I sogni ricorrenti

Che significato hanno i sogni ricorrenti che, notte dopo notte, ci confrontano con i medesimi personaggi, peaesaggi, ed azioni oniriche? Quali fantasmi si agitano nel nostro inconscio e mettono in scena lo stesso “film” nei nostri sogni?

sogni ricorrenti

Il mese scorso con la ricorrenza di San Valentino abbiamo parlato del significato dell’amore nei sogni e del coinvolgimento emotivo profondo che li caratterizza. Oggi affrontiamo un’altra importante tipologia di sogni: i sogni ricorrenti ed i sogni di sequenza, e la qualità  che li contraddistingue di mettere in evidenza aspetti della vita del sognatore che devono esser “guariti”o trasformati.

I sogni ricorrenti si ripetono con una frequenza più o meno regolare e presentano lo stesso tema. La struttura del sogno, le scene, le atmosfere, la sequenza scenica possono essere fisse, oppure variare mantenendo un unico elemento che ritorna con insistenza. Le emozioni che il sognatore sperimenta si trasformano spesso in ansia e paura (molti sogni ricorrenti sono incubi), ma anche in fascinazione e curiosità nei confronti di questo insistere e reiterare di azioni oniriche.

La frequenza di questi sogni ed il carico di ansia o di emozioni che ne deriva, sono direttamente proporzionali all’urgenza del “problema” che viene rappresentato in modo simbolico, e che è completamente ignorato a livello di coscienza.

Questo significa che tutte le cose che non riusciamo a “vedere” nella nostra realtà o dentro di noi, e che hanno bisogno di essere chiarite e trasformate, possono diventare materiale per un sogno ricorrente: cambiamenti da affrontare, disagi legati all’età ed ai suoi cicli, rigide regole, blocchi e complessi risalenti al passato o addirittura all’infanzia.

I sogni ricorrenti ci segnalano che qualcosa nella nostra vita è causa di grande dolore, o che stiamo andando in una direzione per noi “sbagliata”, mettono in evidenza un aspetto pressante, qualcosa di cui abbiamo assoluto bisogno o che dobbiamo cambiare o integrare.

Questi sogni non vanno mai ignorati, sminuiti e nemmeno enfatizzati, ma considerati “segnali” che dal nostro inconscio risalgono, e che noi, con pazienza e rispetto, possiamo prendere in esame, solo così possono schiudersi e rivelare ciò che è necessario sapere, e metterci in condizione di fare ciò che è necessario.

Le reazioni del sognatore di fronte alla sgradevolezza, particolarità o banalità dei sogni ricorrenti sono diverse: chi cerca di dimenticarli subito, chi ne è affascinato per gli aspetti fantastici ed originali che presentano, chi non presta loro attenzione, chi, al contrario, si lascia travolgere dal carico di emozioni che trasmettono, e li considera presagi negativi.

Anche quando i simboli o le situazioni oniriche appaiono banali, sarà sempre importante concentrarsi sul loro significato e, attraverso tecniche di analisi o di rientro guidato nel sogno, avvicinarsi al nucleo che consente di scoprire il problema, e di conseguenza prendere decisioni o misure adeguate. Misure e decisioni che, a volte, il sogno stesso indica.

Le sensazioni di disagio, incertezza e paura provate da chi è visitato da sogni ricorrenti, possono essere attenuate da un monitoraggio regolare del processo onirico. Annotare i propri sogni con la data e le emozioni emerse, è il primo passo per prendere responsabilità di quanto il sogno porta; mentre avere un referente a cui raccontare e con cui analizzare i sogni, diventa un enorme sollievo, un modo per condividere e farsi sostenere in questo processo.

I sogni ricorrenti con questo lavoro di attenzione ed analisi possono evolvere e trasformarsi in sogni di sequenza. Questi, pur presentando lo stesso tema, si modificano nel corso del tempo adattandosi ai cambiamenti reali della persona, mettendoli in rilievo e segnalando l’ avanzare del suo cammino interiore.

Sogni ricorrenti e sogni sequenza sono molto frequenti nella nostra società e nel mio archivio di sogni interpretati compaiono numerosi. Ho scelto, come esempio da riportare per questo articolo, i sogni ricorrenti di una studentessa universitaria di 24 anni. Sogni da lei vissuti come presagi di esami non superati, relazioni d’amore non ricambiate, litigi ed altre cose sgradevoli.

