I Miracoli dei Blog

 photo DSC03536_zpsde214c5d.jpg

Esperienze in rete. Un’amicizia virtuale che si è concretizzata in una…giornata particolare,vissuta con tanta gioia ed allegria.

Abbiamo già parlato dei miracoli del blog, chiedendovi di raccontarci le vostre esperienze fatte in rete.
Una persona ci ha segnalato la bella vicenda dell’aiuto ricevuto da un medico per curare sua madre. Adesso voglio essere io a parlarvi di una grande amicizia nata proprio grazie al blog che ho fondato io: Blogolanda.

Blogolanda è un sito che offre ai lettori, da anni, ogni giorno, informazioni sull’Olanda. Notizie curiose, interessanti, importanti, speciali. Di tutto e….di più. Tempo fa una giornalista italiana che lavorava come corrispondente, guarda caso, proprio dall’Olanda, lo scoprì e, affascinata dalla ricchezza dei miei articoli, come mi spiegò in seguito, cercò di contattarmi, cercandomi sulla rete.

Finalmente, dopo un certo periodo, entrammo in contatto virtuale e nacque una bella amicizia; non solo con me ma anche con altri miei fedeli lettori: Piero, Simone, Bianca, Michele e altri che si sono aggiunti in seguito, fra cui Gloria, Donatella, Isabella, Angie. Il nome della giornalista? Maria Cristina Giongo, la nostra “direttrice”del Cofanetto magico! Infatti il Cofanetto magico è stato il secondo miracolo dopo quello della nostra amicizia. Quando lei mi ha chiesto di iniziare insieme un nuovo giornale online, dopo un momento di perplessità per la difficoltà dell’impresa, ho accettato e mi sono buttato a capofitto in questa splendida sfida; aiutandola ad avviarlo soprattutto dalla parte tecnica, nella scelta dei collaboratori, ecc.

Ci mancava soltanto una cosa: quella di conoscerci personalmente, anche con le nostre famiglie. E…il sogno si è finalmente avverato, il 5 Settembre 2009. Cristina mi ha detto che sarebbe venuta in Puglia,con suo marito Hans. Non potevo crederci! Come vi ho detto l’incontro virtuale era già avvenuto ( precisamente nel Febbraio 2008, nell’oceano del web, dopo diverse peripezie, tutte documentate nell’articolo “Ecco a voi Maria Cristina Giongo“). Ma adesso avremmo potuto guardarci negli occhi. Cristina alloggiava dal suo amico cantante AL BANO, nella splendida “tenuta Al Bano Carrisi” che si trova a Cellino San Marco. Non essendo capace di riposare neanche per una settimana aveva anche programmato un’intervista con lui, uscita questo mese nel mensile “Ok la salute prima di tutto” del gruppo editoriale Rizzoli Rcs-periodici.

Ma veniamo all’incontro fisico: ore 11.30, appuntamento a Ostuni, chiamata anche “Città Bianca“, dal colore delle sua abitazioni che da lontano appaiono come un agglomerato di costruzioni bianche.
L’arrivo di Cristina è stato premiato in quel momento da un matrimonio in gran stile. E’ stato davvero entusiasmante ammirare gli sposi passare sotto una serie di spade incrociate dei sottoufficiali della Marina.. e poi un boom… un’esplosione di cuoricini di stoffa bianca che hanno inondato i neoconiugi e tutto quello che gli stava attorno. Indi…giro tra le scalinate in pietra, che Cristina ha avuto modo di ammirare trovando davvero strano di vedere tutti quei sassi per strada. E ci credo, lei viene dall’ Olanda, dove il territorio è tutto pianeggiante! In seguito, dopo uno sguardo alla cittadina e ai prodotti tipici, sosta in un delizioso ristorantino e infine un bel gelato ( nella foto si vede come suo marito lo stia gustando a fondo…)Una giornata memorabile, ricordo ancora l’emozione nel vederli per la prima volta, mi è sembrato di conoscerli da sempre..

