Sexy biancheria per cani

Sexy biancheria intima per cani.

bulldog pants

In America impazza una nuova moda: string e mutandine colorate per cani.
E…molto di più… all’insegna della trasgressione più assoluta!

L’idea è venuta ad una ditta americana, la Pants For Dogs, all’inizio con una linea per cani incontinenti e per i cuccioli che non hanno ancora imparato a fare la pipì. Poi è diventata un vero e proprio capo d’abbigliamento per l’ animale domestico. Tanto che il mercato si è allargato con l’ingresso di una linea di Coco Perez, che ha studiato disegni e tessuti esclusivi di vario genere.

 photo lingeriepercani_zps91aa218d.jpg

Si va dalla mutandina con volant e palloncini, allo string colorato: azzurro per lui e rosa per lei. Sino al disegno di un’ochetta, di stelline, e persino della ciotolina preferita.

“Quando abbiamo presentato la nostra linea di lingerie per cani”, ha dichiarato il rappresentante della Pants For Dogs, “ci hanno chiesto se per caso avevamo bevuto un Martini di troppo…. ma poi, alla prima sfilata, appena sono usciti i nostri cagnolini in passerella, tutti hanno applaudito con grande entusiasmo!

Tra l’altro ci sono tanti cani che portano il pannolino; perchè non coprirlo in modo più allegro, divertente e persino sexy?”

 photo lingeriepercani2_zpseb24446b.jpg

Chissà se anche in Italia questa moda prenderà piede e vedremo girare dei mastini napoletani con boxer dotati di borchie; e vezzose barboncine con mutandine tutte pizzi e merletti? Oppure un bulldog come quello della foto: con mutanda unisex dotata di bretelle, il cui costo si aggira sui 35 dollari a capo.

 photo biancheriaintimapercani_zps9b57b6ce.jpg

Ma c’è anche chi è andato oltre: si tratta di Rear Gear, che tempo fa ha lanciato l’ “etichetta” colorata coprente…Coprente di che cosa? Provate ad immaginarlo…

Insomma, si tratta di una specie di adesivo di stoffa che si mette sul “di dietro” del cane: per tappare…quello che c’è da tappare! Secondo il signor Gear, l’idea gli venne da una sua amica infastidita di vedersi sempre davanti il ….”il lato B” del suo cane.

 photo Copribucopercani_zps7850aee7.jpg

Protestano i gatti: a quando anche per loro un bel set rosso di biancheria intima?

Maria Cristina Giongo
CHI SONO

Link: www.pantsfordogs.com
www.cocoperez.com

Tags: , , , , ,

15 Responses to “Sexy biancheria per cani”

  1. marni scrive:

    Molto divertente…. ma decisamente folle. Povere bestie, private anche del loro diritto di essere e vivere la loro “animalità”

  2. Ma le bestiole lo capiscono ? Cosa non si fa per affari :)

  3. renato scrive:

    Iniziativa bizzara per non dire demenziale

  4. renato scrive:

    confermo

  5. monica scrive:

    Se gli indumenti – da usare per la loro funzione originaria, ovvero per l’incontinenza urinaria e/o fecale – sono divertenti e colorati…beh…non c’è nulla di male…ma che diventi una moda solo per il piacere estetico di vedere il proprio pet vestito…è una crudeltà!!! Io ho dovuto acquistare una mutandina anzi una wrap ( vedi foto 3 ) per il mio Edgardo e… come per i bambini… bisogna avere un’enorme cura al momento del cambio… bisogna lavare accuratamente le parti, asciugarle e …. mettere la crema… e cambiare il pannolino al loro interno…non è un’operazione piacevole ma per amore lo si fa… chissà se le persone che le usano solo per “moda” fanno altrettanto!!!! L’amore per gli animali comporta anche il rispetto per la loro dignità.
    Saluti
    Monica

  6. Maria Cristina Giongo scrive:

    Giusto, Monica!

    Ma a volte i padroni considerano VERAMENTE il loro animale domestico come un bambino; e allora lo trattano anche come tale.

    Acquistano tanti giochi, vogliono “un collare speciale”, il cibo più buono (alcuni rinunciano loro a mangiare la carne per darla al cane o al gatto, soprattutto le persone anziane).

    E’ forse un amore egoistico ma è sempre amore.

    Come quello di lavargli il pannolino quando è vecchio e malato, come hai fatto tu. Invece di liberarsene come “una cosa” che non serve più.