” Li sogno spessissimo: sono tutti aerei di linea che ad un certo punto del sogno mi appaiono ad una vicinanza spiazzante, anche se non ricordo con precisione cosa accade intorno. In uno di questi sogni un aereo compie un decollo vicino a me, ma poi torna indietro, come nel fotogramma di un film visto con il rewind del videoregistratore

Un altro aereo con un moto più lineare e lento, forse un jumbo, tira la cloche verso il basso ( ma io non vedo nessun pilota) in modo da arrivare ad un punto di verticalità tale da rimanere in stallo, per poi spegnere i reattori e sprofondare sul mare.

Un altro ancora atterra con un grande polverone in un campo molto vicino a me poi che ridecolla bruscamente, compie due o tre evoluzioni (impossibili per un aereo di quelle dimensioni in così poca altezza) e si schianta perpendicolare al suolo.” .(Silvia)

La struttura di questo sogno, in cui cambiano contesto e situazioni, mentre resta fisso l’elemento centrale (qui l’aereo), è frequente nei  sogni ricorrenti. In questo caso specifico notiamo subito che gli aerei di linea non volano liberamente e felicemente. Il primo decolla e torna indietro, un altro sprofonda in mare, il terzo si schianta. Sono elementi simbolici che mettono in evidenza una situazione di malessere, la voglia di fuggire, di “innalzarsi” sopra problemi o conflitti, ma segnalano anche l’incapacità di farlo, i tentativi falliti (aerei che si schiantano) e forse anche una modalità troppo “sfacciata, imprudente o diretta” di compiere questi tentativi (aereo troppo vicino). Oppure un modo di essere “sfacciato, imprudente o troppo diretto” che non porta mai i risultati che la sognatrice si prefigge (aereo che non vola).

Il fatto che gli elementi sopra descritti si presentino come sogni ricorrenti, ci fa intuire che il disagio è più profondo di quanto non appaia dai racconti tranquilli della sognatrice, e che c’ è assoluto bisogno per lei di confrontarsi sia con i propri comportamenti automatici, che con una probabile situazione oggettiva che influisce su questi, o che provoca sofferenza.

I sogni ricorrenti ed i sogni di sequenza sono un stratagemma dell’’inconscio per farci prendere consapevolezza del medesimo “copione” seguito nella realtà, oppure per portare a galla dolore e sofferenza vecchie, legate ad un imprinting infelice o a regole e convinzioni introiettate nell’infanzia. Tutte situazioni che, attraverso l ‘analisi del sogno e la sua comprensione, possono assumere un carattere meno tragico e ansiogeno.

Anche gli elementi più spaventosi ed angoscianti dei sogni ricorrenti possono sciogliersi come neve al sole, e possono trasformarsi, rivelando una vulnerabilità non accudita, bisogni infantili ancora presenti, aspetti dell’ archetipo Puer aeternus (il bambino interiore di junghiana memoria) che non hanno spazio per manifestarsi nella realtà del sognatore e la condizionano in modo distorto.

Se i sogni ricorrenti ci mettono di fronte a tutto ciò che non vediamo o che non vogliamo vedere, altri sogni, come i sogni comuni che affronteremo la prossima volta, sono più legati al presente e all’oggettività delle situazioni. Ci aiutano a far ordine e a dare un significato, che a volte ci sfugge, a ciò che abbiamo appena vissuto. Appuntamento al mese di aprile con i Sogni comuni.

Marzia Mazzavillani Copyright © Vietata la riproduzione totale o parziale del testo

Tags: , ,

46 Responses to “I sogni ricorrenti”

  1. cristina scrive:

    Ogni volta che leggo gli articoli di Marzia Mazzavillani sui sogni rimango affascinata per questo incredibile mondo che sino ad ora non conoscevo o, almeno, di cui non conoscevo la profondità e la bellezza!

    E soprattutto la vastità, l’importanza. Bellissimo!

    Peccato che se ne parli poco sui giornali e quando se ne parla lo fanno in modo superficiale; non certo con la profondità con cui la nostra Marzia analizza questo misterioso e tanto interessante mondo subconscio.