Cristina, dolcissima e sensibilissima, genuina e frizzante ma al tempo stesso pacata in alcuni atteggiamenti di persona di grande cultura( come era sempre apparsa in modo trasparente sul web). Hans, sempre sorridente e scherzoso, spesso preso in giro dalla mogliettina che conferma per la sua personalità tranquilla e sempre serena, tipica degli uomini olandesi.

Tra i tanti regali, sono stato davvero contento di aver ricevuto finalmente il libro “La mia Olanda“, un’opera attraverso cui la libreria italiana Bonardi in Olanda ha festeggiato nel 2007 la trentennale attività ad Amsterdam, proponendolo ai suoi potenziali lettori: 15 diversi racconti inediti in una sorta di antologia bilingue. Ho capito finalmente come è andata a finire la piccante storia del signor Cacciavillani, su cui Cristina ci aveva tenuti in sospeso per mesi sul blog….

Inoltre Cristina mi ha portato un autografo con dedica di Albano Carrisi.. che ho sbandierato ad amici e parenti.. lo potete vedere tra le fotografie, dove ho immortalato il bel dono ricevuto.

Grazie Cristina e Hans, per i bei momenti passati assieme, per il sincero ricordo che ci avete lasciato e per tutta l’umanità di persone speciali come voi che si possono conoscere tramite internet per passioni ed interessi in comune.

Vi lascio un commento ricevuto da Cristina e pubblicato sul mio Blogolanda, per cui la ringranzio con affetto:
“Che gioia di incontrare Francesco, la sua bella moglie e la loro deliziosa bimba! E’ stata veramente “una giornata particolare”…felice, allegra. Un incontro fra amici che sembrava si conoscessero da anni. Abbiamo chiacchierato, mangiato bene, riso… e persino assistito ad un matrimonio in uniforme! Naturalmente abbiamo anche parlato di Blogolanda e del Cofanetto magico, sperando un giorno di ritrovarci tutti insieme!
Francesco è un tesoro ed ha una splendida famiglia! Una moglie intelligente e bella, una bambina buonissima che…non ha fatto capricci: non chiedeva nulla, sopportava stoicamente il caldo e le conversazioni fra adulti, senza mai interrompere. Merito dell’educazione ricevuta dai genitori.
Complimenti Francesco, grazie per l’ospitalità tanto generosa e un bacione da Hans e Cristina ”

In conclusione, in rete si possono fare tanti tipi di incontri; sicuramente anche negativi( per cui si deve fare comunque molta attenzione), ma anche positivi, che possono portare ad amicizie serie e profonde. Aspettiamo altre segnalazioni di storie di..web e incontri virtuali finiti bene: o…meno bene.

Con tanti saluti da Francesco Addante (GuidOlanda)
CHI SONO

Tags: , , , , ,

3 Responses to “I Miracoli dei Blog”

  1. Piero scrive:

    Sono pienamente daccordo con te Cristina….a volte in internet si possono fare incontri non del tutto piacevoli,ma è giusto sottolineare quando si ha la posibiliutà di conoscere persone davvero simpatiche come Francesco…il tutto grazie al suo Blog sull’Olanda che ci accomuna tutti quanti….chi per passione e chi come te che abita e vive in quello splendido paese che si chiama l’Olanda.
    Hola…

  2. cristina scrive:

    Grazie per il tuo commento, Piero. Anche noi ci siamo conosciuti virtualmente via il fantastico Blogolanda, che resterà sempre nei nostri cuori.

    Se devo essere sincera io non ho mai avuto esperienze negative via internet. Anche sul Cofanetto Magico hanno reagito soltanto persone serie.

    Un caro saluto a tutti, dall’Olanda, che però…proprio così splendido, Piero, non è, soprattutto per via del clima……

    Cristina

Lascia un commento