinaria, la Dottoressa Imma Paone, ci parlerà, il 17 gennaio, dei conigli da compagnia, animali socievoli ed intelligenti, raccontandoci vari aneddoti. Un lungo articolo in cui apprenderete tutto, ma proprio tutto su questi deliziosi animaletti; anche per quanto riguarda le malattie più frequenti da cui vengono colpiti e come vanno curate, ricordandovi che si tratta comunque di un animale piuttosto delicato.

Vorrei precisare che le date che vi anticipo non sono sempre fisse: valgono sino a che non interviene un fatto di attualità degno di rilievo; in questo caso verranno posticipate di qualche giorno.

Il 20 gennaio sarà la volta di una speciale intervista della nostra bravissima esperta di cucina, Angela Marcella Guarinieri, a Laura Ravaioli, versatile chef molto conosciuta anche in ambito televisivo soprattutto per il suo modo innovativo di affrontare il tema della gastronomia. Una gastronomia non più fine a se stessa ma vista in un’ottica più vasta, poliedrica, completa. Come un viaggio infinito in cui non solo la cucina riveste un ruolo assoluto ma anche la cultura, le multiculture e la creatività di chi la fa diventare una vera e propria arte. Da leggere e gustare come una delle ricette di Laura Ravaioli!

Il 24 gennaio troverete ancora una poesia della scrittrice Michela Fontana, che ancora una volta tocca le corde di un tema considerato un tabù: quello degli amori clandestini. Di quegli amori segreti, soffocati, capaci di suscitare momenti di estrema gioia e passione ma anche di altrettanto estremo ed intenso dolore. Il tutto racchiuso in una parola molto significativa, che è il titolo della sua poesia: L’attesa. L’attesa dell’amato. Lunga, sospirata, in bilico fra felicità e infelicità.

Termineremo con la solita rubrica La chiave dei sogni, tenuta dalla Dottoressa Marzia Mazzavillani, Marni, che trova sempre il tempo di interpretare i sogni per noi; nonostante si divida fra molteplici impegni, corsi di aggiornamento, lezioni agli studenti, il suo studio professionale, le conferenze. Questo mese Marni risponderà ad una lettrice che ha sognato una grande piscina, sottolineando il fatto che la piscina nei sogni è legata alle emozioni contenute. Non racconto altro per lasciare a voi il gusto della scoperta e… dell’attesa.

Per finire, buona festa della Befana e Buon 2012 a tutti i miei cari redattori e collaboratori di questo mese. E a voi, affezionati lettori, che spero di incontrare sempre più spesso nei commenti ai nostri articoli, per sviluppare un dialogo sempre più costruttivo ed amicale fra di noi.

Un bacione dalla vostra, come sempre vostra,

CHI SONO

Proibita la riproduzione del testo e delle foto senza citare autore e fonte di informazione.

Direzione tecnica:
Francesco Addante

Redattori e giornalisti che hanno collaborato a questo numero
Marzia Mazzavillani (Marni)
Imma Paone
Angela Marcella Guarnieri
Matteo Zanni
Cristina Giongo

Assistenza Tecnica
Marzia Mazzavillani (Marni)
Hans Linsen

Tags: , , ,

7 Responses to “Editoriale gennaio”

  1. Matteo scrive:

    Tanti auguri Cri!

  2. Maria Cristina Giongo scrive:

    Grazie, Matteo, anche a te auguri di cuore!
    E prima o poi voglio intervistarti, campione!

  3. gina gentile scrive:

    buon anno cara m. cristina,che sia speciale!!!….visto che intervisti e scrivi tanto,perchè non intervisti me……ti assicuro che avrai mooolto da scrivere su quello che ho da dirti a proposito del mio amore!!!

  4. gina gentile scrive:

    ……….dimenticavo……….lo amo tanto!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. gina gentile scrive:

    Albano………per sempre:(

  6. Auguri.. Cri
    (li avevo fatti anche prima della fine dell’anno su un altro commento)

  7. maria cristina giongo scrive:

    Va bene, Biagina…ti intervisto ma solo se hai rivelazioni MOLTO importanti da fare che NON SIANO SOLO CHE AMI AL BANO perchè questo lo avevamo già intuito!

    Grazie, Francesco, so che mi sei vicino. Ma a Milano non mi ero portata il computer…stavo solo con la mamma e in quel luogo di dolore a internet non pensavo affatto!

    Un abbraccio a tutti!

Lascia un commento