  2. Erne' scrive:

    Molto bello questo articolo ed interessante. Mi ha aiutata a capire alcune cose dei miei sogni …sogno molto….e spesso anche relativamente alla situazione reale del momento…quindi sono curiosa di leggere il prossimo mese…i sogni comuniti …Grazie

  3. cristina scrive:

    Cara Ernè,

    anch’io sogno molto. Sempre. E quella di Marni è la prima rubrica che leggo; sempre con molto interesse e stupore per le cose che imparo e che non conoscevo ancora.

    Un mondo veramente affascinante e misteriso!

    Cari saluti e…buona notte!

    Cristina

  4. Marni scrive:

    Vi ringrazio per i commenti e mi scuso per la risposta rardiva….. Quando scrivo di sogni lo faccio semrpe con il pensiero di aiutare a considerare i propri sogni come qualcosa di importante per la proprio percorso. Quindi sono felice quando qualcuno come voi mi dà un feedback di questo tipo..grazie :-)

  5. […] preso in esame fino ad ora, sogni speciali e ben riconoscibili come i grandi sogni ed i sogni ricorrenti, o argomenti di interesse generale come ricordare i sogni. Oggi ci occupiamo dei sogni comuni, che […]

  6. […] i sogni di compensazione segnalano una mancanza, ed i sogni ricorrenti indicano un problema, i sogni di conferma concentrano segnali positivi che portano appagamento e […]

    • Alessandro scrive:

      Salve,cerchero’di essere breve,mi sono appena svegliato a causa del mio sogno ricorrente che da anni mi angoscia…il sogno è sempre lo stesso,cambia solo la situazione e il posto.
      Ora ad esempio ho sognato di essere in una grande citta’e di capitare in un grattacielo per passare la notte,ad un certo punto un terremoto fa oscillare il palazzo e io(qui viene il sogno ricorrente)cero di teltefonare alla mia fidanzata ma mentre digito i numeri sul cellulare automaticamente i numeri cambiano e non riesco in nessun modo a chiamrla,provo e riprovo in tutti i modi ma ad es: invece di digitrae “328”anche se tocco quei numeri mi segna “326” o “324” o “239” ecc ecc…intanto l’angoscia sale tantissimo e il terremoto è fortissimo…e io continuo senza tregua ne successo a chiamare la mia fidanzata,credimi STO MALISSIMO!cosa potrebbe significare?vorrei tanto non dovremi piu’svegliare con questo senso di angoscia dentro
      Grazie in anticipo e scusa l’intrusione.
      A.M

      • marni scrive:

        Gentile Alessandro..capisco l’angoscia che provi e le forti emozioni che i tuoi sogni ricorrenti ti provocano. Ogni sogno è un mondo a se’ ricco ed articolato che ci confronta con le nostre paure e con le sfide della vita. Non lo si può liquidare in due righe di risposta in questo spazio commenti.

        SE ti interessa l’analisi del tuoi sogni puoi scrivermi in privato all’indirizzo di posta che trovi nella pagina CHI SONO ( a fondo articolo) Un caro saluto
        marni

  7. […] piacere di conoscerti e grazie per i complimenti. E’ molto importante cercare di analizzare i sogni ricorrenti, perché sono portatori di messaggi che il nostro inconscio giudica “urgenti” per noi. Così, […]

  8. nothtel scrive:

    salve…sono un paio di mesi che continuo a fare dei sogni dove ci sono anche se per pochi minuti sempre alcune situazioni identiche….una persona che mi cerca…ad esempio viene a casa bussa alla porta o al citofono..oppure mi chiama al telefono..ed ogni volta io ho il terrore di farmi trovare ad esempio non rispondo..oppure mi barrico in casa….secondo lei che vuol dire?….

  9. marni scrive:

    Salve Nothel, grazie per aver condiviso queste immagini oniriche ricorrenti con noi… immagini che, a mio avviso denotano un momento di chiusura nei confronti dell’esterno, un bisogno di proteggersi..ma come ho detto ad Alessandro che ha scritto prima di Lei, non si può, in questa sede, dare una risposta esauriente e seria ad un sogno . La invito perciò , se fosse interessato, a scrivermi privatamente .Avrò modo di così di inviarle la procedura che richiedo per l’interpretazione dei sogni. Un caro saluto :-)
    marni

  10. rossana scrive:

    Buon giorno, 2 mesi fa sognai che moriva mia nonna (gia’ morta nella realta’ da piu’ di 10 anni) ho preso il messaggio come un aiuto lo stesso giorno ho avuo un incidente,mi hanno investita,salva per miracolo, e’ rimorta lei al mio posto?. Il sogno si è ripresentato solo che la nonna non è morta ma sapevo che stava spegnendosi, non so se stare inquieta o prendere il messaggio come un aiuto la cosa mi blocca se devo fare qualcosa mi passa la voglia.Grazie del tuo aiuto

