Commenti a: Fra il sacro e il profano. Natalia Tsarkova, pittrice ufficiale del Vaticano, ha fatto un ritratto al cantante Pupo. http://www.ilcofanettomagico.it/2015/05/03/fra-il-sacro-e-il-profano-natalia-tsarkova-pittrice-ufficiale-del-vaticano-ha-fatto-un-ritratto-al-cantante-pupo/ Tutti i colori dell'essere e dell'esistere Thu, 02 Jul 2020 09:09:24 +0000 hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.2.28 Di: Elisa Prato http://www.ilcofanettomagico.it/2015/05/03/fra-il-sacro-e-il-profano-natalia-tsarkova-pittrice-ufficiale-del-vaticano-ha-fatto-un-ritratto-al-cantante-pupo/comment-page-1/#comment-191792 Mon, 04 May 2015 11:06:53 +0000 http://www.ilcofanettomagico.it/?p=20333#comment-191792 Mah, Pupo ha vissuto con toni intensi, mi pare di ricordare che si sia anche liberato dal demone del gioco. In qualche modo è un fortunato perchè la vita con forti vicinanze affettive stimola alla realizzazione della propria personalità. Per il resto… mi chiedo A) se sia un esempio; B) tutto sommato
uomini e donne con doppia vita, magari occulta, sono millanta; C) se fosse stato un ciabattino avrebbe conservato tutti questi amori?
Fateci caso, guardatevi intorno: non e’ che per caso sia l’attitudine alla fedelta’ a condannare le persone alla solitudine?

]]>