Poesia di ottobre: “L’artista”

Esiodo e la Musa, olio su tavola di Gustave Moreau

 

L’artista è un guardiano che vigila, per conto delle Muse, sul corretto andamento della vita. Ecco il messaggio, nemmeno tanto recondito, del componimento in versi che vi propongo quest’oggi; un componimento che, a dire il vero, ho già declamato in pubblico un paio di settimane fa, durante un reading letterario che si è tenuto a Como, praticamente sulle rive del lago, alla presenza del noto poeta Guido Oldani.


 

rome-2707170_640

 

L’ARTISTA

Non uccidermi alla schiena
se come una spia,
per evitare di netto
che la terra promessa
sia quella del sepolcro,
presenzio alla vita
per conto dell’arte
(guardiana del mondo)
per poi riferirle
con un quadro o una poesia.

Pietro Pancamo
CHI SONO

 
 
 
 

Avvertenze:
• Tutti i diritti, relativi ai documenti, agli articoli, alle poesie, ai racconti e alle immagini che costituiscono questo post, appartengono ai legittimi proprietari.

• Alcune fotografie sono state scaricate mediante un programma automatico di download e si ignora pertanto se siano coperte o no da un copyright; ovviamente, su richiesta degli eventuali detentori di quest’ultimo, si procederebbe subito a rimuoverle.

• Prohibited the dissemination of text and photos without permission and without citing the author and source of information.

Tags: , , , , ,

12 Responses to “Poesia di ottobre: “L’artista””

  1. mariateresa scrive:

    Non è stato scritto che la bellezza salverà il mondo? Dunque quale miglior guardiano dell’artista per evitare che la terra promessa sia un sepolcro?

  2. mariateresa scrive:

    Non è forse artista chi ha temperamento gentile, gusti raffinati ed eccezionale sensibilità alla bellezza?Peccato che gli artisti siano pochissimo conosciuti, apprezzati e seguiti.

  3. anna maria scrive:

    Mi riempie di tristezza il pensiero che un artista debba mimetizzarsi come una spia e corra il rischio di non essere capito e amato proprio da coloro a cui offre in dono bellezza ed emozioni…

  4. assunta pagliaro scrive:

    Grazie, Pietro ! Grazie Artista che ti impegni nella salvezza del mondo!! Un caro abbraccio , Susy

  5. Luisa scrive:

    Quando il mondo diventa un pasticcio enorme con nessuno al timone, è il momento per gli artisti di lasciare il segno.

  6. luisa scrive:

    La forza dell’artista è risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza

  7. luisa scrive:

    la forza dell’artista è risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza.

  8. Cristiano scrive:

    L’arte da’ le regole alla natura: questo è il genio!

  9. mariateresa scrive:

    ArTE e arMI: vincerà alla fine l’ARTE?

  10. mariateresa scrive:

    IL potere senza l’arte è morto ,è sterile, solo l’arte vivifica (Farinelli)

  11. Marisa scrive:

    Ma infine, è sempre l’arte a salvare il mondo? O non è forse l’uomo a perpetuare e quindi salvare l’arte dall’oblio e dall’abbandono?

    • admin scrive:

      Secondo me, cara Marisa, è l’uomo a salvare il mondo con la sua arte. Infatti chi odia l’uomo vuole distruggerla. Approfitto di questo commento per ringraziare ancora una volta Lei e tutti i fans e le fans di Pietro Pancamo, giornalista, scrittore e poeta molto seguito, per i vostri commenti. A cui non rispondo lasciando a Pietro il compito di farlo, in quanto è la SUA pagina e nessuno meglio di lui potrebbe dare una risposta. Ma li leggo sempre TUTTI, con molto interesse. GRAZIE di cuore quindi a tutti voi, Luisa, Marisa G. Mariateresa, Cristiano, Assunta, Annamaria e a tanti altri ( scusate se non cito gli altri nomi) per la vostra COSTANTE e preziosa presenza in questa pagina! Un abbraccio virtuale e anticipati auguri per le prossime feste di Natale e Capodanno, Maria Cristina Giongo

Lascia un commento