    • Marni scrive:

      Buongiorno Rossana, è possibile che tu sogni tua nonna proprio perchè lei rappresenta per te, a livello inconscio, un aiuto o una conforto. Ma ora trovo che sia per te negativo farti condizionare così dalla sua immagine. Consiglio sempre quando si sognano persone defunte che ci sono state care, di compiere per loro un piccolo rito ..una cosa semplice come andare al cimitero a portare una piantina, o una candela, un gesto che esprima tutto l’amore ed il legame che c’è stato …prova a fare questo ed a riconciliarti con il simbolo di tua nonna nei sogni. Un caro saluto e buon anno!
      Marni

  11. pasquale scrive:

    sogno un tendine si sta per spezzare a presto grazie

    • marni scrive:

      Buongiorno pasquale, per analizzare un sogno e poter dire qualcosa di serio e pertinente è necessario avere più informazioni, sopratutto sapere le emozioni provate durante il sogno stesso o al risveglio.. ti invito tuttavia per una possibile analisi ad accedere al mio sito personale nella apposita rubrica …grazie un caro saluto
      marni

  12. marina scrive:

    ho un sogno ricorrente; sogno una casa, quasi sempre diversa ma è sempre “casa”, casa mia. e’ una casa che mi da sempre una sensazione di familiarità, cioè nel sogno percepisco che è la mia casa, ma è sempre diversa. è quasi sempre notte (nel sogno, il cielo è buio), e la cosa ricorrente è che ci sono sempre nuove stanze che mi stupiscono moltissimo. A volte la casa è sulla spiaggia, altre volte nel centro storico e ( a mio ricordo) in entrambi i casi le basi sono instabili…stanotte ho risognato la casa … nonostante la sensazione di inquietudine, provo amore per la casa nei miei sogni. è un sogno ricorrente da oltre 15 anni.

    grazie per avermi letto, marina

  13. marni scrive:

    ciao marina questa casa ricorrente in cui si aggiungono nuove stanze può esser vista come simbolo della tua personalità che si evolve e delle trasformazioni ad essa associate..Per una analisi privata ed approfondita del tuo sogno ti invito a seguire l’iter presente nel mio sito per le interpretazioni dei sogni
    un caro saluto e tanti auguri di buon anno!
    Marni

  14. Anna scrive:

    Mi sta capitando di sognare ma non di notte ma di primo pomeriggio ,
    arriva il terremoto e si apre la terra creando voragini profonde ,io scappo mi guardo indietro e vedo un diavolo nero che mi rincorre ma che non c’è la fa a prendermi,oggi di nuovo il terremoto sogno di dormire e all’improvviso il terremoto io scappo scendendo giù per le scale uscita fuori dal palazzo cedo lo stesso che s’inclina pericolosamente poi cade indenne senza crollare.

  15. Alessia scrive:

    Negli ultimi due mesi mi capita di sognare il mio ex, in situazioni e luoghi diversi, ma sempre rivivendo le sensazioni di angoscia e dolore che ho provato durante la nostra rottura, che è avvenuta in modo repentino e traumatico per entrambi, per errori di entrambi. Sto cercando di immaginare questo cosa voglia indicarmi…
    al momento sono felicemente fidanzata con un’altra persona, tuttavia la sensazione di dolore che provai per averlo fatto soffrire tanto all’epoca (2 anni fa) è come se non mi lasciasse andare, allora mi si ripropone in sogno. Spero possiate indicarmi un modo per uscire da questa situazione.
    Grazie.

