Posts Tagged ‘miracolo’

Il Miracolo

martedì, dicembre 8th, 2020

Con PET (acronimo di tomografia a emissione di positroni), in campo medico viene indicata una tecnica diagnostica di medicina nucleare per accertare la presenza di metastasi nell’organismo umano. Per i malati di tumore questa viene eseguita periodicamente, per verificare l’efficacia di una terapia oncologica.
L’ultima che ho fatto in ordine di tempo risale a circa un mese fa. Il responso è stato a dir poco straordinario, inatteso rispetto alla PET di un anno prima che metteva in evidenza una serie incredibile di metastasi in svariate parti del corpo. In questa, invece, il responso è stato: buona risposta metabolica al trattamento in corso a livello linfonodale e scheletrico con modesto residuo di malattia, a carico dell’ala iliaca sinistra, di L3 ed L4. Roba da fare salti in alto per la gioia.

Quando, dopo qualche giorno sono andato alla visita di controllo, l’oncologo ha mostrato solo piccoli segni di soddisfazione di quel risultato, per me strepitoso. –Andiamo avanti così.– si è limitato a dire, senza particolare enfasi. –Dottò!– l’ho apostrofato –Mi sbaglio o sono sulla strada della guarigione?– Lui senza distogliere lo sguardo dalla tastiera del computer mi ha risposto che in campo oncologico la guarigione è una opzione rara. Col tumore ci si può convivere anche bene e a lungo ma difficilmente si guarisce. Fine di una illusione, il cielo ti ripiomba addosso e il baratro ti si riapre davanti.
Completamente diversa, invece, è la storia di Fabrizio, un giovane che vive da solo sul promontorio che sovrasta Silvi Marina, in provincia di Teramo. Di lui me ne aveva parlato mio fratello Franco che lo conosceva ancor prima che gli venisse diagnosticato un tumore al bacino dal quale è perfettamente guarito. Siamo andati a trovarlo una tiepida sera di ottobre.

(altro…)

Una coppia ha speso 90.000 euro per clonare il proprio cane morto.

venerdì, marzo 18th, 2016

Sud Corea (Asia): baby Chance, il boxer clonato da un cane deceduto.

Una coppia di inglesi, Laura Jacques (29 anni) ed il suo compagno Richard Remde (43) di Yorkshire, non riuscivano a darsi pace per la morte del loro amato boxer Dylan, avvenuta per un infarto a 9 anni d’età. Dopo aver letto un articolo sull’Istituto Sooam Biotech, nel sud della Corea, dove vengono clonati animali, hanno cominciato a sognare di poterlo riavere “in qualche modo” fra le loro braccia.

Una foto di Dylan, spirato in giugno a 9 anni, di cui ora esiste un piccolo clone.

(altro…)

Editoriale di settembre. La vita è una cosa seria ma non prendiamola troppo sul serio.

martedì, settembre 1st, 2015

Veluwezoom (Olanda), Hans Linsen (Foto: Maria Cristina Giongo)

D’accordo: la vita è una cosa seria. Si nasce, si muore, e nel mezzo si prendono pure un sacco di fregature. Ci sono momenti belli, momenti brutti; nel mezzo… momenti discreti. Ci si ama, ci si lascia, si riflette; ci si sposa, si mettono al mondo figli. Si battezzano i figli. I figli prima o poi se ne vanno. Dopo un po’ tornano. E a loro volta procreano. Oppure fanno yoga, diventano buddisti, vanno a meditare nel deserto. Si fanno le valige, si disfano le valige. Si divorzia. Ci si innamora di un uomo o di una donna; oppure di tutti e due. Si studia, si lavora, si pecca, ci si pente. Ci si affeziona ad un cane, ad un gatto, ad un criceto, ad un asino.

Paesi Bassi. Veluwezoom. Pausa di riflessione. (Foto di Maria Cristina Giongo)

(altro…)

Editoriale di giugno 2015. Nella vita c’è sempre una cosa che non quadra. Vi svelo quale.

lunedì, giugno 1st, 2015

La salamandra Axoloti. Compie l’intero ciclo vitale allo stadio di larva e vive nel lago di Xochimilco, nei pressi di Città del Messico

Oppure potremmo dire: “nella vita c’è sempre qualcosa che non quadra”.
Ho letto questa frase nei commenti di una mia amica di facebook, Dony. Mi ha fatto riflettere. Brava Dony! Brava per aver toccato un punto essenziale del nostro esistere: sta a dire quel senso profondo di incertezza su quell’indefinibile, imperscrutabile qualcosa che ci impedisce di essere sempre sereni, felici, contenti, realizzati, equilibrati.

Un Triops, piccolo crostaceo preistorico vivente. Uno dei tanti miracoli della natura.

(altro…)