Sognare il fratello defunto

marniBuongiorno, le spiego il mio sogno ricorrente. Da circa un mese a questa parte sogno mio fratello defunto da un anno e mezzo in circostanze naturali, ossia per un infarto. Aveva due anni più di me (io ho 39 anni). La sua vita negli ultimi tre anni era molto triste in quanto era depresso e aveva problemi con l’ alcol, anche se aveva cercato più volte di guarire. Nel sogno lo vedo, gli parlo, lo aiuto. A volte è triste, a volte allegro; certe notti nel sogno lui non c’è, anche se avverto la sua presenza, oppure vedo oggetti o indumenti che gli appartengono che a volte indosso io. Di recente ho sognato di avere un tatuaggio sulla pancia, dove ne’ io ne’ lui avevamo tatuaggi. Insomma ogni notte lo sogno, ed anche se nel sogno sono cosciente della sua morte non sento particolare angoscia o tristezza, ma vorrei tanto sognare qualcos’ altro o non sognare affatto. Grazie e complimenti ( Stefano- Bellinzona)

Buongiorno Stefano, piacere di conoscerti e grazie per i complimenti. E’ molto importante cercare di analizzare i sogni ricorrenti, perché sono portatori di messaggi che il nostro inconscio giudica “urgenti” per noi. Così, anche se ti auguri di sognare qualcos’altro, fino a che non avrai elaborato ciò che ti viene rimandato come problema dal tuo inconscio, continueranno i sogni. Hai fatto bene a consultarmi. Cercheremo insieme di comprendere quello che sta accadendo dentro di te.

L’elaborazione del lutto dopo il decesso di una persona cara è una fase delicata che non si esaurisce in pochi mesi. Anche quando abbiamo l’impressione di esser rassegnati e di aver superato il dolore, ci sono parti di noi che rimangono “aggrappate” a quella persona, che non hanno nessuna intenzione di lasciarne andare il ricordo, che sentono il bisogno di confrontarsi ancora con lei.

E questo mi pare proprio il tuo caso. Vedo che sogni tuo fratello nelle situazioni più diverse e quotidiane: mentre lo aiuti, mentre gli parli. Prova a riflettere su quello che era il vostro rapporto PRIMA del suo decesso.

Era così ?
Come nei tuoi sogni?
Vi parlavate?
Lo aiutavi?
C’era una frequentazione quotidiana?

Ci sono due simboli molto importanti in questi sogni che mi fanno pensare che una parte di te si senta in colpa e legata al suo ricordo forse per quello che tu non sei riuscito a fare prima:

1) A volte indossi i suoi indumenti…ovvero” ti metti nei suoi panni”

Lo facevi prima che morisse?
Riuscivi a capirlo?
A immedesimarti nella sua situazione?
A comprendere ciò che sentiva?
A sentire empatia con lui?

2) Il tatuaggio che tutte e due avete sulla pancia… rappresenta, a mio avviso il legame viscerale, che ancora vi unisce e che forse hai sottovalutato.

Questi sogni ricorrenti che tanto ti affaticano,a mio avviso, stanno tentando di “riparare”, ti fanno vivere azioni banali e quotidiane con tuo fratello, perché questa vicinanza onirica ti permette di “riscattarti” per ciò che, forse, nella realtà non sei riuscito a fare per lui. E per prendere coscienza ed alaborare il senso di colpa.

Se è così, confrontarti con quello che senti o hai sentito al riguardo, ti aiuterà a superarlo.

Se non ti riconosci in ciò che ho scritto sopra, puoi pensare a questi sogni come ad una fase di passaggio nel tuo percorso e nel tuo lutto, fase che ti mette di fronte al tuo legame, e ad un dolore che forse non hai espresso o non hai ritualizzato a sufficienza.

Spero di averti in qualche modo aiutato.
Un caro saluto
Marni

Grazie mille Marni,
E’ proprio come dici, una parte di me si sente in colpa per non essere riuscito ad aiutarlo prima, a parlargli, a stargli vicino, insomma l’ ho aiutato nelle esigenze materiali, ma non sono riuscito ad essergli amico come spesso accade nei rapporti fraterni parentali. Ti ringrazio per i consigli, ne farò tesoro e ti contatterò’ ancora
Saluti
Stefano

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Tags: , , ,

16 Responses to “Sognare il fratello defunto”

  1. Emanuela scrive:

    a volte solo dopo che il fatto è successo ci si rende conto degli errori e di quello che si poteva fare… ma ormai è troppo tardi e la vita continua. non bisogna angosciarci…
    da lassù le persone capiranno la buona fede… e poi… errare è umano.
    l’importante è capire la lezione ed andare avanti cercando di non commettere più gli errori del passato.
    BUON WEEK END A TUTTI

  2. Marni scrive:

    SAlve emanuela, è vero quello che dici, ed è naturale ed umano ripensare a quello che è stao. I sogni sono importanti nelle fasi di eleborazione del lutto porprio perchè aiutano a mettere a fuoco ciò che magari di giorno reprimiamo a livello di emozioni o sentimenti e che invece è necessario portare alla luce …
    Un caro saluto e buon week end :-)