    • marni scrive:

      Salve Alessia vedo che già da sola sei riuscita ad analizzare il tuoi sogno e a darti una risposta plausibile ..spesso le relazioni vissute con intensità necessitano di una lunga fase di elaborazione al momento della separazione e quando ci sono sensi di colpa e rimpianti le cose sono ancora più difficili non posso dirti in questo breve commento come uscirne …ma l’ appoggio esterno di un professionista che ti sostenga sostenerti in questo cammino può aiutarti a portare a galla sia le emozioni ed i pensieri che le possibili indicazioni che il tuo inconscio ti rimanda attraverso questi sogni. Un caro saluto ed in bocca al lupo
      marni

  16. Giulia scrive:

    Buongiorno, a me capita molto spesso di sognare di voler fare una fotografia sia a paesaggi che a persone ma mentre sto per scattare la foto la fotocamera si rompe, le foto vengono sfocate, la luce dietro fa diventare la foto tutta bianca, o addirittura un onda travolge me e i soggetti delle fotografia. Devo ammettere che la fotografia è una mia passione mi piace sia fotografare che essere fotografata. Mi interesserebbe molto sapere quale senso ha questo sogno. Grazie

    • marni scrive:

      SAlve Giulia sono sogni significativi che attraverso la tua passione per la fotografia sta cercando di catturare la tua attenzione, legato alle tue relazioni ed alle possibili emozioni o al tentativo di controllarle, in quest’ambito . Non riesco a dirti di più in quanto mi mancano gli elementi fondamentali per poter analizzare il tutto. Ti invito pertanto a cliccare sul mio nome per entrare nel mio sito e da lì alla rubrica di interpretazione nella quale troverai indicate tutte le informazioni che chiedo per fare un serio lavoro di analisi. Un caro saluto marni

  17. carnevale anna maria felice scrive:

    salve leggendo questi commenti ,ti scrivo con molta urgenza ,per un sogno (incubo ) che faccio molto spesso!! come posso spiegarti in privato il tutto!!!
    spero in un tua rispsta

  18. marni scrive:

    Buongiorno anna maria, puoi scrivermi a questo indirizzo sogniesegnichiocciolasupereva.it ( naturalmente sostituisci la parola chiocciola con l’apposito simbolo.. un caro saluto marni

  19. anna98 scrive:

    salve a tutti,spero che possiate aiutarmi con questo sogno che mi assilla da tempo.Mi spiego:nel mio sogno appaio io che comincio a scrivere sulla sabbia delle frasi sul”cambiare per amore”,che si leggono perfettamente.Poi successivamente comincia a piovere e il mare da calmo diventa molto agitatato.Le onde sono altissime,io nel sogno,ho paura di queste onde,ma anche se esse si scaraventano su di me,a me non succede nulla,non annego in acqua tra quelle onde altissime.
    Spero vivamente che riusciate ad aiutarmi,perche` ormai faccio lo stesso sogno ogni notte.
    saluti,Anna

  20. Emiliana scrive:

    Una volta all’anno sogno di incontrare un ragazzo e lo associo direttamente a qualche mio ex. Mi ritrovo nel sogno questo ragazzo e scopro di essere fidanzata con lui, il posto è sempre la mia scuola, usciamo da scuola e andiamo in una strada mai vista dove ci sono altre coppie che conosco e ricordo. Come una coppia ci scambiamo baci, ‘effusioni d’amore’, poi improvvisamente il mio presunto ragazzo riceve una chiamata, è la madre che dice di volermi conoscere. Io, naturalmente, sono agitata ma accetto. Entriamo in una scuola,dove lavora la mamma di lui, con i suoi due migliori amici, e ricordo che nel sogno mi ricordo di aver già visto quella scuola. Non trovo più i due migliori amici del mio ragazzo e quest’ultimo, allora ricordandomi del sogno già fatto, vado dritto e giro a sinistra. Trovo la mamma del mio ragazzo e il fratello, chiedo se sono loro e mi presento. Dopo un po’ arrivano i migliori amici del mio ragazzo e lui insieme a suo padre, mi presento e iniziamo a parlare. Poi, non ricordo come, ma la mamma dice al mio ragazzo che va male a scuola e si lamenta di tutto, dalla scuola alla casa e altre cose così. Il mio ragazzo inizia a piangere rivelando tutti i suoi problemi che ho anch’io, e la mamma mi guarda come se io dovessi aiutarlo in queste cose ma io sono nella stessa situazione del mio ragazzo. Mi ritrovo a piangere e vado ad abbracciare il mio ragazzo e lo porto lontano da tutti, dicendogli che io ci sarò sempre per lui e che risolveremo tutto, e glielo prometto con un bacio. Ogni volta mi sveglio dopo il bacio, e sento un vuoto assurdo, specialmente perché non ricordo più il volto del ragazzo.