    Un abbraccio,

    Cristina

  7. Erne' scrive:

    d’accordissimo anche questa è una prova d’amore..ma secondo il mio parere oggi si sta un poco esagerando….appunto ormai è diventato ..tutta una questione d’affari…(come dice Giuseppe)—.e non si rispetta appunto il diritto di vivere la loro “animalità”(come dice Marny)
    P.S: quindi d’accordissimo se per un problema d’incontinenza ..no se per moda…!!!!
    e il mio pensiero va in dietro nel tempo…quando appunto x problemi d’incontineza…causati da una malattia…ho dovuto combattere per fare accettare ad un familiare di dover convivere con ciò…oggi grazie al cielo ….ci convive ..anche se logicamente ogni tanto sbotta per il fastidio …soprattutto per un ragazzo …..non è facile !!!!!!!!! ciao a tutti

  8. cristina scrive:

    Grazie, Ernè, per il tuo commento!

    Anch’io penso che si esageri con queste cose…ma spesso sono i padroni a volerlo, perchè per loro il cane è come un bambino.

    Da quanto scrivi hai un figlio (?) con seri problemi e questo mi addolora tanto. Allora quasi mi vergogno di articoli del genere…
    Spesso scriviamo per informare su tutto e tutti. E anche far sapere che esistono simili “pazzie” è …. la gente è curiosa ( come noi giornalisti).

    Ma poi ti confronti con drammi come il tuo e ti rendi conto di come si dovrebbe “relativare”tutto. Soprattutto ti rendi conto che esistono persone meravigliose come te e il tuo ragazzo ( se sei proprio quell’ Ernè che scrive su facebook…..); e tutti coloro che vivono le loro tragedie con coraggio, speranza e anche un sorriso per gli altri.

    Il fatto che tu abbia reagito ad un articolo del genere senza neppure adirarti e dire ai padroni di questi animali… “ragazzi, al mondo c’è ben altro che queste cavolate” è un segno di grande intellligenza, senso sociale e modestia veramente da ammirare.

    Una bella lezione di vita, soprattutto per quelli che sono perennemente adirati (e magari stanno benone) e scrivono ai blog con toni offensivi che non portano a nulla.

    Cara Ernè, vorrei anche chiederti; il tuo ragazzo ha un animale? Perchè credo che un cane o un qualsiasi altro animale potrebbero aiutare molto nei momenti di solitudine interiore in cui nessuno ( nemmeno la mamma) possono più far nulla. Ti parlo per esperienza personale.

    Un abbraccio caloroso da tutti noi,

    Cristina

  9. Erne' scrive:

    Ciao si sono proprio l’Ernè che dici…ma non ti preoccupare è giusto che si parli anche di ciò…. ci sono persone che amano i cani come i figli e rispetto anche questo…ognuno di noi ha le proprie storie di vita…!!! noi la nostra …mi aiuto guardandomi intorno …non devo lamentarmi c’è chi sta ancora peggio…
    Il cane per mio figlio …ci avevo pensato…ma vedendo come fa …con quelli di amici …ad eccezione di Luna …con il quale ha avuto un buon rapporto…con gli altri…non è il massimo …per lui quindi ho pensato che è meglio di no…anche prchè è lui stesso a rifiutare questa cosa…

  10. cristina scrive:

    Peccato, pensavo che potesse essere un ottimo compagno, un amico fedele.

    Un bacione, cara Ernè e scrivici ancora,

    Cristina

  11. Erne' scrive:

    speravo anch’io tanto in questo …l’avevano suggerito anche i medici ..ma niente…peccato veramente !!! si si appena avrò il computer un poco più per me potrò leggere con calma questo bel “cofanetto magico”….mi piace mi piace ……..ciaooooooo

  12. cristina scrive:

    Grazie, cara Ernè, leggici spesso e dammi vostre notizie. Coraggio!

    Cerca anche di divertirti e di non pensare troppo…Pensa solo alle cose belle!

    Ciaoooooo,

    Cristina

  13. cristina scrive:

    Grazie, cara Ernè, leggici spesso e dammi vostre notizie. Coraggio!

    Cerca anche di divertirti e di non pensare troppo…Pensasolo alle cose belle!

    Ciaoooooo,

    Cristina

  14. stefania sasso scrive:

    io concordo con monica!!!le mutandine servono solo per motivi igienici!!!io ho una bellissima cagnolina ma nn uso di certo le mutandine per estetica! i vestitini posso ank capire ma le mutande….nn per un ftt di estetica…e poi anke il perizoma…..VERGOGNATEVI

  15. cristina scrive:

    Hai ragione, Stefania!

    La gente non sa proprio più che cosa fare pur….di fare i soldi!

Lascia un commento