  3. Emanuela scrive:

    Infatti mi sono resa conto di fare meno sogni diciamo “brutti” da quando ho imparato ad esprimere i miei sentimenti agli altri o solo avere il coraggio di ammettere a se stessi la verità e non dirci bugie.
    anche urlando, piangendo, saltando per la rabbia, ma tutto mi ha aiutato a non “dormire male” la notte.
    di notte di elabora moltissimo di più rispetto al giorno e poi ci si sveglia col classico mal di testa.
    credo sia giusto imparare a sfogarci di più ed avere appunto il coraggio di non ingannare noi stessi, perchè il male si ritorce sempre e solo su di noi. pertanto meglio un’urlata che non un mal di fegato :-)

  4. Marni scrive:

    E’ tutto vero quel che dici Emanuela e di certo hai trovato un buon sistema per non far sì che i sentimenti inespressi poi si sfoghino nei sogni ( o nel corpo). Abbiamo sempre troppa paura delle emozioni e della loro forza. La cosa bella dei sogni è che oltre a servire come valvola di sfogo sono una sorta di “cartina al tornasole” della situazione che stiamo vivendo. Ed a volte danno indicazioni, “guardano avanti”….

  5. Emanuela scrive:

    certo hai perfettamente ragione,
    ma sai quanta fatica ci ho impiegato per rendermi conto di tutto ciò?
    diciamo quasi tutta la mia vita! :-)
    e a volte comunque intoppo ancora in certi errori e mi capita di non ascoltarli subito questi benedetti sogni e poi, quando è troppo tardi, mi dico… ops caspita ma il campanellino d’allarme c’è stato per non sbagliare….

  6. Carmine scrive:

    Ciaoo mi sapresti interpretare questo sogno?
    Ho sognnato mio fratello (morto circa 17 mesi fa in circostanze tragiche forse si è suicidato assumendo sostanze farmaacologiche dopo una patologia psicologica scaturita e riacutizzatasi da un ingiustizia avuta sul lavoro).
    Nel sogno gli chiedevo come stava &/o come andava. Questa è una domanda che gli rivolgo in modo ricorrente quando lo sogno (lo avro sognato in totale 4-5 volte).
    Nel sogno non mi ha affoatto risposto a questa specifica domanda, ma mi ha detto con calma e in modo distaccato che avrò un infarto!!
    ke significa secondo te? Devo preoccuparmi?? o tutto deriva da qualche arcano bisogno di avere un contatto con lui.

    • Marni scrive:

      Ti chiedo scusa ..questo commento mi era sfuggito e per questa ragione non ti ho risposto.
      Capisco la tu preoccupazione devi tuttavia pensare che i messaggi dei sogni appaiono in forma mascherata . questo significa che il fratello che vi appare molto probabilmente è il simbolo di una parte di te che ti predice un infarto … perché avviene questa cosa non sono in grado di dirlo…ma è possibile che dentro di te ci sia una preoccupazione sulla tau salute che magari non prendi in considerazione durante lo stato di veglia…
      Se sei interessato ad un’analisi approfondita, previo invio di altre info su di te, ti invito ad acceder alla mia rubrica di interpretazione sul mio sito ed a seguire l’iter predisposto ..
      un c aro saluto e scusa ancora
      marni

  7. mariarosaria fiorentino scrive:

    Ho perduto mio fratello tre mesi fa,aveva 59 anni.l’ho sognato giovane e all’apparenza sofferente,si massaggiava lo stomaco e mi diceva di aver fame.Nel sogno mi ha colpito il suo abbigliamento.qualche giorno dopo guardando delle foto di mio figlio(25 anni)ho notato che nel sogno mio fratello era vestito come lui,stesso maglione stessa camicia stessi jeans….la cosa mi ha turbata.Le faccio una premessa,mio fratello è deceduto per cardiopatia acuta dilatativa,comunemente chiamata “morte improvvisa”,andò al pronto soccorso con un forte mal di stomaco.Un altro fatto strano è che anche una mia sorella per ben due volte l’ha sognato con gli abiti dei suoi figli,rispettivamente di 21 e 26 anni.Cosa pensa possa significare?In attesa di una sua risposta porgo cordiali saluti

    • Marni scrive:

      Gentile mariarosa, questo sogno ( e quello di tua sorella) molto probabilmente è una forma di elaborazione del lutto ( per il quale ti mando le mie condoglianze)… il fatto che l’abbigliamento di vostro fratello appaia come quello dei figli può mostrare il tentativo di identificazione per lenire il dolore della perdita ..volerlo ancora giovane ancora presente nella propria realtà.
      Non sono in grado di dirti altro, ma se sei interessata ad un’ analisi approfondita di questo sogno puoi accedere alla mia ruibrica di interpretazione che trovi sul mio sito personale e seguire l’iter che ho predisposto. Un caro saluto
      marni