  21. Vincenzo scrive:

    Ho perso mia madre quando avevo 10 anni e mio padre quando ne avevo 20, io adesso ne ho 53 e ogni 2 o 3 anni mi faccio sempre lo stesso sogno che io sto tranquillo camminando dentro ad un cimitero con un muro altissimo sulla mia sinistra e sulla mia destra palazzetti con nicchie all’interno e scale per salire a visitare questi palazzetti ad un tratto vedo la lapide di mia madre so che lei è dentro li avvolta da un lenzuolo bianco e so dentro di me che lei è viva ma ad un tratto mi viene una grandissima paura e incomincio a correre forte forte mentre mi costeggia questo muro alto sulla sinistra che non finisce mai e non riesco mai a trovare l’uscita di questo cimitero immaginabile. Mi sveglio con grande paura e questo stesso sogno uguale si ripete a volte lo sogno anche 2 o 3 volte all’anno.

    • marni scrive:

      Salve Vincenzo, non mi ha detto da quanto tempo fa questo sogno. Un sogno che sembra riflettere una grande desolazione ed una paura dell’irrazionale. IO credo che lei abbia dovuto trovare genitori sostitutivi nelle proprie forze e nella propria mente abbia dovuto contare su di sé e sull’esperienza più di altri. questo sono è un monumento all’irrazionale ed al mistero a cui lei regolarmente accede perchè in passato ne è stato segnato con la morte dei suoi genitori in un’età in cui non era ancora maturo ed avrebbe avuto ancora bisogno. E’ come se il cimitero reale che lei ha dovuto affrontare sia rimasto chiuso dentro di lei e regolarmente le si ripropone ..sarebbe interessante capire QUANDO con quali avvenimenti vieni a coincidere quali sono le cose che stimolano questo sogno..forse una insicurezza sentita un bisogno non soddisfatto. Senza avere altre info di più non riesco a dirle. Un caro saluto marni

  22. Vincenzo scrive:

    Grazie di avermi risposto.
    È circa 20. Anni che faccio questo sogno, poi in riguardo a come avviene è quando appena sto passando un periodo sereno mi si scatena un ansia con attacchi di panico che mi sento il fiato che si fa corto e non c’è la faccio a respirare. Ma poi sono dovuto andare da un psichiatra che mi ha dato dei farmaci ( Zeralis 75 una volta giorno – Depakin bustine 500 – ultimamente mi ha segnato Mutabon Ansiolitico) che mi fa stare un po meglio ma ogni tanto mi si scatena un piccolo attacco di panico che non è più come prima ma non sono guarito ancora visto che questa terapia la faccio da 3 anni. Così in quelle circostanze faccio qualche volta quel sogno.

    • Marni scrive:

      Un sogno di panico nel cimitero che riflette un reale attacco di panico. confermo le cose che ho scritto in precedenza..credo che questo sogno rifletta le paure più radicate ed irrazionali di fronte al mistero ed alla solitudine esistenziale. Lavorare con il suo aspetto psichico “bambino interiore” sarebbe un’ottima cosa per lei..un caro saluto e Buona Pasqua marni

  23. Andrea scrive:

    Ciao a tutti è un paio di sere che faccio sempre lo stesso sogno.
    Mi ritrovo in una stanza con una ragazza ,che mi mette e mi toglie delle manette.
    Cosa vuol dire ; c’è qualche significato ?

    • marni scrive:

      Salve Andrea .. non dici come ti senti mentre questa ragazza ti mette e toglie le manette, non dici nemmeno se questa ragazza la conosci oppure no..diventa molto difficile dirti qualcosa di sensato. L’unica cosa che posso dirti che questa immagine onirica può riferirsi ad una situazione in cui ti senti a volte libero a volte obbligato a fare qualcosa. Un caro saluto Marni

  24. Raquel scrive:

    Ciao marni spero che il mio italiano sia abbastanza bene per spiegare….ho sognato 2 volte più o meno la stessa scena. ..nel primo camino per strada e mio figlio viene strappato da accanto a me da un uomo sconosciuto che lo vuol portare via.io che cerco di liberarlo e mio figlio che riesce a fuggire e scappa ma cade in un valle pieno di corrente e muore.il secondo dove il mio ex parla con me mentre mio figlio scappa via a giocare sulla strada e viene travolto da una macchina che però dopo questo si trascina vivo verso un auto….ho paura non so perché sto avendo questi incubi su mio figlio che ha solo 5 anni.spero di avere una risposta. Grazie

    • marni scrive:

      Buongiorno raquel, scusa il ritardo nella risposta ma ho avuto porblemi con il mio pc. I tuoi sogni sono testimonianza di un ‘ansia che, se è comune fra le mamme con i bambini piccoli, nel tuo caso è particolarmente accentuala . C’è una sensazione di pericolo, la sensazione di non essere sicura e abbastanza protetta. Di non sapere bene come difendersi da qualche problema o dalla vita in generale. E’ chiaro che tutto ciò viene proiettato prima di tutto su tuo figlio, ma ricorda che quello che fai per te lo fai anche per lui. Cercare di creare una situazione di serenità e di sicurezza per te vuol dire farlo anche per lui.
      Un caro saluto marni

  25. Anna scrive:

    Ciao Marni,sogno tutto le notti da una settimana che il mio ragazzo mi lascia.L’estate 2015 mi lasciò perché io stavo attraversando un momento difficile e avevo problemi di ansia a causa del fatto che i miei genitori si stavano separando.Anziché starmi vicino ed io ero davvero insopportabile e lui molto insicuro,lui mi lasciò.Siamo tornati insieme ormai già da un anno e va tutto bene,ci vogliamo bene tanto che lui ed io stiamo pensando di sposarci appena concludo la mia laurea.Purtroppo però sembra che questa cosa alla mia bimba interiore non sia andata proprio giù,soprattutto perché lui aveva conosciuto altre ed io stavo a piangere nel letto.Crede sia questo il motivo del sogno e come posso fare per evitare questi sogni ricorrenti?Buona giornata.

    • marni scrive:

      Buongiorno Anna, scusa il ritardo nella risposta. Ti sei già data da sola una risposta: c’è una parte di te che è stata ferita profondamente che si è sentita abbandonata nel momento in cui aveva più bisogno, in cui era sotto stress, e ora teme che quando ti troverai a vivere altri momenti di stress : laurea matrimonio ( anche le cose belle e desiderate provocano stress) lui non sia all’altezza non sia capace di sostenerti e fugga come ha già fatto.
      Non è detto che questo succeda ma questo e’ un timore ormai radicato con cui dovrai convivere se vuoi restare con questo ragazzo. Dovrai guardare in faccia le tue paure ed i tuoi dubbi , magari condividerli con lui se te la senti perchè non finiranno così facilmente. Finiranno invece i sogni ricorrenti se farai quest’opera di confronto, cioè se porterai a livello di coscienza e di espressione le tue paure.
      In bocca al lupo per tutto Un caro saluto Marni

  26. Matteo scrive:

    Ragazzi io questa sera avevo sognato una cosa stranissimo ero in una sorta di bunker sotterraneo tipo quelli di fallout new vegas ….io ero in un corridoio con tante stanze in ogni una cera una discoteca o sala svago diversa .Ero l’anima della festa cerano molte persone tra cui anche alcuni miei compagni di classi e non.Uscito da una discoteca vedetti una mia compagnia di classe di nome Gaia solo che addeso era una ventenne stupenda con uno splendido vestito nero cappelli lisci di colore o nero o marrone .Comunque la salutai ed mi aviai vero un altro corridoio con altre stanze. Ma ne cera uno molto particolare con un enorme varietà di armi leggendarie di un mio gioco .Le guardie mi scoprirono ed e iniziato lo sterminio .Poco dopo arrivo la confraternita d’acciaio novus nostra alleata contro la confraternita famiglia. Cercai i miei amici in sotto fondo senti le canzoni di mia sorella che suonava in camera sua vicino alla mia in cui dormivo dopodiché mi svegliai .Mi spiegate questo sogno? Grz

    • Marni scrive:

      Buongiorno Matteo il tuo sogno, che non è ricorrente da quel che capisco, riflette solo la tua giovane età ed i tuoi interessi: amicizie, giochi ragazze, riflette le immagini dei videogiochi che vengono rimandate nei tuoi sogni come su uno schermo L a cosa significativa è il tuo essere l’anima della festa che indica il tuo bisogno di emergere fra gli altri, di esprimerti e di farti notare espressione forse di una insicurezza che nascondi e del bisogno di definire meglio la tua personalità. Un caro saluto Marni

      • Matteo scrive:

        Mi sembra strano questa cosa di emergere tra altre persone cm mi fido di lei grz e arrivederci

        • marni scrive:

          Buongiorno Matteo, non devi prendere per oro colato quello che io ti dico senza conoscerti e con un sogno in cui non mi dici che sensazioni sentivi… Devi prendere tutto con le molle e considerare le mie parole solo come indicazione, un punto di partenza per rifletterci su.
          Tuttavia… perchè ti sembra strano il desiderio di emergere in mezzo agli altri? E’ un desiderio comune quello di esser notati di distinguersi dalla massa, di essere ricordati ..
          Un caro saluto
          marni

  27. Mattia scrive:

    Io e la seconda volta che sogno la stessa cosa.
    Io guardo una serie tv di un super eroe di nome Flash e mi capita che praticamente ci sono due ragazze tipo videogioco e devo continuare se lui mi colpisce mi fa danni queste due ragazze però non sono di flash ma di un’altra serie tv .
    Poi c’è il cattivo di nome King Shark che è uno squalo mutante e vuole morto flash.
    Succede che siamo in un cantiere navale io sono con una di queste ragazze e inizio a combattere con lo squalo appena lui si avvicina lei scompare ed io divento l’altra ragazza e inizio a scappare poi devo salire su scale, evitarlo ecc…
    Poi c’è la parte finale c’è tipo un tubo di cemento gigante a metà ed io devo salire in un punto correndo di lato su questo tubo appena salgo divento la ragazza che era scomparsa e poi lo sconfiggono.

  28. marni scrive:

    Ciao mattia confesso che ho capito poco , ma quello che mi colpisce è il tuo cambiare di identità per risolvere o salvarti e questo mi dice che dentro di te c’è molta insicurezza ed anche una personalità non ancora strutturata ( forse sei molto giovane). Inoltre queste immagini così spezzettate fanno pensare ad un uso forse eccessivo di videogiochi ..prova a limitarli un po’ perchè hanno grande influenza sulle immagini con cui i sogni si costruiscono ..un caro saluto marni

  29. Giordana scrive:

    Salve io sono 2 giorni ieri mattina del 4 luglio e premetto che era il mio compleanno,il sogno l ho fatto di mattina e l altro sempre di mattina il 30 giugno e poco dopo ho ricevuto la telefona della madre.Sogno il mio ex che sono il 15 agosto 11 anni che è scomparso:non è morto ma scomparso da casa e non si sa’ più nulla,lo sogno che ha perso la memoria in tutti e 2 i sogni anche se i posti sono differenti il primo dentro un bar ci siamo guardati e lui si è avvicinato a me chiedendomi se ci conoscevamo e io sono rimasta impietrita c era molta gente poi lui è andato via e io ho chiesto a dei suoi amici il suo numero e me l hanno scritto su un pezzo di carta ma non era un numero di cell e ne di Roma se non sbaglio iniziava con uno 07 lo 0 c era però del 7 non ne sono certa.Nel secondo sogno io ci parlavo e cercavo di fargli ricordare ci ero e che c era stato tra noi ma credo che sta volta eravamo solo noi perché ero concentrata solo su di lui,e poi ci baciavamo e stavamo facendo l amore e poi mia madre mi ha svegliato,ti premetto che l altr anno ho avuto un sogno premonitore su di lui fatto di mattina e quando l ho raccontato alla madre la sorella mi ha confermato che lei lo ha visto lì i quel quartiere ma era troppo lontana e lo stesso quartiere ci abita il mio ragazzo.Spero che tu possa aiutarmi ha capire questi sogni perché ogni sera prima di addormentarmi prego che lui mi faccia capire dove si trova e come sta’ grazie mille Giordana

    • marni scrive:

      Ciao Giordana i tuoi sogni riflettono il tuo desiderio spasmodico di risolvere questo mistero e di poter finalmente capire cosa sia successo e cosa ne sia di questo ragazzo. E’ assolutamente normale quello che ti sta succedendo, perchè il tuo inconscio cerca, con queste immagini, di offrire una soluzione di dare un senso a ciò che è accaduto mostrandoti una possibilità: cioè che lui possa aver perso la memoria, cosa che è più facile da accettare che la morte o una scomparsa volontaria. Secondo me questi sono sogni consolatori che cercano di compensare il vuoto che la sua scomparsa ha creato. Naturalmente io ti auguro di sognare veramente qualcosa che ti possa aiutare a trovarlo e che dia sollievo a questa situazione drammatica.
      un caro saluto e in bocca al lupo Marni

Lascia un commento