Robbie Williams. Olandesi arrabbiati per l’ultimo suo video.

Il cantante pop Robbie Williams in una foto del 1996.

Ma che cosa fa il cantante inglese Robbie Williams? Prende a pugni due persone anziane per far passare una bella ragazza? Precisiamo subito che si tratta di finzione, sta a dire del video-clip della sua ultima canzone: Candy. Ma era proprio necessario una scena del genere, sia pur simulata?

 photo robbie-williams-spitalfields3foto2_zps8e92752c.jpg

Robbie Williams in una recente foto.

No, secondo gli olandesi, non è giustificata. Candy fa parte dell’ album Take The Crown. Il video, se non ci fossero alcune situazioni di violenza gratuita, sarebbe divertente ed originale. La canzone pure. Tuttavia, in un momento di crisi dei valori e di sempre maggior aggressività come quello che stiamo vivendo ora, certe immagini si potrebbero e dovrebbero evitare.

Così la pensano parecchi cittadini olandesi intervistati proprio su questo video di Robbie Williams: all’anagrafe Robert Peter, 38 anni. In febbraio 39. La maggior parte si è dichiarata contraria alle prevaricazioni mostrate; soprattutto alla “ famosa” scena del pugno che il cantante dà per strada ad un uomo e ad una donna anziani, in pieno viso. Si deduce che tale bravata, come le altre che seguono (in cui rifila botte a destra e a manca!) abbiano come unico scopo di attirare l’attenzione di una ragazza (decisamente antipatica, che “se la tira da morire”) di cui pare innamorato perso. Ma lei non si accorge di lui, forse perchè troppo intenta a truccarsi e a guardarsi allo specchio; oppure in quanto lui, tutto vestito di rosa e con l’aureola in testa, è un angioletto caduto dal cielo sulla terra (per troppo peso, visto che ultimamente qualche chiletto di troppo lo ha messo). Ma un angelo invisibile.

Naturalmente i pugni che distribuisce non sono veri. Ci mancherebbe! E neanche lo sembrano! Robbie Williams è un bravo cantante; sicuramente anche un bell’ uomo, tremendamente sexy, diciamolo pure…

 photo robbie-williamsfoto3_zps8ecaa0f7.jpg

Altra foto del cantante inglese al colmo del suo splendore maschile…quando era più giovane.

Ma di sicuro non un bravo attore. Tuttavia parecchi vecchietti si sono comunque rattristati e pure indignati per questa imitazione di violenza che a loro non ha fatto per niente ridere. Proprio considerato il fatto che un giorno sì e uno no accadono episodi simili nei confronti di povere, indifese creature, che hanno la sola colpa di essere anziane ; bersaglio di ignominose aggressioni, furti, truffe.

Robbie per ora non ha reagito alle critiche della stampa olandese, tra l’altro di solito molto tollerante, dichiarando solo che è felice di essersi disintossicato dall’ alcool e dalla droga. L’ unica tossicodipendenza che gli è rimasta è quella della cioccolata e delle caramelle, che mangia tutto il giorno. Vuoi vedere che il completo rosa che indossa nel video gli sta stretto proprio per questo?

D’ altra parte, ha concluso l’ artista inglese, lui è uno di quelli che passa da una dipendenza all’ altra. Per carità, meglio le caramelle che ubriacarsi o drogarsi. Ma una vita normale, no?! Magari senza prendere a pugni i vecchietti; anche se per finta e “per gioco”….

Maria Cristina Giongo
CHI SONO

Guarda il video su youtube

La foto pubblicata è stata scaricata da internet. Nel caso fosse coperta da diritti d’ autore ci scusiamo, disposti a levarla subito.
Proibita la diffusione del testo senza citare autore e fonte di provenienza.

Tags: , , , ,

3 Responses to “Robbie Williams. Olandesi arrabbiati per l’ultimo suo video.”

  1. lorella scrive:

    sarà per attirare attenzione , sarà pubblicità ….ma non è buona educazione piccchiare anziani , nessun motivo lo giustifica ! Secondo me lui lo sapeva e per soldi lo ha fatto lo stesso ….. Sbagliare per sentirsi dire che hai sbagliato e venir pure pagati ? tutto è possibile ! e … i valori dove sono ?

  2. Maria Cristina Giongo scrive:

    Hai ragione, Lorella! Io comunque sono rimasta stupita che i seri e tolleranti olandesi abbiano contestato questo video parlandone addirittura al telegiornale!

    Gli olandesi sono molto restii a fare gossip!

    A proposito di gossip, tutti li criticano ma se scrivo ogni tanto un articolo del genere, viene subito letto, spesso più di altri più seri. Come mai?
    Mia madre mi rispondeva asserendo che …” è il fascino dell’ orrore!”
    Ma anche che impicciarsi degli alffari altrui è un vero diversivo… molto divertente!

    • Vilma scrive:

      a giudicare dall’arte e dalla pubblicità, sotto la scorza seria e tollerante gli olandesi coltivano da sempre una vena trasgressiva e surreale di grande modernità tipicamente nordica. La pubblicità che citi è solo l’ultima di una lunga serie di spot forse un pò spiazzanti, ma certamente dalla creatività esplosiva. Basti pensare all’ultimo della volkwagen golf o a molti della heineken anche di parecchi anni fa, dove le vecchiette abbondano.
      Il fotografo che meglio sintetizza questo spirito controcorrente è Erwin Olaf, genio dell’immagine, senza dimenticare che grandi dissacratori come Van Gogh, Ensor, Magritte sono nati in Olanda.
      Saluti a tutti

Lascia un commento