Lo confesso: mi sono fatta un tatuaggio pensando ad Al Bano.

Gemma Santinelli

Gemma Santinelli

Foto di Luca Schirano
www.lucaschirano.it

Pubblichiamo volentieri questo bel pensiero di Gemma Santinelli. Gemma è una giovanissima fans del cantante Al Bano Carrisi, studentessa. Di lei abbiamo già parlato in passato, proprio per questo suo “affetto” per l’ artista di Cellino San Marco. A proposito vogliamo anche dire che una persona ci ha (benevolmente) criticati su facebook perchè parliamo spesso, troppo spesso… di lui. Ha detto che “Al Bano oramai è amato soltanto dalle nonne!” Invece no! E lo dimostra l’ età media degli iscritti al suo splendido fans club!
Il fatto è che gli articoli su Al bano, volenti o nolenti, sono i più letti. Come ha dichiarato il direttore del settimanale OGGI in un programma su Rai Uno (l’Arena, condotto da Massimo Giletti ), Al Bano è addirittura il nome più cliccato in assoluto sul web. Un fenomeno che non si può ignorare. Pertanto siamo tornati da Gemma e le abbiamo chiesto di spiegarcelo! Perchè Al Bano piace tanto, a tal punto che una ragazza di 18 anni si è fatta tatuare un messaggio che glielo ricordi? Gemma ha risposto con questo lettera che trascriviamo integralmente, unendo i più affettuosi auguri per San Valentino a tutti coloro che amano e si amano. A tutti coloro che sono amici. Viva l’amore, grande forza della vita!

 photo san-valentino2013perarticoloGemmaSantinelli_zpse3765bf5.jpg

San valentino 2013

Jean Rostand diceva: “Nessuno invecchia finché è alla ricerca di qualcosa“.
E come non essere d’accordo? In fondo cos’è che ci fa continuare a vivere,a sperare? Nel mio caso,ma credo che potrete concordare con me, è la ricerca di ciò di cui siamo mancanti e l’uomo lo è di molte cose; ma la ricerca più ardua è quella di sé stessi.
La mia vita finora seppure breve è stata un vagare nel buio nell’attesa che si accendesse qualche luce sulla mia strada e di volta in volta, ad ogni passo, ho potuto usufruire di lumini deboli, ma che mi hanno permesso di continuare il cammino senza perdermi o incamminarmi lungo la via sbagliata. Si è trattato di fioche candele di breve durata anche se nel momento in cui si mostravano sembravano fari abbaglianti dato il gran buio intorno. Verso i 3 anni si è accesa una luce che apparentemente sembrava essere della stessa natura di quelle che avevo incontrato fino a quel momento,ma che a differenza di esse passo dopo passo non rimaneva indietro mentre io andavo avanti, anzi mi seguiva, giorno dopo giorno non affievoliva,ma diventava sempre più luminosa e brillante fino ai 18 anni. Il giorno del mio compleanno che ha segnato il passaggio alla maggiore età ho deciso che “la mia luce”, quella che ha aiutato (e continua tutt’ora a farlo) la ricerca della mia strada sarebbe stata impressa per sempre sulla mia pelle anche se un giorno avesse dovuto affievolirsi o addirittura abbandonarmi.

 photo tatuaggiodiGemma_zps798893c2.jpg

Ecco il tatuaggio di Gemma.

Così da quel giorno porto la scritta “Yo te busco“, Io ti cerco, perché spero che la sua presenza nella mia vita sia permanente come lo è un tatuaggio. Sembra strano,esagerato,assurdo che abbia riferito tutto questo al cantante Albano,ma questa è la mia esperienza. Egli con la sua vita,il suo temperamento che le sue canzoni sprigionano ha indirizzato la ricerca anche di me stessa. Spesso mi dicono polemicamente che tutto il tempo che “perdo” per questioni che riguardano Albano potrei dedicarlo a ” cose più importanti, rapporti reali etc” ( testuali parole) , non capendo che proprio da questa passione io traggo i segnali che indirizzano la mia vita e le mie scelte.
Dunque “Yo te busco” non si riferisce ad una persona e nemmeno ad un obiettivo specifico bensì a tutto ciò a cui ambisco, tutto ciò di cui non mi accontento, è la ricerca di una direzione che mi giunge da quel l’uomo piccolo nella statura,ma enorme nella persona!
In un mondo che tende ad inaridirsi, ad anteporre l’alterigia all’umanità, dove si è giunti a credere che denaro, successo e visibilità siano i nuovi valori, Albano è una luce che mi accompagna lungo una strada parallela dove valgono invece l’amicizia, il rispetto, la generosità, la semplicità.
Si tratta di due percorsi paralleli: uno buio, impervio,dove si rischia di incontrare ostacoli e in cui ci si deve guardare le spalle, l’altro dove non cala mai la notte, pianeggiante lungo il quale puoi fidarti di chi ti circonda. Io ho scelto il secondo anche se creato da illusioni e vane speranze.

