Ricette per carnevale

Cari lettori, questa volta vi propongo per il carnevale due ricette di un nostro giovane lettore, Daniele Petraglia, un simpatico ragazzo che veramente…..vale la pena di sposare, come dice lui stesso! Gentile, educato, serio, che sa cucinare ottime torte! Ma anche altri dolci, come le castagnole e le zeppole.

 photo DanielePetraglia_zpsdea2df34.jpg

Ho chiesto a Daniele di presentarsi prima di proporvi le sue ricette, semplici e veloci.

Daniele Carmine Petraglia
Nato a Milano il 23 aprile 1988

Sono un ragazzo molto semplice cresciuto in piccolissimo paese della provincia di Salerno di nome Sicilì. Vi invito a visistare il sito www.paese ambiente.com. Mi piace viaggiare, mi piace cucinare e sperimentare nuove ricette e soprattutto mi piace fare torte di ogni tipo, l’unico problema è… che dopo aver cucinato bisogna ripulire tutti gli accessori usati!
Mi piace andare al cinema, amo gli animali, odio il maltrattamento su di loro e sono contro la caccia. Ho frequentato la scuola dell’obbligo mi sono diplomato e subito dopo mi sono messo a lavorare come portiere presso l’Hotel Delizia che si trova a Milano, la mia squadra del cuore è l’Inter f.c. Il mio hobby preferito è giocare a pallone con gli amici; il mio cibo preferito è la pasta, la carne, la pizza e un po’ meno la verdura. Mi piace la fantasia, non fumo e non bevo alcool. La mia unica droga è il caffè, il resto lo scopriremo solo vivendo; si potrebbe dire che sono un uomo da sposare…si facciano pure avanti tutte le ragazze ….compreso quelle olandesi!

Con affetto,
Daniele Petraglia

 photo carnevale_zps68359743.jpg

Ecco una ricetta per carnevale molto semplice

Le castagnole Delizia:

 photo castagnoledicarnevale_zps244ae2a7.jpg

Ingredienti per 3-4 porzioni

* 500 gr farina 00
* 100 gr burro temperatura ambiente
* 100 gr zucchero
* 25 gr lievito per dolci
* 10 gr sale
* 5 uova
* 1/2 limone grattugiato
* olio di semi per friggere (anche olio evo, ma olio di semi piu delicato)

Preparazione

Impastare tutti gli ingredienti insieme, formando una grossa palla di pasta. Far scaldare una padella con l’olio: non deve essere molto alta la temperatura, altrimenti le castagnole scuriscono troppo fuori e restano crude dentro. L’ideale è stare sui 170 gradi. Prelevare delle piccole dosi di impasto, fare dei cordoncini e tagliare delle piccole palline (2-3 cm circa). Immergere 4-5 castagnole alla volta nell’olio caldo. Porle in un vassoio con carta da cucina e, una volta intiepidite, cospargerle con zucchero a velo. Servire a temperatura ambiente.

Ed infine un’altra caratteristica ricetta di carnevale, veloce e gustosa

Le zeppole per carnevale:

 photo zeppoledicarnevale_zpsb03efc18.jpg

Ingredienti

* 1kg di farina
* latte q.b. (pressapoco un litro)
* 4 uova
* 2/3 arance grattugiate + il loro succo
* 1 panettino di lievito di birra
* 1/2 bustine di zafferano
* 1 pizzico di sale
* olio per friggere

Preparazione

Incorporare a poco a poco tutti gli ingredienti, lavorare con le fruste. Lo so, il procedimento è un po’ lungo, l’impasto deve essere non troppo duro, ma neanche troppo liquido. Lasciare lievitare (è pronto quando ha raddoppiato il suo volume). Friggere in abbondante olio bollente. Con una tasca da pasticcere creare dei “serpentoni” direttamente nella padella con l’olio bollente. Una volta fritte si dispongono su carta assorbente e si spolverano con zucchero semolato. Da mangiare calde, o riscaldate.
Buon appetito!

Daniele Petraglia

Tags: , , ,

Lascia un commento