  8. Francesca scrive:

    Io invece ho sognato mio fratello defunto da 12 anni che parlavo con lui altelefono perché lui era in scozia viveva li da 20 nella realta’ e anche nel sogno era sempre li……Era in ospedale e le infermiere gli dicevano se ci aveva avvisate che stava facendo qualcosa alle mani( a lui era scoppiata una bombola di gas e si era ustionato un po sul viso e un po sulle mani) quindi nel sogno voleva dire che stava sistemandosi le mani per via delle ustioni…..E poi io gli dissi se per quest’estate veniva in italia che saremmo andati in vacanza insieme in calabria……li abbiamo una casina essendo do rigini calabresi ma che abitiamo a Milano……Grazieeeeeeeee

  9. marni1 scrive:

    Gentile Francesca, il ricordo delle persone di famigliacon cui c’è u n legame di sangue è sempre presente dentro di noi..è comune sognarle anche dopo tanto tempo…. il dolore della perdita anche se lenito dal passare degli anni lascia una traccia nella mente nel cuore nell’inconscio. Perchè tu abbia sognato queste immagini ed il legame che possono avere con la tua realtà non posso dirtelo con così pochi elementi ..il sogno è ricco di simboli e ci sarebbe da fare un lavoro lungo di analisi e da conoscere alcune cose di te e di quello che vivi… se sei interessata a questo, ti invito a seguire la mia rubrica di interpretazione dei sogni sul mio sito personale.
    un caro saluto marni

  10. Carlos scrive:

    Salve vorrei dire Mio Marito a fatto un sogno con suo fratello Morto da un Anno Che cercava il suo coltellino Che si aveva portato Mio Marito doping la sua defunzione per ricordo .il fratello ando in sogno cercando il suo coltellino perche dove Mio Marito lo aveva lasciato non cerca piu perche il lo cambiai Di. Posto Adesso la Mia Domanda e come Fa a sapere un defunto Che l oggetto Che cercava non Era piu li e perche lo cercava forse voleva Dargli um messaggio non so vorrei tanto Capire Grazie ..

    • marni scrive:

      Salve Carlos, devi pensare che ogni persona o cosa che appare nei sogni è un simbolo ..in questo caso abbiamo due simboli il fratello morto ed il coltellino che tu avevi spostato ( se ho capito bene) Io credo che questo sogno sia legato ad un possibile senso di colpa riguardo a qualcosa che tuo marito forse non è riuscito a fare, mentre il fratello defunto è la parte che lo sollecita e che cerca qualcosa rappresentato da questo coltellino..che cosa cerchi però non riesco a dirtelo con queste poche informazioni..

      il coltellino è possibile sia simbolo di qualche cosa legato all’infanzia o che ricorda qualche episodio del passato. Prova a chiedere se tuo marito si sente in colpa per qualcosa che non ah fatto ( o dato ) a suo fratello..in questo caso è il suo inconscio che lo insegue per qualche ragione.
      Ad ogni modo anche rimettere il coltellino dove stava prima non sarebbe una cattiva idea.
      Un caro saluto
      marni

  11. Fede scrive:

    Salve, mio fratello è deceduto 2 mesi fa per un tumore a soli 36 anni. Eravamo molto uniti. Pochi giorni dopo la sua morte l’ho sognato che era a casa dei miei genitori (dove era solito andare spesso, e dove ha passato gran parte della sua degenza) ed era in piedi con sua moglie come se nulla fosse successo,stava bene. Alla mia domanda su come stava mi ha risposto che adesso era guarito e addirittura scherzando e abbassando la testa mi disse che ora gli erano anche ricresciuti i capelli (in vita lui era calvo). Mi sono sentito sollevato.Da allora non l’ho piu’ sognato, però io vorrei sognarlo ancora

    • Marni scrive:

      Salve Fede mi dispiace molto per la tua perdita, ti capisco e ti sono vicina perchè anche io ho perso un fratello della stessa età del tuo per la stessa ragione. Il tuo sogno sancisce l’inizio del tuo lutto ed è una forma di elaborazione che ha lo scopo di rassicurarti e consolarti mostrando tuo fratello guarito. Il messaggio del sogno è legato a quello che dice tuo fratello cioè che è finito per lui il tempo della sofferenza e della debolezza (gli sono ricresciuti i capelli). Questo a livello psicologico. In realtà noi non sappiamo cosa accada realmente in questi sogni con i defunti e se veramente una scintilla di ciò che è stato tuo fratello non ti abbia raggiunto in virtù del legame di sangue e dell’amore fra voi. Anche questo è possibile. Come esseri umani abbiamo bisogno di non perdere il legame anche quando la morte fisica ci separa.Ed è quello che ti invito a fare e che, in forma simbolica, ti dice tuo fratello. A tutti quelli che sognano persone care defunte io consiglio di fare un piccolo rituale intimo e privato per loro qualcosa che abbia un senso solo per loro. Prova anche tu a fare qualcosa per te e per tuo fratello per sentire questo legame che vi unisce ancora. Un caro saluto Marni

    • admin scrive:

      Mi spiace molto, Fede! Tanto coraggio! Cristina

Lascia un commento