Gemma Santinelli

Nota di redazione: vorrei aggiungere ancora un mio pensiero, dopo che Gemma mi ha confessato il suo timore che quanto ha scritto possa essere frainteso e criticato.
Punto primo, le persone che vedono il male ovunque, sono e resteranno soltanto anime maliziose e cattive che non meritano neppure di essere considerate.
Punto secondo, tanti personaggi famosi, sia nel campo dello spettacolo che della cultura, musicisti, letterati e professori, sono SEMPRE stati seguiti da uno stuolo di allievi giovani e giovanissimi, affascinati dal loro carisma. Rapporti puri e genuini, nati non solo dalla fama di quel dato personaggio ma anche dal suo valore.

Per lo stesso motivo Gemma, dopo aver conosciuto la musica di Al Bano e poi lui di persona, ne è diventata una fan. In quanto ad Al Bano posso ASSICURARVI che non ha mai approfittato delle sue ammiratrici, men che meno di ragazze giovani: perchè è cresciuto con un senso della morale molto profondo e radicato.

Vuole bene alle sue fans, di tutte le età, con affetto sincero e sgombro da ogni pensiero che vada oltre il rispetto assoluto per la donna.

Non dimentichiamo che lui non avrebbe mai tradito e mai ha tradito Romina; non “ruberebbe” mai la compagna ad un uomo, non metterebbe mai gli occhi su una ragazza giovane. Lo affermo con assoluta certezza. Magari potessi dirlo per altri uomini! L’ultima cosa che farebbe sarebbe quella di approfittarsi del suo potere di uomo celebre. ” Gli farebbe schifo”.

Ecco perchè ho pubblicato questa storia di Gemma, rappresentativa di tante altre storie di fans. In quanto è intessuta di sentimenti di stima, ammirazione e affetto puro.

Se poi i maligni per soddisfare le proprie frustrazioni vogliono a tutti i costi vederci il male…a noi non importa. Il male non ci appartiene; e alla fin fine si riversa sempre e solo su chi lo esercita e lo pensa. Scusate, ma questa precisazione dovevo farla e VOLEVO farla: anche per tranquillizzare Gemma, perchè non debba più temere che…il suo tatuaggio venga frainteso!

Maria Cristina Giongo

Avvertenza:
I diritti degli articoli e dei documenti pubblicati nel seguente articolo appartengono ai rispettivi proprietari; così pure le immagini, coperte da copyright.

Tags: , , , , , ,

12 Responses to “Lo confesso: mi sono fatta un tatuaggio pensando ad Al Bano.”

  1. lorella scrive:

    Ciao Gemma !!!! sei una ragazza speciale con un cuore grande , sei bellissima e tanto gentile ed educata , come si fa a pensar male di te ? mai !!!!!! chissà a quante sarà venuto in mente un gesto simile ! un tatuaggio ….. ebbene lo confesso …. pure a me !!!! stai tranquilla che il nostro sole AL Bano non potrà che essere fiero di avere delle fans così !!!! ciao !!!!!!!

  2. Gemma Santinelli scrive:

    Grazie Lorella, apprezzo molto il fatto che altre persone possano capire il mio gesto e soprattutto le mie emozioni! E comunque il tatuaggio,nonostante possa non essere accettao da alcuni, è un modo perfetto per sentire vicino qualcuno o qualcosa, sempre nei limiti ovviamente perchè gli eccessi non sono mai positivi :)

  3. Mirela Oana scrive:

    Ciao ,Gemma …il tatuaggio non dev’essere accettato dagli altri, l’hai fatto per te.e un gesto che dice tante cose .sei brava !
    Sono persone che non possono capire l’ ammirazione per una persona come AlBano .
    Io sono la sua fan da quando avevo 7 anni e posso dirti che ci sono stati momenti della mia vita quando ascoltando la sua voce ho visto la vita da un altro punto di vista , e mi aiutato .a me è capitato che alcune persone considerano la mia ammirazione come una cosa deriso…
    Viviamo in un mondo dove i valori se perdono ,purtroppo .
    Un saluto Maria Cristina e complimenti per questo articolo !

  4. Sna Flower scrive:

    Ciao,complimenti per articolo a Cristina e complimenti a Gemma,che e una
    ragazza simpatica,sincera e educata.Spero di conoscerti un giorno quando
    vengo in Italia,sarebbe un grande piacere per me.In quanto riguarda tatuaggio o un fatto simile,non importa che pensano gli altri o se li piace o no,
    e importante quello che ti fa felice veramente e quell affetto quotidiano per
    una persona splendida e grande cantante come Al Bano,e di certo lui e felice e fiero di avere fans cosi.Saluti e un bacione

  5. maria cristina giongo scrive:

    Grazie Lorella, Mirela, Sna, sempre presenti sul Cofanetto magico. Grazie anche per i complimenti. Allora stasera Al Bano sarà ospite al festival di Sanremo e mi pare che sia arrivato, oggi pomeriggio ( dalla Russia), felice di partecipare, pieno di energia; e come al solito di buon umore, sempre con la battuta pronta per rispondere alle domande dei giornalisti. Una forza della natura!

  6. Sna Flower scrive:

    Grazie a te Cristina.Non vedo l’ora per stasera di vedere e sentire Al Bano.
    Come ho visto a la Vita in diretta oggi pomeriggio,e gia arrivato,sono contenta di vederlo felice,sereno,pieno di energia e di buon umore.Questo
    e piu importante.Un bacione

  7. Gemma Santinelli scrive:

    Mi aggrego ai rigraziamenti per Maria Cristina perchè veramente ci da la grandissima opportunità di esprimere le nostre emozioni e di raccontare le nostre esperienze! grazie di cuore! :)

  8. maria cristina giongo scrive:

    Prego, Gemma! Per questo ho creato il Cofanetto magico; per dare a TUTTI l’ opportunità di esprimersi. E, come hai capito molto bene anche tu, di esprimere i propri pensieri, anche se dovessero essere differenti dai miei, con sincerità ed onestà. E soprattutto le proprie emozioni.

    La dolcezza del tuo racconto, il senso di rispetto ed affetto per questo uomo ha dato alla tua storia un senso profondo. E, credimi, non sei l’unica a stimarlo.

    Al Bano è veramente come appare anche ” fuori”; non finge. E’ un uomo leale e puro. E proprio l’ uomo che oggi hanno mostrato alla trasmissione La vita in diretta, con un collegamento con Sanremo… che si portava le sue valige da solo; nonostante l’ intervistatrice si fosse offerta di portarne una lei…Che non si atteggiava a divo, anzi, non voleva neppure sentire la parola ” super ospite”. C’ è gente che è arrivata scortata da guardie del corpo, in macchinone potenti, che si dà un sacco di arie.

    Quindi grazie a te per il tuo racconto-confessione. E ancora buon San Valentino a tutti!

  9. Luca giannelli scrive:

    Ciao gemma,
    Io ormai ti conosco da 5 anni e nonostante ammetto di non avere una passione come la tua per Albano so benissimo quanto sia importante per te… Hai una passione incredibile per lui e una passione del genere può solo che essere ammirata! Ho imparato anche io nonostante all’ inizio sia stato un po’ scettico a capire che questo tipo di passione e di amore è solo positiva indipendentemente da chi è il soggetto di essa! Quindi non ti interessare di chi penserà male e continua per la tua strada! Oltre ad Albano ci sono gli amici a sostenerti qualunque siano le scelte che farai! Ti voglio bene! :)))

  10. Gemma santinelli scrive:

    Luuu!!! Non me l’aspettavo questo commento, anche se dopo 5 anni di tormenti speravo almeno di aver fatto qualcosa è devo dire che qualcosa…. È stato fatto! Sono stata felicissima soprattutto di accorgermi che sono riuscita a fare capire anche te t(totalmente diverso da me) il mio mondo! Grazie mille,ti voglio bene! :)

  11. Maria scrive:

    Brava Gemma! Non avere timore di quello che hai fatto, sono sicura che chi ti conosce sa che sei una bella persona e che lo hai fatto x te stessa in onore di una persona che ti fa stare bene e ti da la forza x andare avanti!!!Un abbraccio.

  12. lorella scrive:

    LO avete visto ieri sera ???? ebbè immagino di siiiii , grande il nostro sole ! anche le flessioni ha fatto !!! è un grande il nostro AL BANO !!!

Lascia un commento